Un'altra ex accusa CR7

| L'ex modella inglese Jasmine Lennard, fiamma di CR7 ai tempi del Manchester United, accusa il campione portoghese di minacce e assicura: “Se il mondo sapesse chi è davvero, inorridirebbe”. Quasi pronta (e ovvia) la richiesta danni

+ Miei preferiti
Si riaccendono i riflettori su Cristiano Ronaldo: dopo il caso della denuncia di stupro presentata da Kathryn Mayorga, che iniziava lentamente a perdere vigore, spunta un’altra ex che non va per il sottile.

Si chiama Jasmine Lennard, classe 1985, attrice, conduttrice ed ex modella inglese, conosciuta in patria per aver preso parte alla decima edizione di “Celebrity Big Brother”, il Grande Fratello Vip versione UK. La Lennard, bisessuale con diversi presunti flirt con donne dello spettacolo, ha avuto una love story con il campione portoghese ai tempi della sua militanza nel “Manchester United”, ingaggio durato fra il 2003 ed il 2009, prima del passaggio al “Real Madrid”.

Non è chiaro il motivo che abbia spinto la modella, dopo così tanto tempo, a scagliarsi pesantemente contro CR7 attraverso numerosi tweet in cui oltre a definirlo “psicopatico e bugiardo” offre il suo appoggio all’americana Kathryn Mayorga: “Ho tenuto dentro i suoi sporchi segreti per troppo tempo, e sono tanti. Non ho paura di lui e non posso difenderlo perché sono convinto sia colpevole. Mi ha detto che se avessi frequentato altri uomini o fossi andata via di casa mi avrebbe rapita, messa in una borsa e gettata in un fiume. Ho le prove di tutto questo e messaggi in cui Ronaldo mi offre soldi per chiudere il becco. Nessuno ha idea di chi sia davvero CR7: se il mondo sapesse la metà di quello che so io, inorridirebbe”.

Il materiale, definito scottante, sarebbe ovviamente già nelle mani di Jonathan Coad, l’avvocato della Lennard, pronto ad un’azione legale contro Ronaldo per “una richiesta danni e per bloccare qualsiasi altra minaccia di questo tipo”.

Nei mesi scorsi, l’ex modella americana Kathryn Mayorga ha accusato il giocatore di uno stupro che sarebbe avvenuto a Las Vegas nel 2009 e la battaglia legale, a suon di dichiarazioni, va avanti da tempo. Nei giorni scorsi, da Dubai, dove il giocatore della Juventus si trovava in vacanza con la famiglia, è tornato a parlare di quelle accuse: “Trovo disgustose le parole dette sul mio conto, ma al tempo stesso sono tranquillo perché ho la coscienza pulita. Sono fiducioso che molto presto tutto quanto sarà chiarito”.

Nata nell’elegante quartiere londinese di Belgravia, Jasmine Lennard è figlia Brian, un imprenditore del settore calzaturiero e di Marilyn Galsworthy, attrice teatrale che nel 1977 è apparsa in “La spia che mi amava”, pellicola della saga di 007, interpretata da Roger Moore. Ha due sorelle, Pandora e Jessica, nomi voluti dalla madre in ricordo delle ex amanti del padre: “un omaggio a chi non ce l’ha fatta”.

Galleria fotografica
Unaltra ex accusa CR7 - immagine 1
Unaltra ex accusa CR7 - immagine 2
Unaltra ex accusa CR7 - immagine 3
Unaltra ex accusa CR7 - immagine 4
Sport
Caos Everest, sherpa in rivolta
Caos Everest, sherpa in rivolta
Assemblea sindacale con centinaia di sherpa al campo base della vetta. Sono gli alpinisti che hanno raggiunto più volte gli 8 mila e hanno bisogno dei certificati per lavorare nelle spedizioni. Il governo promette: "Li aiuteremo"
In coda sull'Everest altri tre morti
In coda sull
Ormai è un surreale stato di emergenza. Gli scalatori in coda anche per 12 ore arrivano stremati sulla vetta e musoni esausti durante la discesa. Morti uun irlandese e altri due indiani
Ottomila, l'inutile strage: centinaia in coda sull'Everest, si muore nell'attesa
Ottomila, l
In poche ore morti un irlandese, un cittadino Usa, cinque indiani e un cileno. Timori per due indiani e un alpinista tedesco, nella morsa del gelo. Lunghe code per salire per il sovraffollamento. Il problema dei cadaveri da recuperare
Lance Armstrong: rifarei tutto
Lance Armstrong: rifarei tutto
Nel corso di un’intervista, l’ex campione di ciclismo americano ripercorre con poche battute gli errori che l’hanno portato a vedersi ritirare i titoli e bandire a vita dallo sport che amava
Pep Guardiola alla Juventus
Pep Guardiola alla Juventus
Il sogno bianconero di ingaggiare l’allenatore più premiato, quotato e pagato del calcio mondiale pare sia diventato realtà: la firma il 4 giugno, la presentazione ufficiale 10 giorni dopo
Quel gelido "computer"
che controllava anche l'ultima vite
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche l
Addio a un grandissimo pilota che vinse tre titoli mondiali in F1, considerato un freddo calcolatore dalla guida poco spettacolare. Invece era un talento inarrivabile. Fu un team manager di primo piano e imprenditore
Kami Rita, 23 volte sull'Everest
Kami Rita, 23 volte sull
Lo sherpa nepalese ha battuto un record forse ineguagliabile. Ha scalato anche il k2 e altri ottomila. Ha battuto due guide connazionali. Nota entusiasta del governo
Muore il padre di Emiliano Sala
Muore il padre di Emiliano Sala
A tre mesi dalla scomparsa del figlio, il cuore di Horacio Sala ha ceduto
Il baseball americano si avvia allo sciopero
Il baseball americano si avvia allo sciopero
È già successo altre volte, l’ultima 25 anni fa: di mezzo questioni economiche e rivendicazioni salariali. A essere strapagate sono le stelle, gli altri vivono con ingaggi al di sotto del salario minimo previsto per legge
Fabio Fognini, il nuovo principe di Montecarlo
Fabio Fognini, il nuovo principe di Montecarlo
Dopo aver mandato a casa Rafa Nadal, il tennista ligure batte in finale il serbo Lajovic, riportando l’Italia a conquistare il torneo del Principato