Olivia Newton-John e il regalo inaspettato

| Il collezionista che aveva acquistato all’asta il giubbotto nero di “Grease” ha voluto restituirlo all’attrice, che si è commossa

+ Miei preferiti
Lo scorso 2 novembre, buona parte degli abiti di scena e dei ricordi di Olivia Newton-John sono finiti all’asta da “Julien’s”, a Beverly Hills. All’incanto sono finiti 500 pezzi leggendari, entrati direttamente nella storia del cinema come il giubbotto rosa delle “Pink Ladies” e quello in pelle nera, ambedue indossati durante le riprese di “Grease”, il più celebre film musicale di sempre.

Proprio l’ultimo, l’iconico giubbotto in pelle che nel film era il simbolo del nuovo look “sexy” di Sandy Olson, il personaggio interpretato dall’attrice australiana, era stato uno dei pezzi più ambiti dai collezionisti, protagonista di una gara al rialzo vinta da un misterioso acquirente disposto a staccare un assegno da 243mila dollari. Secondo la casa d’aste si trattava di un medico e imprenditore di tecnologie sanitarie, avido collezionista di cimeli cinematografici.

Ma questa vicenda, che la stessa Newton-John ha ammesso le fosse costata in tristezza e malinconia, non era finita così: troppo semplice. Qualche ora fa, si è scoperto che il misterioso acquirente aveva ben altro in mente.

All’indirizzo della residenza dell’attrice si è presentato un uomo con un pacco che conteneva un biglietto: “Questo appartiene a te e a coloro che ti amano, quelli per cui sei stata la colonna sonora della loro vita. Non ha senso che stia rinchiusa nell’armadio di un miliardario annoiato, perché se ne possa semplicemente vantare davanti agli amici nelle serate al country club. Per questo motivo, umilmente e rispettosamente lo restituisco a te, che sei l’unica legittima e degna proprietaria”.

Quando si è resa conto di ciò che conteneva la scatola rosa, Olivia, come testimoniato da alcune foto e da un video girato da uno dei suoi collaboratori, si è commossa. “Questo è il regalo più bello che potessi sperare, ma soprattutto fa di te una persona di gran cuore”, ha commentato fra le lacrime l’attrice.

La giacca e pantaloni in pelle che la Newton-John indossava nel film del 1978, erano stati venduti separatamente per più del doppio della loro stima, raccogliendo 405.700 dollari interamente devoluti alla “Olivia Newton-John Cancer Research and Wellness Centre”, il centro aperto dall’attrice in Australia, che a breve, in una vetrina, ospiterà per sempre il celebre giubbotto in pelle di Sandy Olson, la protagonista di Grease.

Galleria fotografica
Olivia Newton-John e il regalo inaspettato - immagine 1
Spettacolo
Anche Bollywood è in crisi
Anche Bollywood è in crisi
La prolifica industria cinematografica indiana azzerata dalla pandemia: stagione compromessa, produzioni ferme e forte timore che riaprire i cinema non basterà
Suicida ex coniglietta di Playboy
Suicida ex coniglietta di Playboy
Ashley Mattingly, 33 anni, trovata morta nel suo appartamento di Austin, in Texas. Avrebbe lasciato un biglietto in cui spiega i motivi del gesto estremo. Da tempo lottava contro la depressone e la dipendenza
L’intricato scandalo che scuote Broadway
L’intricato scandalo che scuote Broadway
Proteste davanti al teatro dove va in scena il ritorno di West Side Story per la presenza di Amar Ramasar, ballerino accusato di aver divulgato immagini di nudo di colleghe, fra cui la fidanzata, che l’ha perdonato
Placido Domingo chiede perdono
Placido Domingo chiede perdono
Ammettendo comportamenti sbagliati, il grande tenore spagnolo si dice dispiaciuto per il dolore causato alle sue vittime e dichiara di essere “un uomo diverso”
GB: suicida Caroline Flack, star della TV
GB: suicida Caroline Flack, star della TV
Il Regno Unito è sotto shock per la tragica fine di un personaggio di primissimo piano della televisione. La sua vita sentimentale era spesso finita al centro del gossip
Shannen Doherty: “Il cancro è tornato”
Shannen Doherty: “Il cancro è tornato”
Dal 2015, la Brenda di Beverly Hills 90210 combatte contro la malattia: è già stata operata in due occasioni, e sa che ogni volta è più difficile
Muore l’ex fidanzato di Bobbi, la figlia di Whitney Houston
Muore l’ex fidanzato di Bobbi, la figlia di Whitney Houston
Una tragica sequenza iniziata nel 2012 con la morte della grande cantante, seguita tre anni dopo da quella della figlia e adesso dal fratellastro, con cui pare fosse stata anche stata sposata
Da Beautiful all’hard
Da Beautiful all’hard
Maitland Ward, Jessica Forrester nella soap più celebre e duratura della storia, ha inseguito la carriera di attrice per lungo tempo, poi ha deciso di darsi al cinema porno, dove pare abbia talento da vendere
Muore un’altra stella del K-Pop
Muore un’altra stella del K-Pop
Cha In Ha, 27 anni, trovato senza vita nel suo appartamento: non ancora svelate la cause della morte. È la terza giovane star sudcoreana a morire nel giro di due mesi
Ex star di X Factor UK trovata morta
Ex star di X Factor UK trovata morta
Ariel Burdett, la concorrente più controversa di sempre dell’edizione inglese del talent, trovata senza vita nel suo appartamento. Per la polizia non si tratta di omicidio, anche se la ferita mortale sul collo lascia qualche dubbio