Muore l’ex fidanzato di Bobbi, la figlia di Whitney Houston

| Una tragica sequenza iniziata nel 2012 con la morte della grande cantante, seguita tre anni dopo da quella della figlia e adesso dal fratellastro, con cui pare fosse stata anche stata sposata

+ Miei preferiti
È una scia di morte lunghissima quella unisce la fine di Nick Gordon, 30 anni, con Bobbi Kristina Brown e sua madre, la grande cantante Whitney Houston, ambedue ritrovate prive di sensi nella vasca da bagno, a tre anni di distanza una dall’altra, uccise da overdose di droghe e alcol.

Nick Gordon era stato il marito di Bobbi, l’unica figlia di Whitney, da molti indicato come il responsabile della morte della 22enne: colui che le aveva materialmente “passato” la dose mortale.

A dare conferma della morte il suo avvocato, Joe Habachy, senza però fornire dettagli sul decesso: “Il mio cuore è pesante dopo aver saputo che il mio amico e cliente di lunga data Nick Gordon è morto. Anche se non mi è permesso parlare delle circostanze specifiche della sua morte, posso dire che è stato davvero straziante aver assistito in prima persona alla totale devastazione che la tossicodipendenza ha provocato su un gruppo di giovani amici, tutti amati e con un immenso potenziale artistico”.

Nick Gordon era stato accolto da Whitney Houston quando aveva 12 anni ed era cresciuto accanto alla figlia Bobbi Kristina. Ma fra i due era nato qualcosa di più, culminato con un matrimonio, aumentando il gossip e le tensioni tra le famiglie sulla relazione, diventata anche parte della trama del reality show “The Houstons": On Our Own”.

Il loro rapporto, da molti considerato incestuoso, era finito sotto i riflettori, seguito poco dopo dalla morte della giovane, ritrovata priva di sensi in una vasca da bagno nel gennaio 2015. È rimasta in coma fino alla sua morte, sei mesi dopo.

L’autopsia ha accertato che l’intossicazione da farmaci e un principio di annegamento sono state la causa dei danni cerebrali che alla fine hanno portato alla morte di Bobbi.

Non sono state presentate accuse penali contro Gordon, che è stato giudicato legalmente responsabile della morte in una causa civile che nel 2016 l’ha obbligato a pagare 36 milioni di dollari alla famiglia della sua ex compagna. “Questa è la tragica fine della vita tormentata di Nick”, ha commentato Randy Kessler, l’avvocato di Atlanta che aveva rappresentato Gordon durante la causa civile. “Nonostante un passato turbolento, stava provando a stare lontano dalla droga. Ha lavorato sodo per tenere la testa alta e rimanere sobrio: voleva costruirsi una vita felice e sana con la sua famiglia più di ogni altra cosa. Il mio pensiero va alla famiglia e agli amici che Nick lascia, e a tutte le altre famiglie costrette ad affrontare perdite e dolori causati dalla droga”.

La morte di Nick Gordon arriva quasi otto anni dopo la fine della leggendaria cantante pop Whitney Houston, trovata morta nel febbraio 2012, a 48 anni, in un hotel di Beverly Hills.

Galleria fotografica
Muore l’ex fidanzato di Bobbi, la figlia di Whitney Houston - immagine 1
Muore l’ex fidanzato di Bobbi, la figlia di Whitney Houston - immagine 2
Muore l’ex fidanzato di Bobbi, la figlia di Whitney Houston - immagine 3
Spettacolo
Anche Bollywood è in crisi
Anche Bollywood è in crisi
La prolifica industria cinematografica indiana azzerata dalla pandemia: stagione compromessa, produzioni ferme e forte timore che riaprire i cinema non basterà
Suicida ex coniglietta di Playboy
Suicida ex coniglietta di Playboy
Ashley Mattingly, 33 anni, trovata morta nel suo appartamento di Austin, in Texas. Avrebbe lasciato un biglietto in cui spiega i motivi del gesto estremo. Da tempo lottava contro la depressone e la dipendenza
L’intricato scandalo che scuote Broadway
L’intricato scandalo che scuote Broadway
Proteste davanti al teatro dove va in scena il ritorno di West Side Story per la presenza di Amar Ramasar, ballerino accusato di aver divulgato immagini di nudo di colleghe, fra cui la fidanzata, che l’ha perdonato
Placido Domingo chiede perdono
Placido Domingo chiede perdono
Ammettendo comportamenti sbagliati, il grande tenore spagnolo si dice dispiaciuto per il dolore causato alle sue vittime e dichiara di essere “un uomo diverso”
GB: suicida Caroline Flack, star della TV
GB: suicida Caroline Flack, star della TV
Il Regno Unito è sotto shock per la tragica fine di un personaggio di primissimo piano della televisione. La sua vita sentimentale era spesso finita al centro del gossip
Shannen Doherty: “Il cancro è tornato”
Shannen Doherty: “Il cancro è tornato”
Dal 2015, la Brenda di Beverly Hills 90210 combatte contro la malattia: è già stata operata in due occasioni, e sa che ogni volta è più difficile
Da Beautiful all’hard
Da Beautiful all’hard
Maitland Ward, Jessica Forrester nella soap più celebre e duratura della storia, ha inseguito la carriera di attrice per lungo tempo, poi ha deciso di darsi al cinema porno, dove pare abbia talento da vendere
Muore un’altra stella del K-Pop
Muore un’altra stella del K-Pop
Cha In Ha, 27 anni, trovato senza vita nel suo appartamento: non ancora svelate la cause della morte. È la terza giovane star sudcoreana a morire nel giro di due mesi
Ex star di X Factor UK trovata morta
Ex star di X Factor UK trovata morta
Ariel Burdett, la concorrente più controversa di sempre dell’edizione inglese del talent, trovata senza vita nel suo appartamento. Per la polizia non si tratta di omicidio, anche se la ferita mortale sul collo lascia qualche dubbio
Suicida la stella del K-pop Goo Hara
Suicida la stella del K-pop Goo Hara
È l’ennesima morte di giovanissimi artisti sottoposti a forti pressioni da un’industria che non conosce limiti e moralità. La giovane artista, affetta da depressione, ci aveva già provato sei mesi fa