Il Festival? Una roba da ridere

| Piccolo viaggio nelle ironie della rete, che hanno preso di mira i tre conduttori, in particolare il colorito cereo e smunto di Claudio Baglioni

+ Miei preferiti
Di Germano Longo
All’ironia dei social non si sfugge: non c’è fatto di cronaca, parola, giudizio, abito o atteggiamento che non finisca sulla graticola dei “meme” (per non sbagliare, pare vada detto all’inglese: “mim”). Un termine che sembra nuovo, ma in realtà con radici discretamente d’epoca: a coniarlo, nel 1976, lo scienziato Richard Dawkins per definire una nuova teoria evoluzionista. Adottato dal linguaggio del web, meme diventa però un tormentone virale, molto spesso ad alto contenuto di vetriolo e ironia.

Nei giorni sacri di Sanremo, è il Festival a tenere banco nella fantasia dei social, macinando numeri impressionanti: 10 milioni di interazioni messi insieme dalle prime due serate. Fra i protagonisti dei meme dedicati a Sanremo numero 68 svetta Claudio Baglioni, paragonato a Ken, il plastificato fidanzato di Barbie, a Ridge di “Beautiful”, allo stilista sintetico Renato Balestra e a Padre Ralph, il personaggio di “Uccelli di rovo”, serie tivù anni Ottanta interpretata dall’evanescente Richard Chamberlain. Oltre a “photoshoppate” e montaggi, il nome di Baglioni è stato associato a un valanga di hashtag: botulino, plastic, botox e via così.

A poche incollature dal sor Claudio anche i suoi compagni di viaggio, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Mentre a sorpresa, è l’apparizione di Pippo Baudo, nel corso della prima serata, ad aver alzato il volume di cultori del meme.

Galleria fotografica
Il Festival? Una roba da ridere - immagine 1
Il Festival? Una roba da ridere - immagine 2
Il Festival? Una roba da ridere - immagine 3
Il Festival? Una roba da ridere - immagine 4
Il Festival? Una roba da ridere - immagine 5
Il Festival? Una roba da ridere - immagine 6
Il Festival? Una roba da ridere - immagine 7
Il Festival? Una roba da ridere - immagine 8
SANREMO 2018
Tim fa ballare milletrecento robot ed entra nel Guinness
Tim fa ballare milletrecento robot ed entra nel Guinness
Nel Festival lo spot su Ra1 in cui i robot danzeranno per 90 secondi. Li controlla un unico smartphone collegato alla rete Tim, sulla colonna sonora "Another day of Sun". Battuto record cinese
Sanremo highlights
Sanremo highlights
Mentre sul Festival si spengono le luci, c'è ancora il tempo per una carrellata di immagini raccolte nei cinque giorni di Sanremo. Con un piccolo spazio anche all'ultimo mistero...
“Baglionissima” come da previsioni: vincono Meta e Moro
“Baglionissima” come da previsioni: vincono Meta e Moro
Il Festival a immagine e somiglianza del sor Claudio mantiene le promesse, mandando sul podio i favoriti. Secondi Lo Stato Sociale, terza Annalisa
Sanremo hot, il Festival delle scollature
Sanremo hot, il Festival delle scollature
Quella sfacciata di Noemi, e quella discretamente sexy di Michelle: basta questo, per regalare picchi agli ascolti
Noemi denunciata, la Vanoni sbrocca
Noemi denunciata, la Vanoni sbrocca
Il Festival sull’orlo di una crisi di nervi: come se non bastasse l’incursore della prima sera, la stampa insorge contro la decisione di perdonare Meta e Moro. E siamo ancora lontani dalla finale…
Sanremo 2, quelli che le ricantano
Sanremo 2, quelli che le ricantano
Nuove pagelle, prove d’appello e giovani stipati in un angolo. A insegnare a tutti come si fa un duetto ci pensa Sting. Dieci campioni in gara, ma Meta e Moro restano in attesa di giudizio
Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara
Ermal Meta e Fabrizio Moro restano in gara
Lo ha deciso l'ufficio legale Rai: una decisione annunciata che non scontenta il popolo del web e manderebbe a casa i probabili vincitori
Sanremo al via: giudizi e pagelle della prima serata
Sanremo al via: giudizi e pagelle della prima serata
Fiorello toglie la serialità, l’irruzione sul palco di uno sconosciuto e poi una lunga serata di brani prevedibili. Tutti pazzi per la ballerina 84enne de “Lo Stato Sociale”
Sanremo e la caccia all’anziano
Sanremo e la caccia all’anziano
Tentano di passeggiare come sempre nelle vie dove svernano, ma per una settimana diventano le prede di televisioni ed emittenti piombate sul Festival da ogni angolo d’Italia
Sanremo 4: the night of duets
Sanremo 4: the night of duets
Primi verdetti del Festival, con Ultimo che arriva primo e l’infilata dei duetti: qualcuno impreziosisce, altri sviliscono, altri ancora meglio dimenticarli in fretta