I Jackson in difesa di Michael

| Un documentario tenta di riabilitare l’immagine di MJ, finito nella bufera dopo il documentario e ormai oggetto di boicottamento anche della sua musica

+ Miei preferiti
Stanca della campagna diffamatoria scatenata intorno al nome di Michael dal docu-film “Leving Neverland”, quello che racconta gli abusi subiti da due ex adolescenti nel celebre ranch californiano dell’artista, la famiglia Jackson ha scelto di contrattaccare.

Su YouTube è stato diffuso un video di una trentina di minuti che tenta di riabilitare l’immagine di MJ mentre si avvicina il decimo anniversario della morte, avvenuta il 25 giugno del 2009. Il filmato, intitolato “Neverland Firsthand: investigating the Michael Jackson documentary”, è prodotto e condotto dal giornalista australiano Liam McEwan e racchiude documenti, ripercorre le vicende processuali e presenta testimonianze inedite sulla correttezza di MJ, fra cui quelle di Taj e Brandi Jackson, nipoti di Michael.



Il video parte dal 1993, l’anno in cui Jordan Chandler, un adolescente, accusa pubblicamente MJ di violenza sessuale: una vicenda che si chiuderà l’anno successivo con un assegno di 23milioni di dollari. Secondo quanto racconta il nuovo documentario, “soldi che non erano di Michael ma della compagnia di assicurazione”. Ma soprattutto si spiega anche quanto sia semplice, per una celebrità, finire sotto accusa da parte di qualcuno: Britney Spears ne sa qualcosa, Will Smith anche.

La conclusione, ovviamente, è sull’attualità: “Leaving Neverland”. I nipoti di MJ si chiedono che tipo di rapporto avessero i due accusatori, James Safechuck e Wade Robson, ma raccontano anche i propri ricordi: “Era sempre chiuso in uno studio di registrazione, non aveva una vita e non l’aveva avuto neanche quand’era giovanissimo. Era curioso, solo, triste, in cerca di affetto. Nient’altro”.

Galleria fotografica
I Jackson in difesa di Michael - immagine 1
Spettacolo
Muore un’altra stella del K-Pop
Muore un’altra stella del K-Pop
Cha In Ha, 27 anni, trovato senza vita nel suo appartamento: non ancora svelate la cause della morte. È la terza giovane star sudcoreana a morire nel giro di due mesi
Ex star di X Factor UK trovata morta
Ex star di X Factor UK trovata morta
Ariel Burdett, la concorrente più controversa di sempre dell’edizione inglese del talent, trovata senza vita nel suo appartamento. Per la polizia non si tratta di omicidio, anche se la ferita mortale sul collo lascia qualche dubbio
Suicida la stella del K-pop Goo Hara
Suicida la stella del K-pop Goo Hara
È l’ennesima morte di giovanissimi artisti sottoposti a forti pressioni da un’industria che non conosce limiti e moralità. La giovane artista, affetta da depressione, ci aveva già provato sei mesi fa
JLo: “Quando sono stata molestata”
JLo: “Quando sono stata molestata”
Invitata ad una tavola rotonda sul tema #MeToo insieme ad altri attrici, Jennifer Lopez ha raccontato un episodio agli inizi della sua carriera. Per uscirne è stata fondamentale la durezza imparata sulle strade del Bronx
Pete Doherty arrestato per droga
Pete Doherty arrestato per droga
Il musicista inglese fermato a Parigi mentre acquistava droga. È solo l’ennesimo capitolo di una lunga scia di problemi con la giustizia
La migliore amica di Whitney Houston: “Ci amavamo”
La migliore amica di Whitney Houston: “Ci amavamo”
Robyn Crawford, ufficialmente amica del cuore dell’artista, rivela in un libro che in realtà le due erano legate da un amore profondo
La mamma di Lady Gaga: mia figlia vittima di bullismo
La mamma di Lady Gaga: mia figlia vittima di bullismo
In un’intervista, Cynthia Germanotta svela il difficile percorso per aiutare quella che anni dopo sarebbe diventata della regina del pop, pesantemente bullizzata dalle medie in poi
Elton John rivela la sua battaglia contro il cancro
Elton John rivela la sua battaglia contro il cancro
Nelle pagine di “Me”, l’autobiografia in uscita a breve, l’artista britannico rivela di aver combattuto contro un tumore alla prostata e un virus che lo ha quasi ucciso
Michele Torpedine a processo per i guadagni de “Il Volo”
Michele Torpedine a processo per i guadagni de “Il Volo”
Il celebre manager e produttore discografico italiano citato in giudizio dal suo socio Tony Renis per “infedeltà patrimoniale”
Elvis è vivo, avvistato a Graceland con il fratello
Elvis è vivo, avvistato a Graceland con il fratello
La teoria della cospirazione si arricchisce di un nuovo capitolo: il re del rock sarebbe stato visto nella sua ex residenza di Memphis, questa volta in compagnia del fratello gemello, morto anche lui