Lo scanner medico del futuro

| Immagini 3d a colori elaborato da due scienziati neozelandesi, padre e figlio. Tecnologia Medipix. Alta risoluzione e impressionante visualizzazione di ogni dettaglio utile per le diagnosi

+ Miei preferiti

Un rivoluzionario scanner medico a colori 3D è stato sviluppato da padre e figlio scienziati in Nuova Zelanda. Phil Butler, fisico dell'Università di Canterbury, e Anthony Butler, radiologo delle Università di Otago e Canterbury, hanno inventato lo scanner a raggi X MARS, commercializzato da MARS Bioimaging. Lo scanner MARS utilizza la tecnologia Medipix3 sviluppata al CERN per produrre immagini multi-energia ad alta risoluzione spaziale e a basso rumore. Medipix è una famiglia di chip di lettura originariamente sviluppati per il Large Hadron Collider e modificati per applicazioni medicali. Il rilevatore Medipix3 misura l'energia di ciascun fotone radiografico durante il rilevamento. Queste informazioni vengono utilizzate per produrre immagini 3D che mostrano i singoli costituenti del tessuto ricostruito, fornendo informazioni diagnostiche significativamente migliori.

Phil Butler afferma che la tecnologia Medipix3 del CERN distingue la macchina dal punto di vista diagnostico perché i suoi piccoli pixel e l'accurata risoluzione energetica le consentono di registrare immagini che nessun altro strumento di imaging è in grado di offrire. "Come nuovo dispositivo di imaging, un nuovo microscopio, se volete, i ricercatori biomedici possono vedere in modo non invasivo diversi tipi di dettagli all'interno dei pazienti", spiega.

Piccole versioni dello scanner MARS, che può contenere campioni di tessuto, sono già in uso negli istituti di ricerca di tutto il mondo. Finora, i ricercatori hanno utilizzato questi scanner per studiare il cancro, la salute delle ossa e delle articolazioni, e le malattie vascolari che causano infarti e ictus. "In tutti questi studi, i primi promettenti risultati suggeriscono che, quando l'imaging viene utilizzato regolarmente nelle cliniche, consentirà una diagnosi più accurata e una personalizzazione del trattamento", afferma Anthony Butler.

Phil Butler è stato il primo a essere scannerizzato con  MARS, utilizzando una versione più grande per l'immagine della caviglia e del polso. Il passo successivo è uno studio clinico imminente, in cui saranno analizzati i pazienti ortopedici e reumatologici di Christchurch. Ciò consentirà al team MARS di confrontare le immagini prodotte dai propri scanner con quelle generate dalle attuali tecnologie utilizzate negli ospedali neozelandesi.

Anthony Butler afferma che dopo un decennio di sviluppo, è davvero entusiasmante aver raggiunto un punto in cui è chiaro che la tecnologia potrebbe essere utilizzata per la cura di routine del paziente. "Le informazioni spettrali radiografiche consentono agli operatori sanitari di misurare i diversi componenti delle parti del corpo come grasso, acqua, calcio e marcatori di malattie. I tradizionali raggi X in bianco e nero consentono solo la misurazione della densità e della forma di un oggetto", afferma.

 
Galleria fotografica
Lo scanner medico del futuro - immagine 1
Salute
Individuato un nuovo ceppo dell’Hiv
Individuato un nuovo ceppo dell’Hiv
Per la prima volta, in quasi due decenni, un team di scienziati ha individuato una nuova famiglia del virus. “Niente panico, ma la battaglia non è ancora vinta”, commentano gli esperti
Inghilterra, farmaci contro l’overdose distribuiti per strada
Inghilterra, farmaci contro l’overdose distribuiti per strada
I dati statistici di morti per droga sono così drammatici impietosi da aver convinto l’Inghilterra a varare una fase di test per la distribuzione per le strade di farmaci che contrastano l’overdose
Troppi neonati in crisi di astinenza da droghe
Troppi neonati in crisi di astinenza da droghe
Un fenomeno allarmante che fa registrare casi in tutta Italia, ma molto difficile da affrontare. Le stime della Società Italiana di Neonatologia
Johnson & Johnson ritira 33mila confezioni di talco
Johnson & Johnson ritira 33mila confezioni di talco
L’agenzia di controllo federale FDA ha accertato la presenza di amianto in una confezione di talco per bambini. L’indagine partita da 13mila denunce di consumatori
Nuova batosta per la Johnson & Johnson
Nuova batosta per la Johnson & Johnson
Dopo i 572 milioni pagati per la crisi degli oppiacei, un tribunale di Philadelphia ha condannato al pagamento di 8 miliardi di dollari ad un giovane a cui è cresciuto il seno per colpa di un farmaco
È esplosa la psicosi “ranitidina”
È esplosa la psicosi “ranitidina”
Il ritiro di alcuni farmaci in commercio e l’ordine dell’agenzia europea di verificare i contenuti di tutti quelli in vendita ha avuto un effetto dirompente, aumentato dalla presenza di falsi elenchi messi in rete
Crescono le vittime delle e-cig
Crescono le vittime delle e-cig
Nove morti e più di 500 fra malori e problemi respiratori, mentre gli esperti non riescono a individuare la sostanza che sta lentamente scatenando un’epidemia
Il batterio le ha divorato il cervello
Il batterio le ha divorato il cervello
Morta una bimba di 10 anni in Texas, il batterio Naegleria Fowleri le è entrato ndalle narici dopo un bagno in un fiume e in pochi giorni l'ha uccisa. Decine i casi analoghi
Gli esperti: il mondo rischia una pandemia
Gli esperti: il mondo rischia una pandemia
Lo scoppio di una malattia simil-influenzale potrebbe uccidere 80 milioni di persone in tutto il mondo in meno di due giorni. Lo dice un report di esperti che lancia l’allarme: il dovrebbe prepararsi
Le Filippine in allarme per un’epidemia di dengue
Le Filippine in allarme per un’epidemia di dengue
Dopo 146mila casi e 622 morti accertate da gennaio a oggi, le autorità hanno proclamato l’allarme nazionale: colpite sette delle 17 regioni del paese asiatico