Il mistero dei bimbi nati senza braccia o mani

| Dal 2009 al 2014 nel paese di Druillat sono nati sette bambini con deformazioni simili. Le madri vivevano nel raggio di 17 chilometri in mezzo a campi di mais e girasole. Indagini in corso

+ Miei preferiti

Il Registro delle Malformazioni del Rodano-Alpi ha registrato sette casi di bambini nati senza braccia o mani a Druillat (nella foto), nell'Ain, in Francia, tra il 2009 e il 2014, in un raggio di 17 km. Secondo le osservazioni di Emmanuelle Amar, epidemiologa, si tratta di una percentuale 58 volte superiore al normale. Al momento la causa di questo grave e sorprendente fenomeno resta sconosciuta. A priori, non ci sono prove che i casi di "agenesia trasversale dell'arto superiore" siano dovute ad un'anomalia genetica o ad un particolare farmaco. Secondo l'epidemiologo, "l'unico punto comune è che tutte le madri dei bambini vivono in zone rurali in mezzo ai campi, fra mais e girasoli".

E il mistero potrebbe ancora restare a lungo, perché il rapporto, pubblicato dal "Remera" (Registre des malformations en Rhône-Alpes) è stato inviato a Santé Publique France. Ma l'agenzia contesta la metodologia di Remera: "Data la natura del problema individuato e le sue ripercussioni sociali, per non alimentare infondate paure delle popolazioni interessate, appare necessaria una maggiore  cautela".

Le Monde riferisce che Remera è stata privata di 123.000 euro di sovvenzioni pubbliche nel 2017 dalla regione Auvergne-Rhône-Alpes e dall'Inserm - quest'ultimo sostiene che il contributo di Remera al suo lavoro di ricerca scientifica è troppo esiguo per giustificare il finanziamento. Tuttavia, la Remera ha svolto un ruolo importante nel denunciare lo scandalo "Depakine" (in Italia Depakin, un farmaco che avrebbe provocato deformità nei nascituri). Secondo France 2, sono stati segnalati casi di bambini senza braccia nati a distanza di pochi mesi l'uno dall'altro anche in due villaggi della Bretagna e del Pays de la Loire.

 
Salute
UK, nuovi farmaci contro il cancro
UK, nuovi farmaci contro il cancro
Entro un anno i farmaci saranno disponibili nelle strutture pubbliche, sono in grado di agire con successo contro rare forme di tumore ma presto anche per i più comuni. Prezzi accessibili e verifiche avanzate
Zecche in Italia, più 400 per cento
Zecche in Italia, più 400 per cento
A causa dell'aumento delle temperature i pericolosi insetti stanno invadendo anche le aree del Nord. Nuovi test diagnostici. Trasmettono malattia molto gravi
'Elephant Man' torna a sorridere
Il WP racconta la storia commovente di un 27enne paraguaiano affetto da neurofibromatosi. medici californiani hanno deciso di operarlo gratuitamente per restituirlo a una "vita normale"
Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute
Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute
Non solo micro-polveri ma anche le sostanze prodotte da usura freni, le plastiche dei pneumatici possono causare gravi danni alla salute, secondo uno studio KCL di Londra. Ogni anno 9mila morti nella capitale Uk per aria inquinata
Non ha soldi, 'prigioniera' in ospedale
Non ha soldi,
Una 18enne in vacanza negli Usa (senza assicurazione) cade dallo scooter e si ferisce. Trasportata all'UCLA di Los Angeles è stata operata in terapia intensiva. Costo finale 150 mila dollari. Raccolta su GoFundMe per liberarla
Medico uccide 25 pazienti con il Fentanil
Medico uccide 25 pazienti con il Fentanil
Omicidi di massa in un ospedale dell'Ohio. Lui si difende: "Volevo solo lenire le loro sofferenze". Ma alcuni pazienti non erano malati terminali. Scoperto da un farmacista per le sue continue richieste di anti-dolorifici. Piaga oppioidi
Il laser che polverizza i tumori
Il laser che polverizza i tumori
Il macchinario è al momento in fase di studio all’interno di un centro di ricerca nei dintorni di Praga, ed è frutto delle ricerche di tre giovani scienziati italiani. Nel giro di cinque anni potrebbe essere pronto il primo prototipo
Effetto No Vax, morbillo boom
Effetto No Vax, morbillo boom
Record ad aprile con 299 casi in 4 mesi. Già 864 segnalazioni in 19 regioni. Prima vittima. Più alta l'età media dei contagiati. Rischio di superare quota 3000 nel 2019, in forte aumento rispetto al 2018
Siringhe infette, epidemia di Aids
Siringhe infette, epidemia di Aids
Su 1500 abitanti di Allah Dino Seelro, Pakistan, la metà è positiva all'Hiv, compresi decine di bambini. Sotto accusa gli aghi delle siringhe usati. Allarme delle autorità sanitarie. Arrestato pediatra, responsabile di 90 contagi
Epidemia oppioidi, Bigpharma sotto accusa
Epidemia oppioidi, Bigpharma sotto accusa
Grandi case farmaceutiche in Usa sotto accusa per l'epidemia di oppioidi utilizzati negli anti-dolorifici più diffusi. Risarcimenti miliardarie e proteste. Manca informazione corretta su rischi dipendenza