La beffa del serial killer alla famiglia di un bimbo ucciso

| Ian Brady e Myra Hindley, negli Anni '60, uccidevano bambini e li seppellivano in campagna. Nel '91 Brady inviò una lettera al frettlo di Keith, 12, in cui prometteva di rivelare il luogo della sepoltura. "La polizia ci aiuti"

+ Miei preferiti
La beffa del serial killer alla famiglia di un bimbo ucciso - immagine 1
La beffa del serial killer alla famiglia di un bimbo ucciso - immagine 2