DILAGA EPIDEMIA EBOLA
Migliaia di casi in Congo, strage di bambini

| Oltre 1600 casi aumenta di ora in ora il numero dei contagiati mentre la guerriglia attacca i centri sanitari. Uccisi malati e un epidemiologo. L'ONU: "Intervenga la comunità internazionale". Pericolo virus in Africa e nei flussi migratori

+ Miei preferiti

MICHAEL O'BRIEN

Dilaga l’epidemia del virus Ebola nel Congo: più di 1.600 persone sono state infettate dal virus Ebola nella regione del Nord Kivu nella RDC e più di 1.000 persone sono morte finora, la grande maggioranza di donne e bambini. Ad almeno 10 mesi dall'inizio dell'epidemia, il numero di decessi è in costante aumento e il tasso di mortalità è superiore a quello dei focolai precedenti, pari a circa il 67%. Di ritorno da una visita ai suoi team nella regione, David Miliband, il capo del Uni’ i intervento sanitario ONU ha lanciato un drammatico allarme: ”La situazione è molto più pericolosa della statistica di 1.000 morti, di per sé la seconda più grande nella storia, suggerisce e la sospensione dei servizi chiave minaccia di creare un punto di inflessione letale nella traiettoria della malattia, Il pericolo è che il numero di casi sfugga al controllo, nonostante un vaccino e un trattamento comprovato”. Con il concreto pericolo che il virus possa varcare i confini del coCongo per allargarsi nell’Africa Centrale e infine, utilizzare i flussi migratori per contaminare anche l’Occidente.

Le squadre IRC avvertono che la situazione nel Nord Kivu sta rendendo impossibile combattere l’avanzare della la malattia. E intanto tre centri sanitari sono stati dati alle fiamme dai ribelli Mai-Mai a Butembo, una delle città al centro della crisi. Due pazienti sono stati uccisi durante l'assalto a un centro di cura a Katwa.

Anche il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha espresso profonda inquietudine. In marzo, aveva detto che l'epidemia di Ebola si stava contraendo e sarebbe finita in sei mesi. Ma le previsioni ottimistiche sono state subito smentite. Il direttore regionale per l'Africa, il Matshidiso Moeti, ha detto “di essere profondamente preoccupato per la situazione. I casi sono in aumento a causa di atti di violenza che ogni volta ci riportano indietro", ha detto.  A Butemb un epidemiologo dell'OMS, il dottor Richard Mouzoko, è stato ucciso da uomini armati mentre lui e i suoi colleghi stavano tentando di arginare l’epidemia di Ebola.

"Stiamo entrando in una fase in cui avremo bisogno di grandi cambiamenti nella risposta", ha detto il dottor Tedros. "L'OMS e i partner non possono affrontare queste sfide senza che la comunità internazionale intervenga per colmare il notevole deficit di finanziamento". Solo la metà dei fondi attualmente richiesti è stata ricevuta, il che potrebbe portare l'OMS e i partner a ritirare alcune attività quando sono più necessarie.

Coloro che si trovano in prima linea nel Nord Kivu temono che non si intravede una fine. Whitney Elmer, direttore nazionale del Mercy Corps, una delle ONG umanitarie che lavorano per prevenire la diffusione, ha detto che c'è stato "un drastico cambiamento nella situazione della sicurezza", che sta causando un forte aumento del numero di casi.

Nell'ultimo mese ci sono stati circa 400 casi - la cifra più alta per quel periodo di tempo dall'inizio dell'epidemia - e il numero di nuovi casi è aumentato ad un tasso molto più alto di quello visto in precedenza. ”Siamo molto preoccupati", ha detto Elmer, aggiungendo che c'era un reale potenziale di diffusione dell'epidemia nel vicino Ruanda o Uganda.

 

I

Salute
Si tatua sul petto la cicatrice del figlio cardiopatico
Si tatua sul petto la cicatrice del figlio cardiopatico
Un papà inglese: "Siamo guerrieri contro la malattia, orgogliosi delle cicatrici di chi ha subito operazioni a cuore aperto". Joey, 6 anni, afflitto da una patologia congenita, ora sta meglio
Bambini 'gobbi', colpa degli smartphone
Bambini
Gli ortopedici denunciano l'aumento del 700 per cento dei casi di cifosi per le ore trascorse con gli smarthpne in mano. Record di bambini curvi nelle scuole. Vertebre deformi, pochi tengono le spalle dritte. "Bomba sociale"
UK, nuovi farmaci contro il cancro
UK, nuovi farmaci contro il cancro
Entro un anno i farmaci saranno disponibili nelle strutture pubbliche, sono in grado di agire con successo contro rare forme di tumore ma presto anche per i più comuni. Prezzi accessibili e verifiche avanzate
Zecche in Italia, più 400 per cento
Zecche in Italia, più 400 per cento
A causa dell'aumento delle temperature i pericolosi insetti stanno invadendo anche le aree del Nord. Nuovi test diagnostici. Trasmettono malattia molto gravi
'Elephant Man' torna a sorridere
Il WP racconta la storia commovente di un 27enne paraguaiano affetto da neurofibromatosi. medici californiani hanno deciso di operarlo gratuitamente per restituirlo a una "vita normale"
Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute
Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute
Non solo micro-polveri ma anche le sostanze prodotte da usura freni, le plastiche dei pneumatici possono causare gravi danni alla salute, secondo uno studio KCL di Londra. Ogni anno 9mila morti nella capitale Uk per aria inquinata
Non ha soldi, 'prigioniera' in ospedale
Non ha soldi,
Una 18enne in vacanza negli Usa (senza assicurazione) cade dallo scooter e si ferisce. Trasportata all'UCLA di Los Angeles è stata operata in terapia intensiva. Costo finale 150 mila dollari. Raccolta su GoFundMe per liberarla
Medico uccide 25 pazienti con il Fentanil
Medico uccide 25 pazienti con il Fentanil
Omicidi di massa in un ospedale dell'Ohio. Lui si difende: "Volevo solo lenire le loro sofferenze". Ma alcuni pazienti non erano malati terminali. Scoperto da un farmacista per le sue continue richieste di anti-dolorifici. Piaga oppioidi
Il laser che polverizza i tumori
Il laser che polverizza i tumori
Il macchinario è al momento in fase di studio all’interno di un centro di ricerca nei dintorni di Praga, ed è frutto delle ricerche di tre giovani scienziati italiani. Nel giro di cinque anni potrebbe essere pronto il primo prototipo
Effetto No Vax, morbillo boom
Effetto No Vax, morbillo boom
Record ad aprile con 299 casi in 4 mesi. Già 864 segnalazioni in 19 regioni. Prima vittima. Più alta l'età media dei contagiati. Rischio di superare quota 3000 nel 2019, in forte aumento rispetto al 2018