La prima vittima di Netflix

| Un giovane indiano ha chiesto aiuto ai medici: per sei mesi ha chiuso i ponti con la realtÓ, dedicando tutto il suo tempo alle serie tiv¨

+ Miei preferiti
Alcuni esperti americani avevano lanciato l’allarme in tempi non sospetti: gli effetti della sovraesposizione da “Netflix” non sono molto diversi da quelli di alcune sostanze stupefacenti. In gergo si chiama “Binge Watching”, ed è la compulsiva tendenza che spinge a dedicare sempre più tempo a serie tivù che possono essere seguite sempre e dovunque, su qualsiasi tipo di dispositivo. Un vero tunnel capace di creare dipendenze che fino a poco tempo fa si pensava sarebbero arrivate in u  futuro prossimo.

Ma in realtà, un precedente c’è già: nei giorni scorsi, un 26enne indiano si è rivolto allo “Shut” (Service for Healthy Use of Technology), dipartimento del “National Institute of Mental Health and Neurosciences” di Bangalore, nello stato del Karnataka, in India. L’uomo ha chiesto aiuto all’equipe medica, raccontando di aver raggiunto uno stadio di dipendenza da Netflix ormai da livelli allarmanti: disoccupato, per più di sei mesi è caduto nella ragnatela del canale che distribuisce online film e serie tivù, tagliando fuori ogni contatto con la realtà.

Niente più amici, fidanzate e ricerca di lavoro: solo e soltanto abbuffate di serie, in preda ad una voracità che pretendeva sempre più tempo.

Manoj Kumar Sharma, lo psicologo a capo della clinica, ha parlato di un’esposizione che difficilmente scendeva a meno di sette ore al giorno, capace di fargli dimenticare i problemi e ritrovare piacere e serenità. A lungo andare, la dipendenza da Netflix gli ha causato problemi al ritmo del sonno, affaticamento della vista e un diffuso senso di spossatezza.

Netflix è un’idea di Reed Hastings e Marc Randolph nata nel 1997 a Scotts Valley, in California. Nel 2013 ha ampliato l’offerta con produzioni originali per il cinema e la televisione. Attualmente è accessibile in tutto il mondo, ad eccezione di Cina, Corea del Nord e Siria.

Salute
Si tatua sul petto la cicatrice del figlio cardiopatico
Si tatua sul petto la cicatrice del figlio cardiopatico
Un papÓ inglese: "Siamo guerrieri contro la malattia, orgogliosi delle cicatrici di chi ha subito operazioni a cuore aperto". Joey, 6 anni, afflitto da una patologia congenita, ora sta meglio
Bambini 'gobbi', colpa degli smartphone
Bambini
Gli ortopedici denunciano l'aumento del 700 per cento dei casi di cifosi per le ore trascorse con gli smarthpne in mano. Record di bambini curvi nelle scuole. Vertebre deformi, pochi tengono le spalle dritte. "Bomba sociale"
UK, nuovi farmaci contro il cancro
UK, nuovi farmaci contro il cancro
Entro un anno i farmaci saranno disponibili nelle strutture pubbliche, sono in grado di agire con successo contro rare forme di tumore ma presto anche per i pi¨ comuni. Prezzi accessibili e verifiche avanzate
Zecche in Italia, pi¨ 400 per cento
Zecche in Italia, pi¨ 400 per cento
A causa dell'aumento delle temperature i pericolosi insetti stanno invadendo anche le aree del Nord. Nuovi test diagnostici. Trasmettono malattia molto gravi
'Elephant Man' torna a sorridere
Il WP racconta la storia commovente di un 27enne paraguaiano affetto da neurofibromatosi. medici californiani hanno deciso di operarlo gratuitamente per restituirlo a una "vita normale"
Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute
Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute
Non solo micro-polveri ma anche le sostanze prodotte da usura freni, le plastiche dei pneumatici possono causare gravi danni alla salute, secondo uno studio KCL di Londra. Ogni anno 9mila morti nella capitale Uk per aria inquinata
Non ha soldi, 'prigioniera' in ospedale
Non ha soldi,
Una 18enne in vacanza negli Usa (senza assicurazione) cade dallo scooter e si ferisce. Trasportata all'UCLA di Los Angeles Ŕ stata operata in terapia intensiva. Costo finale 150 mila dollari. Raccolta su GoFundMe per liberarla
Medico uccide 25 pazienti con il Fentanil
Medico uccide 25 pazienti con il Fentanil
Omicidi di massa in un ospedale dell'Ohio. Lui si difende: "Volevo solo lenire le loro sofferenze". Ma alcuni pazienti non erano malati terminali. Scoperto da un farmacista per le sue continue richieste di anti-dolorifici. Piaga oppioidi
Il laser che polverizza i tumori
Il laser che polverizza i tumori
Il macchinario Ŕ al momento in fase di studio allĺinterno di un centro di ricerca nei dintorni di Praga, ed Ŕ frutto delle ricerche di tre giovani scienziati italiani. Nel giro di cinque anni potrebbe essere pronto il primo prototipo
Effetto No Vax, morbillo boom
Effetto No Vax, morbillo boom
Record ad aprile con 299 casi in 4 mesi. GiÓ 864 segnalazioni in 19 regioni. Prima vittima. Pi¨ alta l'etÓ media dei contagiati. Rischio di superare quota 3000 nel 2019, in forte aumento rispetto al 2018