IL GENOCIDIO DEI CRISTIANI
La religione più perseguitata nel mondo
fedeli spazzati via dal Medio Oriente

| Un rapporto del vescovo Mountstephen denuncia le stragi dei cristiani nelle zone più povere del mondo. Comunità verso l'estinzione. Foreign Office: "Alla base i sensi di colpa dell'Occidente"

+ Miei preferiti

MICHAEL O' BRIEN

Stragi di cristiani in Egitto, Iraq, Nigeria. E in ultimo i 259 morti in Sri Lanka, nel giorno di Pasqua, e ancora oggi le chiese sono chiuse per sicurezza. La persecuzione dei cristiani è un moderno ‘genocidio', denuncia il Foreign Office. Un nuovo rapporto sostiene che i cristiani sono il gruppo religioso più perseguitato al mondo. Il segretario Jeremy Hunt ha criticato i governi occidentali e anche quello inglese definendoli “addormentati”, rispetto a una tragica emergenza, soprattutto dopo un rapporto del vescovo di Truro Philip Mounstephen.

Hunt ha parlato ad Addis Abeba, in Etiopia: ”Quello che è successo in Sri Lanka la domenica di Pasqua ha ci ha scosso tutti, con un enorme shock, in parte per un malinteso senso correttezza politica che abbiamo evitato di affrontare questo tema, una preoccupazione sbagliata che sia in qualche modo colonialista parlare di una religione che è stata associata alle potenze coloniali piuttosto che ai paesi in cui abbiamo marciato come colonizzatori. Questo ha forse creato una certa imbarazzo nel parlare di questo tema - il ruolo dei missionari è sempre stato controverso e questo, credo, ha anche portato alcune persone a rifuggire da questo argomento.Quello che abbiamo dimenticato sono in realtà i cristiani che vengono perseguitati sono alcune delle persone più povere del pianeta. In Medio Oriente la popolazione di cristiani era di circa il 20 per cento - ora è il cinque per cento. Il rapporto chiarisce molto chiaramente che ci sono ragioni diverse in diverse parti del mondo per cui avviene la persecuzione dei cristiani nello specifico e, insieme, si sono insinuati su di noi".  Mounstephen, che pubblicherà il suo rapporto finale in estate, ha indicato cifre che suggeriscono che il numero dei cristiani in Palestina è ora inferiore all'1,5 per cento della popolazione, mentre in Iraq sono scesi da 1,5 milioni prima del 2003 a meno di 120.000 oggi.

"Le prove mostrano non solo la diffusione geografica della persecuzione anti-cristiana, ma anche la sua crescente gravità", ha scritto il vescovo. "In alcune regioni, il livello e la natura della persecuzione si avvicina probabilmente alla definizione internazionale di genocidio, secondo quella adottata dall'ONU".

Ha aggiunto: "L'impatto principale di tali atti di genocidio contro i cristiani è l'esodo. Il cristianesimo si trova ora di fronte alla possibilità di essere spazzato via in parti del Medio Oriente dove le sue radici risalgono più indietro”. La settimana scorsa, un rapporto del Pew Research Centre in America ha affermato che i cristiani sono il gruppo religioso più perseguitato al mondo in 144 paesi. La ricerca ha sostenuto che gli atti di violenza e intimidazione contro i cristiani stanno diventando sempre più diffusi.

Infine ha denunciato che in alcune parti del Medio Oriente il cristianesimo potrebbe essere "spazzato via" mentre i fedeli sono costretti a fuggire dalle persecuzioni.

 
Religione
"Niente donne all'Ultima Cena, così ha voluto Gesù"
"Niente donne all
Il commento del vescovo cileno Irarrazaval provoca polemiche tra i cattolici. Ha dato le dimissioni accettate da Francesco. Da poco nominato per migliorare l'immagine della Chiesa. Ma molti lo difendono
Francesco: 'McCarrick? Non ne sapevo nulla'
Francesco:
Il Pontefice rompe il silenzio sul caso dell'ex prelato USA accusato di pedofilia con un'intervista alla tv messicana. "Ho scelto la strada del silenzio, mi sono affidato ai giornalisti"
Scientology cerca Obi-One Kenoby
Scientology cerca Obi-One Kenoby
In un video trapelato chissà come, uno dei più importanti predicatori della chiesa americana spiega che il personaggio di Star Wars esiste ed è fra noi. Ma secondo un esperto, la chiesa sarebbe in crisi
Buddha Boy forse è un serial killer
Buddha Boy forse è un serial killer
Il leader spirituale Ram Bahadur Bomjan, 28 anni, accusato dalle famiglie di quattro devoti di "averli fatti sparire". Decine di denunce per aggressioni sessuali. Lui si difende: "Perseguitato per la mia religione"
"Mamma non deve purificarsi"
"Mamma non deve purificarsi"
Un 16enne ha ucciso un portavoce di Scientology nel tempio di Sydney, voleva impedire che la madre si sottoponesse al costoso "rito di purificazione". Gli adepti lo avevano bloccato, lui ha sgozzato un 24enne taiwanese
Scientology, ucciso un portavoce
Scientology, ucciso un portavoce
E' accaduto a Sidney, nella sede centrale australiana della chiesa di Hubbard. Arrestato un 16enne: ha colpito la vittima e un altro affiliato mentre lo accompagnavano fuori dal tempio. Ignoto il movente
Le donne violano il tempio e insidiano il Dio Ayappa
Le donne violano il tempio e insidiano il Dio Ayappa
Catena umana di donne lunga 620 km nel Kerala per conquistare la parità di genere anche in campo religioso. Gli Indù gridano al sacrilegio e scendono in strada per protestare. Scontri con la polizia.
"Chiesa in rivolta
contro il decreto Salvini"
"Chiesa in rivolta<br>contro il decreto Salvini"
Reportage CNN sui sacerdoti e sui media che invitano i cattolici alla disobbedienza civile contro una legge che rinnega i valori dell'accoglienza. Petizione con 60 mila firme. "E' incostituzionale"
"Quella cantante è demoniaca"
"Quella cantante è demoniaca"
La Chiesa cattolica Usa attacca la star che ha creato una linea di moda per bambini con teschi e i numeri del demonio, sancendo la fine della divisione tra generi maschili e femminili. "Il diavolo la manovra"
"L'omosessualità nel clero mi preoccupa"
"L
Il Papa in un libro intervista del missionario Fernando Prado insiste sui valori fondanti della Chiesa a proposito di sessualità. "Essere gay è diventata una moda e coinvolge anche il clero"