Olivia Newton-John: non so quanto mi resta

| L’indimenticabile Sandy di “Grease” ha confessato in un’intervista di non aver voluto sapere dai medici quanto tempo le resta da vivere dopo il ritorno della sua malattia: “Ogni giorno è un regalo”

+ Miei preferiti
Era il 1992, quando Olivia Newton-John scopre di avere un cancro al seno. Stava lanciando “Back to Basics”, una raccolta dei suoi grandi successi, ancora sulla scia del ruolo che l’avrebbe consacrata per sempre: Sandy Olsson, la studentessa che vive una storia d’amore con Danny Zucko (John Travolta) sullo sfondo dell’America degli anni Cinquanta. Gli ingredienti vincenti di “Grease”, uno dei più celebri film musicali di tutti i tempi.

Olivia non si nasconde: annuncia la sua malattia in una conferenza stampa e si ritira dalle scene per curarsi. Viene sottoposta a mastectomia totale, e sembra aver vinto la battaglia. Nel 2013 la malattia torna a farsi viva, e di nuovo lo fa nel 2017, quando l’entourage dell’artista comunica una sospensione del tour per un’altra recidiva del male che 25 anni dopo è tornato a farsi vivo in modo più aggressivo.

È l’inizio di una nuova battaglia, che però appare subito più disperata della prima. Qualche giorno fa, Olivia Newton-John ne ha parlato apertamente durante un’intervista concessa a “60 Minutes Australia”, ammettendo che le possibilità di sopravvivenza questa volta sono molto poche: “Non so ancora quanto tempo mi resta da vivere, non ho voluto saperlo dai medici, sono grata per ogni nuovo giorno, è un regalo. Quanto ti viene diagnosticato un cancro o una malattia terrificante, ti viene comunicata una data di scadenza. Se credi nelle statistiche, le farai diventare realtà. Se qualcuno ti dice ‘hai sei mesi da vivere’, è del tutto possibile che finirà così, perché ci credi”.

Dopo il matrimonio con l’attore Matt Lattanzi, da cui ha avuto una figlia, Chole, anche lei attrice e cantante, dal 2008 Olivia è sposata con il produttore John Easterling.

Spettacolo
Salma Hayek: «Stavo morendo di Covid»
Salma Hayek: «Stavo morendo di Covid»
Colpita in forma trave dal virus, l’attrice di origini messicane ha raccontato di aver rischiato la vita, con i medici che la pregavano di farsi ricoverare e lei che rispondeva di voler morire a casa
Nuovi dettagli sull’arresto di Springsteen
Nuovi dettagli sull’arresto di Springsteen
Secondo il management dell’artista, il “Boss” avrebbe bevuto un bicchierino di tequila offerto da alcuni fans dopo aver fatto una foto con loro. Per gli agenti, “Springsteen barcollava vistosamente e puzzava d’alcol”
Marilyn Manson sommerso dalle accuse
Marilyn Manson sommerso dalle accuse
Sulla spinta delle dichiarazioni di ormai troppe ex compagne dell’estroso artista britannico, l’FBI avrebbe aperto un’indagine mentre l’etichetta discografica e il suo manager storico lo scaricavano
Il giallo di Tanya Roberts
Il giallo di Tanya Roberts
Data per morta, l’ex Bond girl sarebbe viva, anche se ricoverata in ospedale in gravi condizioni. L’equivoco nato dal marito, che vedendola chiudere gli ha pensato fosse morta
Con Walt Disney, Fantasia al potere
Con Walt Disney, Fantasia al potere
Compie 80 anni uno dei film d’animazione più famosi e originali di sempre, che ha introdotto nel mondo dei cartoon paradigmi e livelli di qualità del tutto nuovi. Geniale l’idea di sincronizzare la musica classica ai movimenti dei disegni
Michael J. Fox: «Ho finito l’ottimismo»
Michael J. Fox: «Ho finito l’ottimismo»
In un’intervista che anticipa l’uscita del suo quarto libro, l’ex star di “Back to the Future” affetta da tempo dal Parkinson svela di aver combattuto contro un brutto male e l’accanimento del destino
È morto James, figlio di Robert Redford
È morto James, figlio di Robert Redford
Ucciso dal brutto male contro cui lottava da due anni: era un apprezzato sceneggiatore, sempre vicino alle cause umanitarie. È il secondo figlio che muore al leggendario attore di Hollywood
La strage delle star orientali
La strage delle star orientali
Lunedì è morta in ospedale l’attrice sudcoreana Oh In-hye e il giorno successivo la giapponese Sei Ashina. Ieri la notizia del decesso del cantante e conduttore Alien Huang
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
L’Ellen DeGeneres Show sotto inchiesta
Il popolare talk show americano finisce nella bufera dopo le accuse di una decina di dipendenti che parlano di maltrattamenti, bullismo e violenze
Travolta lascia Scientology
Travolta lascia Scientology
L’attore in disaccordo con le dottrine del fondatore, che non ammetteva le cure chemioterapiche. In un posto, Travolta ha ringraziato i medici del centro che ha aiutato Kelly Preston nella sua battaglia