'Elephant Man' torna a sorridere

| Il WP racconta la storia commovente di un 27enne paraguaiano affetto da neurofibromatosi. medici californiani hanno deciso di operarlo gratuitamente per restituirlo a una "vita normale"

+ Miei preferiti

Enrique Galvan, ora 27enne, era abituato a essere chiamato mostro sino da bambino, per una grave malattia genetica della pelle, la neurofibromatosi. La malattia di "Elephant Man", resa celebre da libri e film. Causa la formazione di tumori benigni sul tessuto nervoso e la creazione di pelle che hanno invaso testa, collo e viso. "Il bullismo è iniziato all'età di 5 anni. È stato allora che gli altri bambini hanno iniziato a prendermi in giro con insulti", ha detto Galvan, ora 27 anni,  al Washington Post. "Poi le cose sono peggiorate ulteriormente con l'età. Così, una volta invecchiato, gli insulti e l'isolamento sono peggiorati ancora di più”. Ha assunto droghe per affrontare uno stato depressivo sempre più grave. Nel corso degli anni, Galvan ha subito numerosi interventi chirurgici in Paraguay per cercare di rimuovere i grandi e pesanti tumori appesi al suo corpo. Ma a causa della natura estensiva del suo caso, le procedure non hanno avuto successo. Alla fine, i medici del suo paese d'origine gli dissero che non c'era più niente che potessero fare per lui.

l'Università della California presso l'Irvine Medical Center ha deciso di offrirgli un intervento chirurgico gratuito i. Questo mese, chirurghi e altro personale medico hanno lavorato per otto ore per rimuovere circa sei libbre di tessuto cutaneo extra dal petto, spalla e schiena per aiutarlo a dare una vita più normale, ha detto Cristobal Barrios, un chirurgo traumatologico dell'UCI Health. Mark Kobayashi, un chirurgo plastico e ricostruttivo dell'UC Irvine Medical Center, aveva visitato Enrique Galvan nell'estate 2018 a Luque, Paraguay vittima della "malattia dell'uomo elefante".

Dusica Babovic-Vuksanovic, un medico specializzato in sindromi genetiche e responsabile della clinica di neurofibromatosi presso la Mayo Clinic, spiega che la neurofibromatosi è rara, colpisce 1 persona su circa 3.000 persone negli Stati Uniti. Il trattamento per la neurofibromatosi comporta un intervento chirurgico, ma Babovic-Vuksanovic ha detto che è in corso uno studio clinico presso la Mayo Clinic e altri grandi centri medici per un farmaco che può aiutare a ridurre il volume dei tumori. Per anni, Galvan ha sofferto in segreto. Ha detto che non ha mai detto ai suoi genitori come è stato vittima di bullismo nella loro città natale di Luque, un sobborgo della capitale paraguaiana, Asuncion.

 
Salute
Zanzare rese infertili, piaga spazzata via
Zanzare rese infertili, piaga spazzata via
Femmine trattate con radiazioni a bassa intensità, crollo immediato della diffusione del letale insetto da due isole cinesi durante una sperimentazione. Emergenza Dengue e malaria nelle Filippine
Filippine: allarme per la febbre dengue
Filippine: allarme per la febbre dengue
Oltre 100mila casi accertati e quasi 500 decessi hanno fatto scattare l’allarme lanciato dalle autorità sanitarie. Secondo l’OMS, la zanzara Aedes potrebbe spostarsi e colpire diverse altre zone del mondo
Gli operatori telefonici non sempre capiscono quanto il malato è grave: catena di morti in UK
Gli operatori telefonici non sempre capiscono quanto il malato è grave: catena di morti in UK
Bagni in mare, muore divorato da batterio carnivoro
Bagni in mare, muore divorato da batterio carnivoro
Smog, i veleni nei cuori dei bambini
Smog, i veleni nei cuori dei bambini
Una ricerca della Lancaster University lancia un allarme globale: miliardi di particelle inquinanti nel cuore e nel cervello anche dei giovanissimi. Potranno causare malattie cardiopatiche e altre patologie
Il caso Esketamina, droga o antidepressivo?
Il caso Esketamina, droga o antidepressivo?
L’approvazione in tempi record di un nuovo farmaco antidepressivo sotto forma di spray nasale ha acceso la curiosità dei media, che hanno scoperto il nome del principale sponsor: Donald Trump
La 'morte silente' uccide un altro atleta
La
La morte del 27enne giocatore di baseball Tyler Skaggs, trovato morto in un hotel dopo una partita, ricorda la tragica fine del capitano della Fiorentina Dario Astori. Inchiesta esclude suicidio. In lutto il mondo dello Sport USA
"Neo-laureati in Pronto Soccorso? Una follia"
"Neo-laureati in Pronto Soccorso? Una follia"
La denuncia del sindacato Anaao-Assomed: "In pericolo la salute dei pazienti". Arrivano sostituti pagati a gettone che non sanno nemmeno parlare in italiano. Tra scandali e indifferenza
E dopo i vegani ecco i 'respiriani'
E dopo i vegani ecco i
Una 25enne di Minneapolis afferma di nutrirsi "soprattutto di aria", concedendosi solo succhi di frutta e cibi liquidi. Non mangia alimenti solidi, "se non durante le feste con gli amici". Migliaia di seguaci
UK: allarme epidemia
UK: allarme epidemia
Dodici persone sono morte e altre 32 infettate dall’iGAS, un violento streptococco che si trasmette anche solo con il contatto casuale. La cura antibiotica efficace se assunta ai primi sintomi: l’allarme lanciato dalle autorità dell’Essex