Nudi in platea

| Per assistere a “Nu et Approuvé”, commedia in scena al Palais des Glaces di Parigi, gli spettatori accedono in sala soltanto se totalmente nudi

+ Miei preferiti
“L’attore non prova il sentimento che esprime: sarebbe perduto se lo provasse”. Così definiva i professionisti della recitazione il filosofo dell’irrazionale Friedrich Nietzsche, e chissà se è anche a questo che si è ispirato il cast di “Nu et Approuvé”, una commedia in scena in questi giorni al “Palais des Glaces” di Parigi. Obbligo per tutti, dagli attori agli spettatori, presentarsi totalmente nudi: un’impresa non da poco, visto che sulla capitale francese da giorni gravano temperature di gran lunga inferiori allo zero.

Ma per coloro che hanno accettato di sfidare il freddo, lo spettacolo sembra essere stato un successo: la critica ha elogiato “l’esperienza artistica insolita” e la folta comunità nudista francese ha accompagnato l’idea con entusiasmo.

“Non c’è modo migliore di ridere che farlo nudo”, ha assicurato Cédric Amato, capo di un gruppo naturista parigino, all’agenzia di stampa AFP durante lo spettacolo di domenica. “Dobbiamo infrangere i codici sociali ed essere noi stessi anche in un luogo come un teatro”.

Il titolo gioca sulla frase “Lu et approuvé”, ovvero ‘letto e approvato’, che in genere finisce in calce alla firma sui documenti ufficiali. La vicenda si concentra su un fratello e una sorella che visitano la casa al mare dei loro genitori, scoprendo che nessuno è vestito.

Al pubblico è stato ricordato di togliere i propri vestiti prima di accedere all’interno della platea, ed è stato chiesto di portare i propri asciugamani per ragioni igieniche. Agli ospiti VIP sono stati forniti rivestimenti in microfibra per le poltrone.

L’idea dello spettacolo, diretto da Pascale Levyn e scritto da Genéstia Giachino, è nata grazie a una “innocua conversazione” in cui autore e regista hanno scoperto di essere entrambi naturisti. Gli ideatori sostengono che si tratta della prima opera teatrale al mondo di uno spettacolo “di e per naturisti”.

Galleria fotografica
Nudi in platea - immagine 1
Spettacolo
La strage delle star orientali
La strage delle star orientali
Lunedì è morta in ospedale l’attrice sudcoreana Oh In-hye e il giorno successivo la giapponese Sei Ashina. Ieri la notizia del decesso del cantante e conduttore Alien Huang
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
Il popolare talk show americano finisce nella bufera dopo le accuse di una decina di dipendenti che parlano di maltrattamenti, bullismo e violenze
Travolta lascia Scientology
Travolta lascia Scientology
L’attore in disaccordo con le dottrine del fondatore, che non ammetteva le cure chemioterapiche. In un posto, Travolta ha ringraziato i medici del centro che ha aiutato Kelly Preston nella sua battaglia
Kim Kardashian: «Chiedo comprensione per Kanye»
Kim Kardashian: «Chiedo comprensione per Kanye»
Nell’estremo tentativo di proteggere il marito, l’imprenditrice parla per la prima volta del disturbo bipolare del rapper e delle difficoltà di convivere con questi problemi
Suicida il nipote di Elvis
Suicida il nipote di Elvis
Benjamin Keough, 27 anni, uno dei figli di Lisa Maria, si sarebbe tolto la vita con un colpo d’arma da fuoco. Rispetto al resto della famiglia aveva scelto un profilo basso, e di lui non si mai saputo molto
Si spengono le luci del Cirque du Soleil
Si spengono le luci del Cirque du Soleil
La società canadese, costretta a fermare i 44 spettacoli in tutto il mondo, annuncia il ricorso alla bancarotta controllata nel tentativo di ristrutturare il debito e tornare in pista. Quasi 4.000 dipendenti licenziati
Il Bataclan è in vendita
Il Bataclan è in vendita
La sala da concerto parigina diventata uno dei simboli degli attentati del 13 novembre di cinque anni fa, travolta dai problemi economici e dal lockdown
Barba Streisand dona azioni Disney alla figlia di George Floyd
Barba Streisand dona azioni Disney alla figlia di George Floyd
La grande artista ha acquistato azioni del colosso Disney da donare alla figlia dell’uomo ucciso a Minneapolis. È solo l’ultima dimostrazione di affetto e solidarietà ricevuta dalla famiglia Floyd
Anche Bollywood è in crisi
Anche Bollywood è in crisi
La prolifica industria cinematografica indiana azzerata dalla pandemia: stagione compromessa, produzioni ferme e forte timore che riaprire i cinema non basterà
Suicida ex coniglietta di Playboy
Suicida ex coniglietta di Playboy
Ashley Mattingly, 33 anni, trovata morta nel suo appartamento di Austin, in Texas. Avrebbe lasciato un biglietto in cui spiega i motivi del gesto estremo. Da tempo lottava contro la depressone e la dipendenza