Legionella, emergenza finita? Forse

| Secondo l'Ats di Milano l'epidemia con decine di casi e alcune vittime provocata dal temporale del 6 luglio che ha "attivato" il batterio annidato nelle torri di raffreddamento

+ Miei preferiti

Tutta colpa di un temporale, quella del 6 luglio, quando una bomba d'acqua aveva colpito Bresso e fintorni, attivando così il batterio della legionale concentrato in una torre di raffreddamento della zona. La cosiddetta fase acuta dell’epidemia è terminata il 31 luglio. Il culmine si è avuto tra il 19 e il 20 luglio, con 19 casi in 48 ore, mentre il primo caso risalirebbe addirittura al 10 di luglio. “I casi ci dimostrano che tutto è avvenuto in un perimetro piuttosto ristretto del centro di Bresso. Infatti i pazienti non bressesi, risulta che abbiano frequentato per lavoro o per il tempo libero questa zona della città”, dice il sindaco Simone Cairo. “Questo ci fa pensare che l’emergenza non riguardi un edificio o un impianto in particolare, ma si sia verificata in ambiente aperto”, hanno detto Maria Bonini e Giorgio Cigonali, di Ats Città Metropolitana. “Dunque tutto porterebbe alle già citate “torri di raffreddamento” degli impianti industriali di aria condizionata. Circa una ventina sui tetti in diverse zone, sui quali di indaga. Anche il professor Cesare Joppolo, esperto di impianti energetici del Politecnico di Milano, ha ammesso la possibilità "che un guasto o un mal funzionamento di una torre possa essere alla base dell’emergenza. E che un evento meteorologico possa esserne la causa”,

Salute
UK, ogni 7 giorni 40 morti di overdose
UK, ogni 7 giorni 40 morti di overdose
Livelli record in Scozia, Galles e Inghilterra. In pochianni un'impennata senza precedenti. Colpa anche del taglio dei servizi decisi dal governo e dall'ondata di nuove sostanze letali sul mercato
Morbillo, epidemia globale in aumento
Morbillo, epidemia globale in aumento
Nuovi focolai della malattia si registrano in tutto il mondo, l'oma ora lancia l'allarme. "Sistemi sanitari in crisi e decesso in aumento". Dati mai così gravi dal 2006. In calo solo dove ci sono state campagne di vaccinazioni
UK, donne in menopausa in allarme
UK, donne in menopausa in allarme
Una crisi nella fornitura di cure ormonali sta gettando la preoccupazione in circa 200mila donne
USA: 14 giovani intossicati da e-cigarette
USA: 14 giovani intossicati da e-cigarette
È il totale dei ricoveri avvenuti in due stati confinanti, Wisconsin e Illinois: le autorità alzano la soglia di attenzione verso le sigarette elettroniche, i produttori si difendono: liquidi acquistati non in centri autorizzati
Dengue, dall'Asia in tutto il mondo
Dengue, dall
La specie di zanzara che trasmette il virus per i cambiamenti climatici potrebbe invadere anche aree sinora non contaminate. In Bangladesh 1000 casi in un giorno, nelle Filippine è emergenza nazionale. Primi casi in Italia
Una nuova vagina ma di pelle di pesce
Una nuova vagina ma di pelle di pesce
"La procedura prevede una vagina anatomica e funzionale mediante un intervento semplice", dice il chirurgo brasiliano Leonardo Bezerra, autore dell'intervento. Ora una 17enne brasiliana anni potrà avere una vita normale
Zanzare rese infertili, piaga spazzata via
Zanzare rese infertili, piaga spazzata via
Femmine trattate con radiazioni a bassa intensità, crollo immediato della diffusione del letale insetto da due isole cinesi durante una sperimentazione. Emergenza Dengue e malaria nelle Filippine
Filippine: allarme per la febbre dengue
Filippine: allarme per la febbre dengue
Oltre 100mila casi accertati e quasi 500 decessi hanno fatto scattare l’allarme lanciato dalle autorità sanitarie. Secondo l’OMS, la zanzara Aedes potrebbe spostarsi e colpire diverse altre zone del mondo
Gli operatori telefonici non sempre capiscono quanto il malato è grave: catena di morti in UK
Gli operatori telefonici non sempre capiscono quanto il malato è grave: catena di morti in UK
Bagni in mare, muore divorato da batterio carnivoro
Bagni in mare, muore divorato da batterio carnivoro