Arrestato Michel Platini

| L’indiscrezione di un sito francese: l’ex campione juventino accusato di corruzione per l’assegnazione dei Mondiali del 2022 al Qatar

+ Miei preferiti
Sta facendo il giro del mondo, la notizia diffusa dal sito “Mediapart” che parla dell’arresto di Michel Platini. “Le Roy”, ex campione della Juventus e leggenda del calcio francese, si troverebbe in stato di fermo a Nanterre con l’accusa di corruzione, epilogo di un provvedimento emesso dai magistrati relativamente all’inchiesta sull’assegnazione dei Mondiali 2022 al Qatar. I guai con la giustizia avevano già sfiorato l’ex presidente dell’Uefa nel 2015, quando aveva deciso di candidarsi alla presidenza della FIFA sfidando il potente Joseph Blatter: qualche mese dopo, Platini era stato accusato dalla magistratura svizzera di aver ricevuto dallo stesso Blatter due milioni di franchi svizzeri per consulenze. Squalificato per otto anni, poi ridotti a quattro, l’ex campione transalpino si era dimesso dalla Uefa: un anno dopo le accuse erano state ritirate.

Oltre a Platini, sarebbero attualmente sotto interrogatorio anche altri due nomi eccellenti: quello di Claude Gueant e Sophie Dion, il ex segretario generale all’Eliseo dell’epoca Sarkozy, la seconda consulente per gli affari sportivi dell’ex premier francese.

Classe 1955, Michel Platini è considerato uno dei migliori giocatori francesi di tutti i tempi. Giocatore simbolo del “Nancy”, del “St. Étienne” e della Nazionale, nel 1982 viene acquistato dalla Juventus per 250 milioni delle vecchie lire. Vincitore di tre Palloni d’Oro, in carriera ha disputato 650 partite, senza mai ricevere un cartellino rosso. Dal 2007 al 2015 ha ricoperto il ruolo di presidente dell’Uefa, succedendo a Lennart Johansson.

Galleria fotografica
Arrestato Michel Platini - immagine 1
Sport
Sai che c'è? Scendo dalla bici e me ne vado"
Sai che c
Il bizzarro e misterioso ritiro del ciclista Rohan Dennis dal Tour de France dopo una lite con un dirigente del team. Si attende la versione ufficiale
Muore campionessa di immersione giapponese
Muore campionessa di immersione giapponese
Sayuri Kinoshita, record woman di immersione in apnea senza pinne è stata ritrovata nel parecchio dello stabile in cui viveva. Ancora da chiarire le cause del gesto
Mihajlovic shock: “Ho la leucemia”
Mihajlovic shock: “Ho la leucemia”
L’allenatore del Bologna svela di essere affetto da una forma aggressiva ma curabile. La commozione e le reazioni del mondo del calcio
Tragedia alla Pikes Peak: muore Carlin Dunne
Tragedia alla Pikes Peak: muore Carlin Dunne
Il pilota californiano, veterano della celebre cronoscalata in scena in Colorado da 97 anni, era in testa alla gara, in sella al prototipo di una nuova Ducati: l'incidente a pochi metri dal traguardo
Calcio scommesse Spagna, spuntano gli italiani
Calcio scommesse Spagna, spuntano gli italiani
Indagini della polizia spagnola dopo le intercettazioni in cui un ex giocatore prende contatto con un allibratore italiano per "taroccare" le partite. Immobile tra i clienti delle agenzie? Smentita e diffida degli avvocati
Kinsey, 2 milioni di followers
Kinsey, 2 milioni di followers
Kinsey Wolansky in mini-costume aveva invaso il campo durante la finale di Champions. In poche ore è diventata una stella del web. Dedica a Winks: "Ti ho distratto troppo?"
The blonde invasion
The blonde invasion
Kinsey Wolanski, modella russa di 23 anni, ha interrotto la finale di Champions League entrando in campo con un costume molto succinto. L’idea: pubblicizzare il sito per adulti del fidanzato
Caos Everest, sherpa in rivolta
Caos Everest, sherpa in rivolta
Assemblea sindacale con centinaia di sherpa al campo base della vetta. Sono gli alpinisti che hanno raggiunto più volte gli 8 mila e hanno bisogno dei certificati per lavorare nelle spedizioni. Il governo promette: "Li aiuteremo"
In coda sull'Everest altri tre morti
In coda sull
Ormai è un surreale stato di emergenza. Gli scalatori in coda anche per 12 ore arrivano stremati sulla vetta e musoni esausti durante la discesa. Morti uun irlandese e altri due indiani
Ottomila, l'inutile strage: centinaia in coda sull'Everest, si muore nell'attesa
Ottomila, l
In poche ore morti un irlandese, un cittadino Usa, cinque indiani e un cileno. Timori per due indiani e un alpinista tedesco, nella morsa del gelo. Lunghe code per salire per il sovraffollamento. Il problema dei cadaveri da recuperare