Un'altra ex accusa CR7

| L'ex modella inglese Jasmine Lennard, fiamma di CR7 ai tempi del Manchester United, accusa il campione portoghese di minacce e assicura: “Se il mondo sapesse chi è davvero, inorridirebbe”. Quasi pronta (e ovvia) la richiesta danni

+ Miei preferiti
Si riaccendono i riflettori su Cristiano Ronaldo: dopo il caso della denuncia di stupro presentata da Kathryn Mayorga, che iniziava lentamente a perdere vigore, spunta un’altra ex che non va per il sottile.

Si chiama Jasmine Lennard, classe 1985, attrice, conduttrice ed ex modella inglese, conosciuta in patria per aver preso parte alla decima edizione di “Celebrity Big Brother”, il Grande Fratello Vip versione UK. La Lennard, bisessuale con diversi presunti flirt con donne dello spettacolo, ha avuto una love story con il campione portoghese ai tempi della sua militanza nel “Manchester United”, ingaggio durato fra il 2003 ed il 2009, prima del passaggio al “Real Madrid”.

Non è chiaro il motivo che abbia spinto la modella, dopo così tanto tempo, a scagliarsi pesantemente contro CR7 attraverso numerosi tweet in cui oltre a definirlo “psicopatico e bugiardo” offre il suo appoggio all’americana Kathryn Mayorga: “Ho tenuto dentro i suoi sporchi segreti per troppo tempo, e sono tanti. Non ho paura di lui e non posso difenderlo perché sono convinto sia colpevole. Mi ha detto che se avessi frequentato altri uomini o fossi andata via di casa mi avrebbe rapita, messa in una borsa e gettata in un fiume. Ho le prove di tutto questo e messaggi in cui Ronaldo mi offre soldi per chiudere il becco. Nessuno ha idea di chi sia davvero CR7: se il mondo sapesse la metà di quello che so io, inorridirebbe”.

Il materiale, definito scottante, sarebbe ovviamente già nelle mani di Jonathan Coad, l’avvocato della Lennard, pronto ad un’azione legale contro Ronaldo per “una richiesta danni e per bloccare qualsiasi altra minaccia di questo tipo”.

Nei mesi scorsi, l’ex modella americana Kathryn Mayorga ha accusato il giocatore di uno stupro che sarebbe avvenuto a Las Vegas nel 2009 e la battaglia legale, a suon di dichiarazioni, va avanti da tempo. Nei giorni scorsi, da Dubai, dove il giocatore della Juventus si trovava in vacanza con la famiglia, è tornato a parlare di quelle accuse: “Trovo disgustose le parole dette sul mio conto, ma al tempo stesso sono tranquillo perché ho la coscienza pulita. Sono fiducioso che molto presto tutto quanto sarà chiarito”.

Nata nell’elegante quartiere londinese di Belgravia, Jasmine Lennard è figlia Brian, un imprenditore del settore calzaturiero e di Marilyn Galsworthy, attrice teatrale che nel 1977 è apparsa in “La spia che mi amava”, pellicola della saga di 007, interpretata da Roger Moore. Ha due sorelle, Pandora e Jessica, nomi voluti dalla madre in ricordo delle ex amanti del padre: “un omaggio a chi non ce l’ha fatta”.

Galleria fotografica
Unaltra ex accusa CR7 - immagine 1
Unaltra ex accusa CR7 - immagine 2
Unaltra ex accusa CR7 - immagine 3
Unaltra ex accusa CR7 - immagine 4
Sport
I guai travolgono i Washington Redskins
I guai travolgono i Washington Redskins
Costretta a cambiare nome e simbolo dopo le proteste della Nazione Indiana, la squadra di football della capitale americana deve vedersela anche con numerose denunce di molestie presentate da ex dipendenti
Atleta paralimpica americana muore durante una traversata
Atleta paralimpica americana muore durante una traversata
La campionessa di canottaggio Angela Madsen ritrovata senza vita dopo 60 giorni trascorsi in mare nel tentativo di partire in solitaria da Los Angeles per raggiungere le Hawaii
Il razzismo nel campionato Nascar
Il razzismo nel campionato Nascar
Bubba Wallace, l’unico pilota afroamericano del campionato automobilistico americano, minacciato con un cappio in stile Ku Klux Klan ritrovato nel suo box
Lewis Hamilton: «Il silenzio colpevole della F1»
Lewis Hamilton: «Il silenzio colpevole della F1»
Il 6 volte campione del mondo accusa il circo dei motori di indifferenza di fronte alle proteste per la morte di George Floyd. “Sono ricchi, se ne stanno da parte: so chi sono, li vedo”
Cancellata la maratona di Boston
Cancellata la maratona di Boston
La più antica maratona del mondo annuncia forfait: in dubbio anche l’edizioni di quelle di Chicago e New York
Giappone, suicida wrestler di 22 anni
Giappone, suicida wrestler di 22 anni
Hana Kimura, wrestler professionista e figlia d'arte, ha annunciato la propria fine con un post su Instagram: da tempo era vittima di cyber-bullismo
Sofia Shapatava: «Il tennis potrebbe non sopravvivere alla pandemia»
Sofia Shapatava: «Il tennis potrebbe non sopravvivere alla pandemia»
La tennista georgiana, numero 375 al mondo, lancia l’allarme: “Ci sono professionisti di fascia medio-bassa che non riprenderanno a giocare. La pandemia ha tolto i veli ad un mondo in cui pochi guadagnano e molti faticano”
La depressione di Pelè
La depressione di Pelè
A quasi 80 anni, O’Rey ha grossi problemi di salute e non riesce più a camminare senza il deambulatore. Il figlio Edinho ha raccontato che è sempre più triste e depresso
Esplode lo scandalo delle pattinatrici francesi
Esplode lo scandalo delle pattinatrici francesi
Tre ex atlete di punta del pattinaggio di figura svelano a 30 anni di distanza di essere state vittime delle violenze dei loro allenatori. E la Francia trema
È morto Kobe Bryant
È morto Kobe Bryant
La leggenda della NBA, stella dei Los Angeles Lakers per vent’anni, sarebbe precipitato con il suo elicottero nei dintorni di Los Angeles. Si era ritirato nel 2015