Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute

| Non solo micro-polveri ma anche le sostanze prodotte da usura freni, le plastiche dei pneumatici possono causare gravi danni alla salute, secondo uno studio KCL di Londra. Ogni anno 9mila morti nella capitale Uk per aria inquinata

+ Miei preferiti

Lo sviluppo polmonare dei bambini potrebbe essere gravemente danneggiato dal rilascio di microplastica dai pneumatici delle auto, secondo un'indagine inglese. Le particelle tossiche emesse da tutti i veicoli, compresi i gas di scarico, la gomma e la polvere dei freni, stanno contribuendo alla cattiva qualità dell'aria nelle città, ha scoperto uno studio per Channel 4's Dispatches. I risultati provengono da un esperimento condotto dal programma e dagli scienziati del King's College London (KCL).

L'inquinamento atmosferico è legato alla morte precoce di circa 40.000 persone all'anno nel Regno Unito e causa problemi come malattie cardiache, polmonari e asma. Il professor Frank Kelly, della KCL, denuncia: "Sappiamo che alcuni dei componenti da usura dei freni, insieme alle micro-plastiche dei pneumatici, sono irritanti e causeranno reazioni nei polmoni, con un danno rilevante alla salute specie dei più giovani”. Ha aggiunto: "Non sapevamo nulladi questo problema. Questa è una nuova scoperta”. Secondo il programma, un bambino su tre respira aria pericolosa e lo pneumatico moderno è ora circa il 50% di plastica.

L'inquinamento atmosferico potrebbe colpire "ogni organo" del corpo umano. Lo studio Dispatches ha monitorato 50 studenti della Lordship Lane Primary School di Haringey, a nord di Londra, e ha scoperto che erano esposti a livelli elevati di biossido di azoto, un inquinante infiammatorio. Le misure che comprendevano la messa a dimora di siepi intorno alla scuola, l'installazione di reti alle finestre e l'installazione di un depuratore d'aria nelle aule hanno portato a una diminuzione dell'esposizione al biossido di azoto di circa un quinto, ha detto.

Secondo l'ufficio del sindaco, circa 9.000 londinesi muoiono prematuramente a causa dell'aria inquinata.

Salute
UK, ogni 7 giorni 40 morti di overdose
UK, ogni 7 giorni 40 morti di overdose
Livelli record in Scozia, Galles e Inghilterra. In pochianni un'impennata senza precedenti. Colpa anche del taglio dei servizi decisi dal governo e dall'ondata di nuove sostanze letali sul mercato
Morbillo, epidemia globale in aumento
Morbillo, epidemia globale in aumento
Nuovi focolai della malattia si registrano in tutto il mondo, l'oma ora lancia l'allarme. "Sistemi sanitari in crisi e decesso in aumento". Dati mai così gravi dal 2006. In calo solo dove ci sono state campagne di vaccinazioni
UK, donne in menopausa in allarme
UK, donne in menopausa in allarme
Una crisi nella fornitura di cure ormonali sta gettando la preoccupazione in circa 200mila donne
USA: 14 giovani intossicati da e-cigarette
USA: 14 giovani intossicati da e-cigarette
È il totale dei ricoveri avvenuti in due stati confinanti, Wisconsin e Illinois: le autorità alzano la soglia di attenzione verso le sigarette elettroniche, i produttori si difendono: liquidi acquistati non in centri autorizzati
Dengue, dall'Asia in tutto il mondo
Dengue, dall
La specie di zanzara che trasmette il virus per i cambiamenti climatici potrebbe invadere anche aree sinora non contaminate. In Bangladesh 1000 casi in un giorno, nelle Filippine è emergenza nazionale. Primi casi in Italia
Una nuova vagina ma di pelle di pesce
Una nuova vagina ma di pelle di pesce
"La procedura prevede una vagina anatomica e funzionale mediante un intervento semplice", dice il chirurgo brasiliano Leonardo Bezerra, autore dell'intervento. Ora una 17enne brasiliana anni potrà avere una vita normale
Zanzare rese infertili, piaga spazzata via
Zanzare rese infertili, piaga spazzata via
Femmine trattate con radiazioni a bassa intensità, crollo immediato della diffusione del letale insetto da due isole cinesi durante una sperimentazione. Emergenza Dengue e malaria nelle Filippine
Filippine: allarme per la febbre dengue
Filippine: allarme per la febbre dengue
Oltre 100mila casi accertati e quasi 500 decessi hanno fatto scattare l’allarme lanciato dalle autorità sanitarie. Secondo l’OMS, la zanzara Aedes potrebbe spostarsi e colpire diverse altre zone del mondo
Gli operatori telefonici non sempre capiscono quanto il malato è grave: catena di morti in UK
Gli operatori telefonici non sempre capiscono quanto il malato è grave: catena di morti in UK
Bagni in mare, muore divorato da batterio carnivoro
Bagni in mare, muore divorato da batterio carnivoro