Ansia, depressione e disordini alimentari al centro dei lavori il dolore femminile

| Sino al 17 ottobre la quarta edizione Open Day sulla salute mentale nell'aula Delle Piane dell'ospedale Sant'Anna

+ Miei preferiti
Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna, torna a parlare di salute mentale lanciando la quarta edizione dell'(H)-Open day dedicato alle donne che soffrono di disturbi psichici, neurologici e del comportamento, in occasione della Giornata Mondiale della salute mentale che si celebra il 10 ottobre. Martedì 10 ottobre l'ospedale Sant'Anna della Città della Salute di Torino aprirà le porte alla popolazione femminile con un evento formativo nazionale dal titolo: "Il dolore al femminile" dalle ore 8 alle ore 13,30, presso l'Aula Dellepiane (via Ventimiglia 3). Per info: 011 3131653. 

L'obiettivo è parlarne negli ambienti familiari ma anche in contesti sociali più ampi per far sì che le donne chiedano aiuto, si avvicinino alle cure e venga superato lo stigma che ancora affligge chi soffre di patologie psichiche. 

"L'(H)-Open Day sulla salute mentale, giunto alla sua quarta edizione, ha l'obbiettivo di migliorare l'accesso alle cure di disturbi psichici femminili più frequenti", spiega Francesca Merzagora, Presidente di Onda. "La depressione, ad esempio, è uno dei principali problemi che affliggono la popolazione femminile e che ancora oggi viene troppo spesso trascurato. Nel corso delle passate edizioni, grazie all'impegno degli ospedali del network Bollini Rosa che hanno aderito al progetto, è stato possibile attivare servizi gratuiti ed esami (solo nel 2016 sono stati oltre 800!) che hanno contribuito a migliorare l'accesso alle cure".

I servizi offerti sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it dove è possibile visualizzare l'elenco dei centri aderenti con indicazioni su date, orari e modalità di prenotazione.

L'(H)Open day salute mentale gode del Patrocinio della Società Italiana di Psichiatria (SIP) e della Società Italiana di Neuropsicofarmacologia (SINPF) ed è reso possibile anche grazie al contributo incondizionato di AON, Janssen e Lundbeck.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.bollinirosa.it o inviare una e-mail a eventi@bollinirosa.it

Salute
Zanzare rese infertili, piaga spazzata via
Zanzare rese infertili, piaga spazzata via
Femmine trattate con radiazioni a bassa intensità, crollo immediato della diffusione del letale insetto da due isole cinesi durante una sperimentazione. Emergenza Dengue e malaria nelle Filippine
Filippine: allarme per la febbre dengue
Filippine: allarme per la febbre dengue
Oltre 100mila casi accertati e quasi 500 decessi hanno fatto scattare l’allarme lanciato dalle autorità sanitarie. Secondo l’OMS, la zanzara Aedes potrebbe spostarsi e colpire diverse altre zone del mondo
Gli operatori telefonici non sempre capiscono quanto il malato è grave: catena di morti in UK
Gli operatori telefonici non sempre capiscono quanto il malato è grave: catena di morti in UK
Bagni in mare, muore divorato da batterio carnivoro
Bagni in mare, muore divorato da batterio carnivoro
Smog, i veleni nei cuori dei bambini
Smog, i veleni nei cuori dei bambini
Una ricerca della Lancaster University lancia un allarme globale: miliardi di particelle inquinanti nel cuore e nel cervello anche dei giovanissimi. Potranno causare malattie cardiopatiche e altre patologie
Il caso Esketamina, droga o antidepressivo?
Il caso Esketamina, droga o antidepressivo?
L’approvazione in tempi record di un nuovo farmaco antidepressivo sotto forma di spray nasale ha acceso la curiosità dei media, che hanno scoperto il nome del principale sponsor: Donald Trump
La 'morte silente' uccide un altro atleta
La
La morte del 27enne giocatore di baseball Tyler Skaggs, trovato morto in un hotel dopo una partita, ricorda la tragica fine del capitano della Fiorentina Dario Astori. Inchiesta esclude suicidio. In lutto il mondo dello Sport USA
"Neo-laureati in Pronto Soccorso? Una follia"
"Neo-laureati in Pronto Soccorso? Una follia"
La denuncia del sindacato Anaao-Assomed: "In pericolo la salute dei pazienti". Arrivano sostituti pagati a gettone che non sanno nemmeno parlare in italiano. Tra scandali e indifferenza
E dopo i vegani ecco i 'respiriani'
E dopo i vegani ecco i
Una 25enne di Minneapolis afferma di nutrirsi "soprattutto di aria", concedendosi solo succhi di frutta e cibi liquidi. Non mangia alimenti solidi, "se non durante le feste con gli amici". Migliaia di seguaci
UK: allarme epidemia
UK: allarme epidemia
Dodici persone sono morte e altre 32 infettate dall’iGAS, un violento streptococco che si trasmette anche solo con il contatto casuale. La cura antibiotica efficace se assunta ai primi sintomi: l’allarme lanciato dalle autorità dell’Essex