Strumenti infetti, centinaia a rischio HIV

| Le autorità sanitarie inglesi inviano lettere a 563 pazienti di uno studio dentistico che non sterilizzava in modo corretto gli strumenti per invitarli a sottoporsi al test HIV. Destinatari tra rabbia e paura

+ Miei preferiti

A oltre 560 pazienti odontoiatrici di uno studio è stato consigliato dalle autorità sanitarie inglesi di sottoporsi ai test HIV poiché gli strumenti chirurgici non risultavano sterilizzati e contaminati dal virus HIV. La catena di studi odontoiatrici ha impiegato tre mesi per trasmettere le lettere ai pazienti per esortarli a a sottoporsi al test HIV 

 Pazienti sotto choc: “Arriva una lettera che ti dice di sottoporsi al test dell'HIV ed è terrificante. Possono dire che il rischio è piccolo tutto quello che vogliono ma la verità è che in realtà non la sanno”.

L'ablatore ad ultrasuoni è stato pulito solo due volte al giorno, quando avrebbe dovuto essere sterilizzato dopo ogni utilizzo. "Il fatto che ci siano voluti tre mesi per avvertire tutti è disgustoso. Quante altre persone avrebbero potuto essere infettate in quel periodo?". L'errore è venuto alla luce in gennaio, quando altri collaboratori dello studio di Hoddesdon, si sono resi conto che lo strumento non veniva inserito nello sterilizzatore con la frequenza che doveva.

I funzionari sanitari affermano che c'è la possibilità che alcuni dei 563 pazienti coinvolti siano stati infettati da sangue contaminato. Il dottor Jorg Hoffmann, della Public Health England East, ha precisato: "Il rischio di contrarre l'epatite B, l'epatite C o l'HIV è estremamente basso e il test viene offerto come misura precauzionale”. Il dottor Vishaal Shah, di Dentality Hoddesdon, ha insistito: "Abbiamo sempre messo i pazienti al primo posto, è stato un incidente e non si ripeterà”.

Salute
Si tatua sul petto la cicatrice del figlio cardiopatico
Si tatua sul petto la cicatrice del figlio cardiopatico
Un papà inglese: "Siamo guerrieri contro la malattia, orgogliosi delle cicatrici di chi ha subito operazioni a cuore aperto". Joey, 6 anni, afflitto da una patologia congenita, ora sta meglio
Bambini 'gobbi', colpa degli smartphone
Bambini
Gli ortopedici denunciano l'aumento del 700 per cento dei casi di cifosi per le ore trascorse con gli smarthpne in mano. Record di bambini curvi nelle scuole. Vertebre deformi, pochi tengono le spalle dritte. "Bomba sociale"
UK, nuovi farmaci contro il cancro
UK, nuovi farmaci contro il cancro
Entro un anno i farmaci saranno disponibili nelle strutture pubbliche, sono in grado di agire con successo contro rare forme di tumore ma presto anche per i più comuni. Prezzi accessibili e verifiche avanzate
Zecche in Italia, più 400 per cento
Zecche in Italia, più 400 per cento
A causa dell'aumento delle temperature i pericolosi insetti stanno invadendo anche le aree del Nord. Nuovi test diagnostici. Trasmettono malattia molto gravi
'Elephant Man' torna a sorridere
Il WP racconta la storia commovente di un 27enne paraguaiano affetto da neurofibromatosi. medici californiani hanno deciso di operarlo gratuitamente per restituirlo a una "vita normale"
Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute
Micro-frammenti di pneumatici, danni alla salute
Non solo micro-polveri ma anche le sostanze prodotte da usura freni, le plastiche dei pneumatici possono causare gravi danni alla salute, secondo uno studio KCL di Londra. Ogni anno 9mila morti nella capitale Uk per aria inquinata
Non ha soldi, 'prigioniera' in ospedale
Non ha soldi,
Una 18enne in vacanza negli Usa (senza assicurazione) cade dallo scooter e si ferisce. Trasportata all'UCLA di Los Angeles è stata operata in terapia intensiva. Costo finale 150 mila dollari. Raccolta su GoFundMe per liberarla
Medico uccide 25 pazienti con il Fentanil
Medico uccide 25 pazienti con il Fentanil
Omicidi di massa in un ospedale dell'Ohio. Lui si difende: "Volevo solo lenire le loro sofferenze". Ma alcuni pazienti non erano malati terminali. Scoperto da un farmacista per le sue continue richieste di anti-dolorifici. Piaga oppioidi
Il laser che polverizza i tumori
Il laser che polverizza i tumori
Il macchinario è al momento in fase di studio all’interno di un centro di ricerca nei dintorni di Praga, ed è frutto delle ricerche di tre giovani scienziati italiani. Nel giro di cinque anni potrebbe essere pronto il primo prototipo
Effetto No Vax, morbillo boom
Effetto No Vax, morbillo boom
Record ad aprile con 299 casi in 4 mesi. Già 864 segnalazioni in 19 regioni. Prima vittima. Più alta l'età media dei contagiati. Rischio di superare quota 3000 nel 2019, in forte aumento rispetto al 2018