A Red Canzian il Premio Basilica Palladiana 2020

| L’ex bassista dei Pooh, da anni vicino alla “Fondazione Città della Speranza”, ritirerà il premio il 10 settembre a Villa Sesso Schiavo di Sandrigo (Vicenza), durante la serata benefica

+ Miei preferiti
Red Canzian, storico componente dei “Pooh”, è il vincitore del “Premio Basilica Palladiana 2020”, il riconoscimento promosso dalla Pro Loco di Sandrigo che dal 1962 onora persone, enti e istituzioni venete del mondo dell’arte, dello sport e della cultura. Tra i premiati delle passate edizioni Luigi Meneghello, Ermanno Olmi, Mario Rigoni Stern, Marco Paolini, Francesco Tullio Altan, Arrigo Cipriani, Natalino Balasso e Fabio Testi.

Il premio sarà consegnato da Antonio Chemello, Presidente della Pro Loco, giovedì 10 settembre 2020 a Villa Sesso Schiavo di Sandrigo (Vicenza), durante la cena benefica organizzata per raccogliere fondi a favore della “Fondazione Città della Speranza” e il suo progetto dedicato alla ricerca sul neuroblastoma. 

Compositore, cantante, polistrumentista e produttore discografico, Red Canzian, originario di Quinto di Treviso, ha iniziato a suonare giovanissimo e ha inciso il primo disco a 19 anni. Nel 1973 è entrato a far parte dei Pooh, storica band che ha scritto pagine della musica italiana, e ha tenuto oltre tremila concerti in tutto il mondo, mentre nel 1986 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica dal Presidente Cossiga. Canzian è inoltre pittore e scrittore: ha pubblicato libri legati alla natura, un’autobiografia e un volume, scritto a quattro mani con la figlia Chiara, sull’etica e la cucina vegana di cui è convinto sostenitore. Oggi sta completando un’opera rock sulla Venezia del ‘700 che metterà in scena nel 2021. 

“Ci fa molto piacere che la Pro Loco Sandrigo abbia scelto di premiare un amico di Città della Speranza come Red Canzian, che per la nostra realtà ha messo a disposizione gratuitamente la sua musica in più occasioni – afferma Stefania Fochesato, Past President e Fundraiser di Fondazione Città della Speranza – la stessa Pro Loco Sandrigo e il Gruppo Ristoratori sono parte integrante di progetti ambiziosi: lo scorso ottobre hanno collaborato alla realizzazione della festa celebrativa dei nostri 25 anni, mentre quest’anno hanno scelto di devolvere l’intero ricavato della cena del 10 settembre alla ricerca pediatrica per sostenere il “Progetto Neuroblastoma – Tutti in campo con Giacomo”. Sapere che, nonostante le difficoltà attuali del comparto, i ristoratori sono vicini a tutti i bambini messi a dura prova dalla malattia, è un gesto di grande solidarietà e lungimiranza”.

Il neuroblastoma, che rappresenta la terza neoplasia maligna più comune in età pediatrica, ha cause ancora poco note e un decorso variabile. Il progetto di ricerca, coordinato dalla professoressa Alessandra Biffi, direttrice della Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova e Coordinatrice dell’area di ricerca in “Oncoematologia, trapianto di cellule staminali e terapia genetica” dell’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza, mira a caratterizzare il neuroblastoma a livello cellulare e molecolare, al fine di identificare nuove terapie mirate. 

L’evento di giovedì 10 settembre è solo su invito. Per informazioni contattare la Pro Sandrigo allo 0444 658148.

Sociale
Il Muro della Memoria, per le vittime del Covid-19
Il Muro della Memoria, per le vittime del Covid-19
Da pagina Facebook aperta a chi voleva ricordare una persona cara uccisa dal virus, si sta trasformando nell’idea di un memoriale di gente che non merita di finire soltanto nelle statistiche
Jaden Smith pensa ai senzatetto
Jaden Smith pensa ai senzatetto
Il primogenito di Will Smith ha pagato di tasca propria un food truck che distribuisce cibo fresco e sano alle persone senza fissa dimora di Los Angeles. "Ed è solo l'inizio", ha dichiarato
In onore dei pompieri dell’11 settembre
In onore dei pompieri dell’11 settembre
Anche sei vigili del fuoco italiani alla “New York City Memorial Stair Climb”, quarta edizione della gara in salita sugli 80 piani del World Trade Center, per ricordare le vittime di quel tragico giorno
Lo sport per aiutare i giovani
Lo sport per aiutare i giovani
Nel Distretto Sociale del Cottolengo di Torino, inaugurato alla presenza del presidente del CONI Giovanni Malagò il progetto “Vincere da grandi” che permette a giovani in difficoltà di vivere esperienze sportive
Torna la Colletta Alimentare
Torna la Colletta Alimentare
In 13mila supermercati italiani, migliaia di volontari si occupano di raccogliere cibo per le cinque milioni di persone che vivono in indigenza assoluta: una cifra più che raddoppiata in soli sei anni
Soggiorni gratuiti per chi combatte la pandemia in prima linea
Soggiorni gratuiti per chi combatte la pandemia in prima linea
I villaggi Isaholidays offrono soggiorni settimanali gratuiti a medici, infermieri, personale della protezione civile e famiglie con bambini direttamente coinvolti dalla pandemia
La Spice-shirt per la parità di genere
La Spice-shirt per la parità di genere
Le quattro “spezie”, ormai prossime ad un tour da record, hanno associato la loro immagine ad una lodevole iniziativa benefica