Minnie sulla Walk of Fame

| Una cerimonia ha sancito ufficialmente l’ingresso della compagna di Topolino sul marciapiede delle star. L’occasione, i 90 anni da quando nacque, uscendo dalla matita di Walt Disney

+ Miei preferiti
Di Germano Longo
A Hollywood è cambiata l’aria: basta con la discriminazione delle donne, non sono oggetti e d’ora in poi vanno trattate come e quanto i maschi. Non si sa se il motivo è anche questo, ma a quarant’anni di distanza da Mickey Mouse, il mitico Topolino, anche a Minnie, la sua compagna di sempre, è spettato l’onore di avere una stella sulla Walk of Fame, il celebre marciapiede di Hollywood.

Per dirla tutta, l’occasione era un’altra: i 90 anni della “first lady di Topolinia”, la topolina più vezzosa dei fumetti. Alla cerimonia erano presenti i vertici della Disney a cominciare da Robert A. Iger, Presidente e Ceo, e quelli della “Hollywood Camber of Commerce” responsabile dell’assegnazione delle stelle, ma soprattutto di Russi Taylor, che per 30 anni le ha dato la voce, e della cantante Katy Perry, una delle più celebri fan di Minnie. “Minni Mouse è stata una star e un’icona della moda fin dalla sua prima apparizione: protagonista di oltre 70 film, nella sua carriera ha conquistato milioni di fan suscitando gioia ed emozioni. Siamo felici che l’enorme influenza culturale e gli innumerevoli traguardi siano premiati, dedicandole la stella numero 2.627”.

Nata dalla matita di Walt Disney e Ub Iwerks nel 1928 per dare una controparte femminile a Topolino, Minnie debutta nel cortometraggio “L’aereo impazzito”. Fisicamente è l’esatta copia del fidanzato, ma seguendo lo stereotipo femminile del tempo, viene lanciata con un look molto vistoso fatto di ciglia lunghe, rossetto rosso fuoco, fiocchi e abiti a pois dai colori sgargianti. Per lunghi anni la sua presenza si limita a ruolo di spalla alle avventure del più mediatico Mickey, relegandola all’immagine della frivolezza: ama lo shopping e le boutique, è allegra, un po’ pettegola ed estremamente vanitosa.

In tempi più recenti, Minnie guadagna uno spazio proprio e pur restando fedele al suo Topolino, conquista larghe fette di pubblico: oggi è il terzo personaggio più richiesto dei parchi Disney.

Galleria fotografica
Minnie sulla Walk of Fame - immagine 1
Spettacolo
Arrestato lo stalker di Natalie Portman
Arrestato lo stalker di Natalie Portman
Dopo aver tentato di introdursi nel complesso dove vive l’attrice, un uomo è stato arrestato dopo essersi presentato davanti alla sua porta di casa
Barbra Streisand dalla parte di Jackson
Barbra Streisand dalla parte di Jackson
Una voce fuori dal coro non per togliere colpe a Jackson, ma per dire che gli accusatori di Leaving Neverland (e i loro genitori) non fossero così dispiaciuti delle sue attenzioni
Il testamento di Luke Perry
Il testamento di Luke Perry
L’attore, scomparso cinque giorni dopo essere stato colpito da un ictus, aveva deciso per tempo di lasciare il suo patrimonio ai figli
La Toya Jackson
mio fratello era un pedofilo
La Toya Jackson<br>mio fratello era un pedofilo
In un video privato del 1993, la sorella del King of Pop ammette le tendenze di MJ, rilevando di averlo visto pagare le famiglie di adolescenti
Sesso e libertà, ecco le suffragette Usa
Sesso e libertà, ecco le suffragette Usa
La tv-comedy American Woman, dedicata alla liberazione sessuale degli Anni '70, negli USA ha avuto uno straordinario successo. Esordio su Premium
Luke Perry colpito da ictus
Luke Perry colpito da ictus
Il popolare attore della serie Beverly Hills 90210 è stato ricoverato d’urgenza in ospedale, ancora confuse le notizie sulle sue condizioni di salute
Green Book vince l'Oscar, Roma primo tra gli stranieri
Green Book vince l
Il tema del razzismo domina le scelte di Hollywood, statuetta per Rami Malek per Bohemian Rhapsody. Olivia Colman (La Favorita) batte Glenn Close. Animazione: vince Spider Man con l'italiana Sara Pichelli
Michael Jackson, una battaglia legale sempre più dura
Michael Jackson, una battaglia legale sempre più dura
La HBO sta per trasmettere il documentario in televisione, e la società che cura i diritti di MJ chiede un risarcimento record per una clausola stilata anni fa. Si profila l’ipotesi di riesumare la salma
Addio alla voce del Telegattone
Addio alla voce del Telegattone
Morto Franco Rosi, 75 anni, l'imitatore autore della sigla di Superclassifica Show, la trasmissione Mediaset che ebbe uno straordinario successo negli Anni '80
Liam Neeson: volevo uccidere
Liam Neeson: volevo uccidere
L’attore irlandese rilascia un’intervista shock: “Anni fa una mia amica è stata violentata e ho passato settimane a girare per uccidere qualche nero bastardo". Polemiche e anatemi bipartisan