Amy Winehouse, un diario intimo

| Per due anni, il fotografo americano Blake Wood vive a stretto contatto con la più grande e tormentata artista della nostra epoca

+ Miei preferiti
Per la carriera di Amy Winehouse, il 2008 è stato un anno fondamentale: con l’album “Rehab” domina i Grammy, record assoluto per un’artista britannica, lasciandosi dietro Beyoncé, i Foo Fighters, Rihanna e Jay-Z. All’inizio dell’estate, alcune foto pubblicate sui giornali mostrano Amy all’uscita della clinica dove è stata ricoverata per combattere le sue dipendenze da alcol, crack ed eroina, aggiunti a disordini alimentari. La sua salute inizia a vacillare, sotto il fuoco di fila della stampa scandalistica.

All’inizio del 2008, Amy incontra Blake Wood, un fotografo 22enne del Vermont appena arrivato in America: li presenta Kelly Osbourne, un amico comune, e i due diventano inseparabili.

Alle 15:53 del 23 luglio 2011, tutto cambia: Amy Winehouse viene trovata morta nel letto del suo appartamento di Londra. Non aveva ancora compiuto 28 anni.

Per il mondo intero è uno shock, e lo è ancor di più per Blake Wood, a cui restano i ricordi di due anni intensi e centinaia di foto che ritraggono Amy l’icona della musica soul sul palco di un concerto a Parigi, ma anche una ragazza come tante ritratta mentre si rilassa su una spiaggia o nel chiuso del suo rifugio londinese, l’appartamento di Camden Town dove l’avrebbero trovata morta. La normalità della vita lontano dal palco e dallo showbiz: Amy che suona la batteria, si mette il rossetto allo specchio, beve qualcosa in un pub, va a cavallo.

È un diario per immagini tristissimo, che per lungo tempo Wood non riesce neanche a guardare, ma che a sette anni di distanza dalla morte capisce sia giusto rendere pubblico, perché ancora una volta il mondo impari a conoscere chi era davvero Amy Winehouse, colei che diceva “La musica è l’unica terapia che conosco per trasformare i fallimenti in vittoria”. Il volume, “Amy Winehouse. Blacke Wood. Nancy Jo Sales” raccoglie 150 fotografie in bianco e nero e a colori dell’artista inglese (Edizioni Taschen), sarà presentato il prossimo 27 luglio a “The Painting Rooms” di Londra.

Articoli correlati
Galleria fotografica
Amy Winehouse, un diario intimo - immagine 1
Amy Winehouse, un diario intimo - immagine 2
Amy Winehouse, un diario intimo - immagine 3
Amy Winehouse, un diario intimo - immagine 4
Amy Winehouse, un diario intimo - immagine 5
Spettacolo
La strage delle star orientali
La strage delle star orientali
Lunedì è morta in ospedale l’attrice sudcoreana Oh In-hye e il giorno successivo la giapponese Sei Ashina. Ieri la notizia del decesso del cantante e conduttore Alien Huang
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
Il popolare talk show americano finisce nella bufera dopo le accuse di una decina di dipendenti che parlano di maltrattamenti, bullismo e violenze
Travolta lascia Scientology
Travolta lascia Scientology
L’attore in disaccordo con le dottrine del fondatore, che non ammetteva le cure chemioterapiche. In un posto, Travolta ha ringraziato i medici del centro che ha aiutato Kelly Preston nella sua battaglia
Kim Kardashian: «Chiedo comprensione per Kanye»
Kim Kardashian: «Chiedo comprensione per Kanye»
Nell’estremo tentativo di proteggere il marito, l’imprenditrice parla per la prima volta del disturbo bipolare del rapper e delle difficoltà di convivere con questi problemi
Suicida il nipote di Elvis
Suicida il nipote di Elvis
Benjamin Keough, 27 anni, uno dei figli di Lisa Maria, si sarebbe tolto la vita con un colpo d’arma da fuoco. Rispetto al resto della famiglia aveva scelto un profilo basso, e di lui non si mai saputo molto
Si spengono le luci del Cirque du Soleil
Si spengono le luci del Cirque du Soleil
La società canadese, costretta a fermare i 44 spettacoli in tutto il mondo, annuncia il ricorso alla bancarotta controllata nel tentativo di ristrutturare il debito e tornare in pista. Quasi 4.000 dipendenti licenziati
Il Bataclan è in vendita
Il Bataclan è in vendita
La sala da concerto parigina diventata uno dei simboli degli attentati del 13 novembre di cinque anni fa, travolta dai problemi economici e dal lockdown
Barba Streisand dona azioni Disney alla figlia di George Floyd
Barba Streisand dona azioni Disney alla figlia di George Floyd
La grande artista ha acquistato azioni del colosso Disney da donare alla figlia dell’uomo ucciso a Minneapolis. È solo l’ultima dimostrazione di affetto e solidarietà ricevuta dalla famiglia Floyd
Anche Bollywood è in crisi
Anche Bollywood è in crisi
La prolifica industria cinematografica indiana azzerata dalla pandemia: stagione compromessa, produzioni ferme e forte timore che riaprire i cinema non basterà
Suicida ex coniglietta di Playboy
Suicida ex coniglietta di Playboy
Ashley Mattingly, 33 anni, trovata morta nel suo appartamento di Austin, in Texas. Avrebbe lasciato un biglietto in cui spiega i motivi del gesto estremo. Da tempo lottava contro la depressone e la dipendenza