New York, guerra contro gli oppiodi

| Clamorosa protesta alla Guggenheim, attivisti bloccano gli ingressi del museo per denunciare i finanziamenti della farmaceutica Purdue Pharmas che produce l'Oxycontin, un antidolorifico. Ogni giorno 200 morti per overdose

+ Miei preferiti

La fotografa americana Nan Goldin guida la protesta al Guggenheim Museum di New York epiche òa fondazione ha accettato il finanziamento famiglia Sackler proprietaria dell’azienda farmaceutica che produce l’Oxycontin, un antidolorifico che secondo i contestatori sarebbe all’origine della diffusione degli oppiodi non solo negli Usa. Le overdose di droga ora uccidono più di 72.000 persone all'anno negli Stati Uniti - circa 200 persone al giorno - secondo i dati governativi dei Centers for Disease Control. La maggior parte di questi decessi - 49.000 - sono causati da oppioidi, inclusi antidolorifici prescritti come OxyContin che contengono l'ossicodone narcotico, o eroina e fentanil, che si comportano tutti come oppio o morfina ma sono molto più potenti e micidiali. C’è stata un'ondata di cause legali che asseriscono l'inganno sulla sicurezza di OxyContin, che l'azienda aveva ammesso di averlo definito in modo non corretto il marchio in un procedimento penale del 2007. Migliaia di prescrizioni false sono state abbandonate nell'atrio  del museo, bloccando gli ingressi.

Turisti e impiegati se ne sono andati nella confusione, mentre Goldin e altri dimostranti hanno iniziato a d attaccare la politica industriale della famiglia Sackler, proprietaria della Purdue Pharma. Gli attivisti hanno distribuito finti flaconi di pillole mentre fogli di carta svolazzavano all'interno dell'edificio di riferimento. Altri manifestanti hanno dispiegato striscioni dai piani superiori, uno che leggeva: “Ricordati del loro nome", riferendosi ai legami dei Sackler con l'istituzione.

Goldin, che ha evitato per poco tempo fa di morire di overdose di oppioidi dopo la prescrizione di pillole di OxyContin, sta facendo campagna per l'arte e le istituzioni accademiche negli Stati Uniti e in Gran Bretagna per rifiutare la filantropia del miliardario Sackler.

 
Salute
Cibo-veleno in ospedale: 5 morti
Cibo-veleno in ospedale: 5 morti
Scandalo in UK, negli ospedali pubblici ritirati panini e insalate contaminati dalla listeria prodotti dalla società The Good Food Chain. Vittime pazienti debilitati. Timori anche in Italia, sequestrati formaggi di "Latteria Soresina"
Vaccini fantasma, processo all'infermiera
Vaccini fantasma, processo all
Non avrebbe inoculato i vaccini contro morbillo e pertosse a decine di bambini che infatti risultano senza immunizzazione. Il caso a Treviso. Lei: Tutto falso, i bambini li ho vaccinati tutti, non sono No Vax"
Protesi al seno, rischio cancro: donna muore a Roma, sospetti su impianti testurizzati
Protesi al seno, rischio cancro: donna muore a Roma, sospetti su impianti testurizzati
La denuncia di Report. Intervento 12 anni fa, decesso in autunno. Ma solo a febbraio la documentazione è stata trasmessa al ministero della Salute. In Francia già ritirate le protesi Allergan. I dubbi degli esperti e le statistiche italiane
Regno Unito, terrore Candida Auris
Regno Unito, terrore Candida Auris
Il fungo giapponese che devasta la pelle identificato dieci anni in Giappone, scoperto in 25 ospedali inglesi con 276 casi accertati. Già otto i morti ma potrebbero essere di più. Resiste ai farmaci, si propaga velocemente
Depressione post-partum addio
Depressione post-partum addio
Dagli Stati Uniti arriva un nuovo antidepressivo che riduce i pericolosi effetti della sindrome che colpisce una nuova mamma ogni nove. A breve dovrebbe essere approvato anche nella UE
Paladina No Vax uccisa da influenza e meningite
Paladina No Vax uccisa da influenza e meningite
La triste storia della giornalista e conduttrice tv Bre Payton, 26 anni, che conduceva su siti e media di estrema destra una compagna contro le vaccinazioni "opera del diavolo". Stroncata da virus H1N e da una meningite
Arriva il Krokodil, la droga che divora la pelle
Arriva il Krokodil, la droga che divora la pelle
Provoca cancrena e colora i tessuti con macchie nere e verdi, da qui il nome Krokodil. Costa poco e si produce in casa. Nome tecnico desomorfina. Nata in Russia, primi casi in Inghilterra
Diagnosi sbagliata, donna rischia morte
Diagnosi sbagliata, donna rischia morte
In UK i medici del sistema sanitario nazionale sotto accusa per diagnosi frettolose e sballate. La storia di una 54enne con aveva un'infezione a un occhio a cui avevano detto di prendere un anti-infiammatorio. Gravi danni
"Il cancro si potrà bloccare ma non estirpare"
"Il cancro si potrà bloccare ma non estirpare"
I premi Nobel 2018 Honjo e Alison lanciano la sfida ai tumori, curabili attraverso l'immunoterapia. Entro il 2050 una cura in grado di bloccare la proliferazione delle cellule maligne
Il nuovo volto di Cameron
Il nuovo volto di Cameron
Riuscito un trapianto facciale che ha restituito a una vita normale un 26enne californiano colpito al volto da un proiettile di pistola. Aveva il viso completamente devastato, e sta reagendo bene ai farmaci anti-rigetto