La mamma di Lady Gaga: mia figlia vittima di bullismo

| In un’intervista, Cynthia Germanotta svela il difficile percorso per aiutare quella che anni dopo sarebbe diventata della regina del pop, pesantemente bullizzata dalle medie in poi

+ Miei preferiti
Stefani Joanne Angelina Germanotta, al secolo Lady Gaga, non ha mai fatto segreto dei problemi con cui combatte da tempo. Ansia, sindrome da stress post-traumatico, attacchi di panico e depressione sono compagni di vita quotidiani contro cui neanche 28 milioni di album venduti, un Oscar, 2 Golden Globe, 9 Grammy Award e tre Brit Award possono nulla. A 19 anni, all’inizio della carriera, come lei stessa ha svelato in un’intervista lo scorso anno, l’artista è stata molestata, aggredita e violentata da un produttore discografico. Un’esperienza che l’ha segnata per lungo tempo, lasciandole in eredità una preoccupante forma di fibromialgia, una sindrome cronica che porta dolori diffusi all’apparato muscolare e scheletrico.

Ma qualche giorno fa, Cynthia Germanotta, la mamma di Lady Gaga, ha raccontato in un’intervista concessa alla CBS altri dettagli delle sofferenze che da sempre affliggono la primogenita di casa Germanotta. “Non è facile trattare la salute mentale come quella fisica: quando è successo in casa nostra non sapevamo cosa fare. Come genitore non ero pronta, e ho sofferto di sensi di colpa perché non ero in grado di aiutare mia figlia”.

Stefani, la futura star del pop, dalle scuole medie in poi era stata vittima di numerosi atti di bullismo: “In quel periodo ho visto un cambiamento; è passata dall’essere felice e piena di ambizioni a diventare una ragazzina piena di dubbi verso se stessa. È stata umiliata, derisa, isolata, e quando sei una ragazzina questo ha un impatto devastante. Ad un certo punto non sapevo più distinguere cosa fosse normale e cosa invece era un problema. Ma quello che mia figlia ci ha insegnato è saper ascoltare e dare valore ai sentimenti”.

Nel 2012, Cynthia Germanotta ha creato insieme alla figlia la “Born This Way Foundation”, un’organizzazione no-profit con sede ad Harvard che si occupa dell’educazione giovanile e delle sue piaghe, come il bullismo. Pochi mesi fa, la mamma di Lady Gaga è stata nominata ambasciatrice dell’ONU per la salute mentale.

Spettacolo
È morto James, figlio di Robert Redford
È morto James, figlio di Robert Redford
Ucciso dal brutto male contro cui lottava da due anni: era un apprezzato sceneggiatore, sempre vicino alle cause umanitarie. È il secondo figlio che muore al leggendario attore di Hollywood
La strage delle star orientali
La strage delle star orientali
Lunedì è morta in ospedale l’attrice sudcoreana Oh In-hye e il giorno successivo la giapponese Sei Ashina. Ieri la notizia del decesso del cantante e conduttore Alien Huang
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
Il popolare talk show americano finisce nella bufera dopo le accuse di una decina di dipendenti che parlano di maltrattamenti, bullismo e violenze
Travolta lascia Scientology
Travolta lascia Scientology
L’attore in disaccordo con le dottrine del fondatore, che non ammetteva le cure chemioterapiche. In un posto, Travolta ha ringraziato i medici del centro che ha aiutato Kelly Preston nella sua battaglia
Kim Kardashian: «Chiedo comprensione per Kanye»
Kim Kardashian: «Chiedo comprensione per Kanye»
Nell’estremo tentativo di proteggere il marito, l’imprenditrice parla per la prima volta del disturbo bipolare del rapper e delle difficoltà di convivere con questi problemi
Suicida il nipote di Elvis
Suicida il nipote di Elvis
Benjamin Keough, 27 anni, uno dei figli di Lisa Maria, si sarebbe tolto la vita con un colpo d’arma da fuoco. Rispetto al resto della famiglia aveva scelto un profilo basso, e di lui non si mai saputo molto
Si spengono le luci del Cirque du Soleil
Si spengono le luci del Cirque du Soleil
La società canadese, costretta a fermare i 44 spettacoli in tutto il mondo, annuncia il ricorso alla bancarotta controllata nel tentativo di ristrutturare il debito e tornare in pista. Quasi 4.000 dipendenti licenziati
Il Bataclan è in vendita
Il Bataclan è in vendita
La sala da concerto parigina diventata uno dei simboli degli attentati del 13 novembre di cinque anni fa, travolta dai problemi economici e dal lockdown
Barba Streisand dona azioni Disney alla figlia di George Floyd
Barba Streisand dona azioni Disney alla figlia di George Floyd
La grande artista ha acquistato azioni del colosso Disney da donare alla figlia dell’uomo ucciso a Minneapolis. È solo l’ultima dimostrazione di affetto e solidarietà ricevuta dalla famiglia Floyd
Anche Bollywood è in crisi
Anche Bollywood è in crisi
La prolifica industria cinematografica indiana azzerata dalla pandemia: stagione compromessa, produzioni ferme e forte timore che riaprire i cinema non basterà