Da Beautiful all’hard

| Maitland Ward, Jessica Forrester nella soap più celebre e duratura della storia, ha inseguito la carriera di attrice per lungo tempo, poi ha deciso di darsi al cinema porno, dove pare abbia talento da vendere

+ Miei preferiti
I fans di “Beatiful” si ricorderanno del personaggio di Jessica Forrester, figlia di Maggie e del fratello di Eric, nella soap stuprata a Los Angeles da Sly Donovan. Quello di componente della famiglia Forrester è stato il ruolo che fra il 1994 ed il 1996 ha dato un po’ di fama a Maitland Ward, attrice nata a Long Beach nel 1977. Un’esperienza che sembra spalancarle le porte della televisione: Maitland prende parte a serie e sit-com televisive tra cui la popolarissima “Crescere, che fatica!” (Boy meets World), in cui interpreta Rachel McGuire. Ma la carriera non decolla, si ferma a particine secondarie senza mai una vera occasione. Maitland si stanca e cerca una nuova strada nel “cosplay”, la sempre più diffusa tendenza di indossare costumi di personaggi di fantasia, ma alla lunga neanche questo funziona. Nel 2013, sul suo profilo Instagram compaiono le prime foto in topless, seguite da immagini di nudo completo: è l’anticamera della nuova attività di Maitland Ward, che pochi mesi fa ha firmato il suo primo contratto con un’agenzia che si occupa di attori porno.

La sua vicenda sta facendo il giro del mondo, e lei risponde a tutti l’equazione più semplice che ci sia: nell’hard i soldi sono facili e in quantità maggiore rispetto al cinema canonico. Un mestiere che Maitland dimostra di aver imparato a dovere, visto che in brevissimo tempo si è guadagnata ben due nomination come miglior debuttante negli “Adult Video News Awards”, premio che il settore dell’hard assegna annualmente.

“Quando la gente mi dice: ‘per fare questo mestiere hai dovuto rivolgerti al porno’ rido, perché è stata forse l’idea migliore della mia vita. Se avessi continuato a interpretare ruoli da soap-opera non avrei mai scoperto il mio vero talento. Invece nel 2018 sono stata al primo posto per numero di contenuti per adulti, e questo ha permesso di riprendere possesso della mia vita: un privilegio che gli studios non mi avrebbero mai dato. Non penso che i miei fan mi abbiano mai visto così prima d’ora, ma si tratta di una sensualità più profonda: resto sempre io, quella di prima, solo un po' più svestita”.

Galleria fotografica
Da Beautiful all’hard - immagine 1
Da Beautiful all’hard - immagine 2
Da Beautiful all’hard - immagine 3
Da Beautiful all’hard - immagine 4
Da Beautiful all’hard - immagine 5
Da Beautiful all’hard - immagine 6
Da Beautiful all’hard - immagine 7
Da Beautiful all’hard - immagine 8
Spettacolo
È morto James, figlio di Robert Redford
È morto James, figlio di Robert Redford
Ucciso dal brutto male contro cui lottava da due anni: era un apprezzato sceneggiatore, sempre vicino alle cause umanitarie. È il secondo figlio che muore al leggendario attore di Hollywood
La strage delle star orientali
La strage delle star orientali
Lunedì è morta in ospedale l’attrice sudcoreana Oh In-hye e il giorno successivo la giapponese Sei Ashina. Ieri la notizia del decesso del cantante e conduttore Alien Huang
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
Il popolare talk show americano finisce nella bufera dopo le accuse di una decina di dipendenti che parlano di maltrattamenti, bullismo e violenze
Travolta lascia Scientology
Travolta lascia Scientology
L’attore in disaccordo con le dottrine del fondatore, che non ammetteva le cure chemioterapiche. In un posto, Travolta ha ringraziato i medici del centro che ha aiutato Kelly Preston nella sua battaglia
Kim Kardashian: «Chiedo comprensione per Kanye»
Kim Kardashian: «Chiedo comprensione per Kanye»
Nell’estremo tentativo di proteggere il marito, l’imprenditrice parla per la prima volta del disturbo bipolare del rapper e delle difficoltà di convivere con questi problemi
Suicida il nipote di Elvis
Suicida il nipote di Elvis
Benjamin Keough, 27 anni, uno dei figli di Lisa Maria, si sarebbe tolto la vita con un colpo d’arma da fuoco. Rispetto al resto della famiglia aveva scelto un profilo basso, e di lui non si mai saputo molto
Si spengono le luci del Cirque du Soleil
Si spengono le luci del Cirque du Soleil
La società canadese, costretta a fermare i 44 spettacoli in tutto il mondo, annuncia il ricorso alla bancarotta controllata nel tentativo di ristrutturare il debito e tornare in pista. Quasi 4.000 dipendenti licenziati
Il Bataclan è in vendita
Il Bataclan è in vendita
La sala da concerto parigina diventata uno dei simboli degli attentati del 13 novembre di cinque anni fa, travolta dai problemi economici e dal lockdown
Barba Streisand dona azioni Disney alla figlia di George Floyd
Barba Streisand dona azioni Disney alla figlia di George Floyd
La grande artista ha acquistato azioni del colosso Disney da donare alla figlia dell’uomo ucciso a Minneapolis. È solo l’ultima dimostrazione di affetto e solidarietà ricevuta dalla famiglia Floyd
Anche Bollywood è in crisi
Anche Bollywood è in crisi
La prolifica industria cinematografica indiana azzerata dalla pandemia: stagione compromessa, produzioni ferme e forte timore che riaprire i cinema non basterà