Ciak si mangia

| Sono tantissimi, i ristoranti resi celebri dalle scene di film di successo. Ecco dove rivivere la magia del cinema sedendosi negli stessi posti in cui hanno girato pellicole come Notting Hill, Donnie Brasco, Midnight in Paris e tanti altri

+ Miei preferiti

Chi non si ricorda la celebre scena in cu Meg Ryan simula l'orgasmo seduta in un ristorante? È passata alla storia del cinema, così come sono diventati leggendari alcuni locali che hanno ospitato scene di pellicole di successo mondiale.

Ne abbiamo rintracciati dieci, un po' qua e un po' là, perché appuntarseli e andarci, quando si è da quelle parti, rappresenta un vero e autentico tuffo nella magia del cinema. E in quello della buona tavola.

Notting Hill

(Nobu: 1st Floor, The Metropolitan Hotel, 19 Old Park Lane, Londra)

La storia d'amore campione d'incassi fra la stella del cinema Anna Scott e l'imbranato libraio William Thacker, al secolo Julia Roberts e Hugh Grant. In una scena, i due innamorati mangiano ai tavoli di "Nobu", celebre ristorante giapponese.

Il Postino

(La locanda del Postino: via Marina Corricella, 43, Isola di Procida, Napoli)

La Cucinotta non la trovate, ma la cucina merita comunque. Si mangia pesce di fronte al mare, in un'atmosfera e con un arredamento ispirati all'ultima pellicola del grande Massimo Troisi.

Harry Ti Presento Sally

(Katz's Delicatessen: 205 E Houston St, New York)

È proprio qui, in un tavolo indicato da un cartello, che Meg Ryan raggiunge il piacere mentre la gente intorno chiede "quello che ha preso lei". Da provare assolutamente il pastrami, ghiotto panino con la carne.

Il Ciclone

(Ristorante Beatrice: via del proconsolo 29/31, Firenze)

Fatte le dovute proporzioni, anche Tosca D'Acquino cita la scena dell'orgasmo in questo ristorante fiorentino vicinissimo alla casa natale di Dante, sotto gli occhi di Leonardo Pieraccioni, Natalia Estrada e Lorenza Forteza.

Nikita

(Le Train Blue: Gare de Lyon, Place Louis-Armand, Parigi)

La scatenata Nikita (Annie Parillaud) e il suo mentore Bob (Tchéky Karyo), festeggiano il compleanno di lei in un elegante ristorante parigino che ancora oggi sembra un viaggio indietro nel tempo, fino agli anni della Belle Epoque.

Stregata dalla luna

(Naidre's: 502 Henry Str., Brooklyn, NY 11231)

Loretta Castorini (Cher), accetta almeno inizialmente di sposare Johnny Cammareri (Danny Aiello) in questo bar pasticceria, paradiso dei ghiottoni. Lei finirà per scegliere Nicholas Cage, voi invece provate burrito, bagels e/o wraps.

Benvenuti al Sud

(Porte delle Gatte: 84048 Santa Maria di Castellabate, Salerno)

Ristorante-pizzeria reso mitico dal celebre film del 2010 con Claudio Bisio, direttore di un ufficio postale brianzolo finito per punizione a Castellabate, finendo per rivalutare il sud. Da non perdere la pizza, quella vera.

C'era una volta in America

(Grand Hotel Excelsior: lungomare Marconi 41, Lido di Venezia)

Epica pellicola di Sergio Leone che racconta 40 anni di vita  di "Noodles" (Robert De Niro), mafioso italoamericano che per fa colpo sull'amata Deborah (Elizabeth McGovern) affitta l'intero ristorante. Non conviene imitarlo.

Midnight in Paris

(Le Grand Véfour: 17 Rue de Beaujolais, 75001 Parigi)

La vacanza parigina di Gil e Inez (Owen Wilson e Rachel McAdams), scrittore in crisi lui, ottimo partito lei. Ospiti dei genitori della ragazza, i due cenano in uno dei più celebri ed eleganti ristoranti di Parigi, templio della gastronomia d'oltralpe amato da scrittori e artisti di ogni tempo.

Donnie Brasco

(Mulberry Street Bar, 176 Mulberry St, New York, NY 10013)

La pericolosa missione dell'agente Joe Pistone (Johnny Deep), diventato il braccio destro del malavitoso "Lefty" Ruggiero (Al Pacino). Il loro posto preferito è questo locale nel cuore di Little Italy, oggi molto di tendenza.

Ristoranti
No grazie, niente stella
No grazie, niente stella
Da anni, Eo Yun-gwon, chef coreano che si è formato a Milano, tentava di rifiutare la celebre stella Michelin, ma continuava ad esserci. Così ha deciso di potare la faccenda in tribunale
I Bastianich scaricano Mario Batali
I Bastianich scaricano Mario Batali
La B&B Hospitality Group, società che possedeva decine di ristoranti in tutto il mondo è in crisi a causa delle accuse piovute sul nome dello chef, da diversi anni socio del celebre giudice di MasterChef
MasterChef Experience
MasterChef Experience
Apre a Dubai il primo ristorante ispirato al talent show culinario più celebre di tutti. Nel menù le migliori ricette dei vincitori di tutto il mondo
Le stelle Michelin Italia 2020
Le stelle Michelin Italia 2020
33 novità su un totale di 374 ristoranti stellati: Milano trionfa con Enrico Bartolini, mentre Vissani ne perde una e grida alla congiura
Il ristorante dove (quasi sempre) sbagliano gli ordini
Il ristorante dove (quasi sempre) sbagliano gli ordini
Ha aperto a Tokyo da poco e si chiama proprio così, Restaurant of Mistakes Orders. Il motivo è semplice: tutto il personale è rappresentato da persone affette da deficit mentali
Il galateo a tavola all’estero
Il galateo a tavola all’estero
Ogni paese ha le proprie abitudini e magari considera sconveniente qualcosa che per altri, al contrario, è del tutto normale. "TheFork" ha stilato un piccolo vademecum per i vacanzieri
Jamie Oliver: un buco da 28 milioni di euro
Jamie Oliver: un buco da 28 milioni di euro
Sono i conti che circolano in questi giorni nel Regno Unito: lo chef costretto a mettere mano al proprio patrimonio per saldare dipendenti e creditori
Lavorare per Antonino
Lavorare per Antonino
Il celebre chef napoletano è alla ricerca di diverse figure professionali per i suoi locali. Il link per candidarsi
Noi due nel mondo (e a tavola)
Noi due nel mondo (e a tavola)
Guida pratica al gran figurone epocale per San Valentino: i ristorante “table for two”, dove celebrare l’amore da soli
Chiude il naked restaurant di Parigi
Chiude il naked restaurant di Parigi
Dopo Londra e New York, la cena completamente nudi aveva conquistato anche la Ville Lumiére. Ma dopo poco più di un anno i proprietari annunciano la chiusura per problemi finanziari