Isa Mazzocchi, talento della cucina italiana

| Alla chef del Ristorante “La Palta” Borgonovo Valtidone (PC), il Premio Speciale Michelin Chef Donna 2021

+ Miei preferiti
Il 6 maggio 2021, nell’ambito della sesta edizione dell’Atelier des Grandes Dames, un network che ha lo scopo di celebrare il talento femminile nell’alta ristorazione voluto da “Veuve Clicquot”, Michelin ha assegnato il premio “Chef Donna 2021 a Isa Mazzocchi, Ristorante La Palta, Località Bilegno, Borgonovo Valtidone (PC), una stella Michelin dall’edizione 2012.

Isa Mazzocchi è stata selezionata dagli ispettori Michelin per il suo fortissimo legame con il suo territorio, che promuove attraverso i suoi piatti per farne emergere le peculiarità. La cucina, nella quale investe tutte le sue energie, la sua tenacia e l’apprendimento continuo le permettono di spaziare tra passato, presente e futuro, per portare l’ospite in una dimensione di esperienza senza tempo, fatta di tradizione e innovazione.

Il suo ristorante prende il nome da quella che, in dialetto piacentino, era la tabaccheria del paese e che un tempo operava proprio nei locali dell’attuale ristorante. Isa è una delle 42 chef italiane a capo di ristoranti stellati. In tutto il mondo sono 197.

Il premio speciale Michelin Chef Donna 2021 by Veuve Clicquot si inserisce tra i premi assegnati da Michelin in occasione della presentazione della 66a edizione della Guida Michelin Italia, lo scorso novembre, quale riconoscimento di storie di italiani di successo che contribuiscono all’eccellenza del patrimonio culturale della nostra nazione: il premio MICHELIN Giovane Chef 2021, è stato assegnato a Antonio Ziantoni, Ziam, Roma, Il premio MICHELIN Chef Mentor 2021, è stato assegnato a Niko Romito, Realeo, Castel di Sangro (AQ), il premio MICHELIN Servizio di Sala 2021, è stato assegnato a Christian Rainer, Peter Brunel Ristorante Gourmetm, Arco (TN), il premio MICHELIN Sommelier 2021, è stato assegnato a Matteo Circella, La Brinca=, Ne (GE). 

 

Ristoranti
No grazie, niente stella
No grazie, niente stella
Da anni, Eo Yun-gwon, chef coreano che si è formato a Milano, tentava di rifiutare la celebre stella Michelin, ma continuava ad esserci. Così ha deciso di potare la faccenda in tribunale
I Bastianich scaricano Mario Batali
I Bastianich scaricano Mario Batali
La B&B Hospitality Group, società che possedeva decine di ristoranti in tutto il mondo è in crisi a causa delle accuse piovute sul nome dello chef, da diversi anni socio del celebre giudice di MasterChef
MasterChef Experience
MasterChef Experience
Apre a Dubai il primo ristorante ispirato al talent show culinario più celebre di tutti. Nel menù le migliori ricette dei vincitori di tutto il mondo
Il delivery del «Trussardi alla Scala»
Il delivery del «Trussardi alla Scala»
Uno dei ristoranti stellati più iconici di Milano lancia tre menù che vogliono portare anche nelle case della clientela la qualità delle materie prime e delle ricette
Andrea Larossa, l’autodidatta stellato
Andrea Larossa, l’autodidatta stellato
Ha osato aprire il suo ristorante ad Alba, dove gli stellati sono tanti, e ha dimostrato di avere ragione. Storia e passioni di un giovane e ambizioso chef stellato
Le stelle Michelin Italia 2020
Le stelle Michelin Italia 2020
33 novità su un totale di 374 ristoranti stellati: Milano trionfa con Enrico Bartolini, mentre Vissani ne perde una e grida alla congiura
Il ristorante dove (quasi sempre) sbagliano gli ordini
Il ristorante dove (quasi sempre) sbagliano gli ordini
Ha aperto a Tokyo da poco e si chiama proprio così, Restaurant of Mistakes Orders. Il motivo è semplice: tutto il personale è rappresentato da persone affette da deficit mentali
Il galateo a tavola all’estero
Il galateo a tavola all’estero
Ogni paese ha le proprie abitudini e magari considera sconveniente qualcosa che per altri, al contrario, è del tutto normale. "TheFork" ha stilato un piccolo vademecum per i vacanzieri
Jamie Oliver: un buco da 28 milioni di euro
Jamie Oliver: un buco da 28 milioni di euro
Sono i conti che circolano in questi giorni nel Regno Unito: lo chef costretto a mettere mano al proprio patrimonio per saldare dipendenti e creditori
Lavorare per Antonino
Lavorare per Antonino
Il celebre chef napoletano è alla ricerca di diverse figure professionali per i suoi locali. Il link per candidarsi