Caos Everest, sherpa in rivolta

| Assemblea sindacale con centinaia di sherpa al campo base della vetta. Sono gli alpinisti che hanno raggiunto più volte gli 8 mila e hanno bisogno dei certificati per lavorare nelle spedizioni. Il governo promette: "Li aiuteremo"

+ Miei preferiti

Centinaia di sherpa hanno tenuto un’affollata e tesa assemblea sindacale al campo base (nella foto del Katmandu Times) dell’Everest: chiedono al governo, dopo mesi di attesa, di rilasciare immediatamente i loro certificati di vetta. Gli sherpa hanno deciso di tenere una riunione di protesta al campo base dopo che non sono riusciti ad ottenere i certificati governativi nonostante la scalata delle montagne. Senza, non possono far parte delle spedizioni ufficiali.

Un memorandum è stato inviato al Segretario del Ministero della Cultura, del Turismo e dell'Aviazione Civile e ad altre parti interessate, tra cui Nepal Mountaineering Association e Expedition Operators' Association Nepal, afferma che centinaia di scalatori di sherpa hanno bisogno dei loro certificati. "L'ignoranza del governo è altamente deplorevole e intollerabile", aggiunge.

Gli scalatori di Sherpa che hanno raggiunto la cima di diverse vette, tra cui il monte Everest, non hanno ottenuto i loro certificati di vetta dallo scorso anno dopo che il governo ha rifiutato di approvare le loro ascensioni citando una clausola del regolamento di spedizione alpinistica che impedisce loro di ottenere tali certificati. L'attuale regolamento del 2002 considera come membri di una spedizione solo coloro che ottengono il permesso di scalata pagando le royalty al governo come membri di una spedizione.

"Abbiamo deciso di tenere questo raduno al campo base per attirare l'attenzione del governo sulle nostre richieste", ha detto Lhakpa Rangdu Sherpa, Segretario Generale dell'Associazione Everest Summiteers' Association. Dopo l'incontro, Pemba Dorje Sherpa, che detiene il record per la salita più veloce dell'Everest in otto ore e 10 minuti, ha detto che il governo dovrebbe rilasciare immediatamente i certificati di vetta a tutti gli sherpa che hanno scalato con successo le montagne.

Per la maggior parte degli alpinisti stranieri, scalare una montagna senza l'aiuto degli sherpa è quasi impossibile in Nepal. La fraternità alpinistica mondiale considera gli sherpa come la spina dorsale dell'alpinismo.

Secondo Da Gelje Sherpa della spedizione Himalaya, più di 400 sherpa hanno raggiunto la regione del Khumbu in questa stagione per accompagnare gli scalatori di tutto il mondo verso la cima del mondo. "La negligenza da parte del governo ha ferito il settore dell'alpinismo dominato dalla comunità Sherpa", ha aggiunto.

Gyanendra Shrestha, funzionario di collegamento con il ministero, ha detto che gli scalatori mondiali che si sono allenati nella regione dell'Everest sostengono anche la causa degli sherpa. "Gli scalatori dello sherpa si sentono davvero trascurati dal governo", ha aggiunto Shrestha, che era presente alla riunione.

Dinesh Bhattarai, direttore generale del DoT, ha detto di aver ricevuto oggi anche una chiamata dal campo base, chiedendo di nuovo i certificati. "Il ministero accelererà il suo processo per modificare il regolamento", ha detto. Il governo è pronto ad affrontare le preoccupazioni genuine degli scalatori di sherpa, ha aggiunto. Secondo lui, il nuovo emendamento al regolamento riconoscerà i lavoratori d'alta quota come parte della spedizione per ottenere i certificati. Anche se 256 sherpa hanno scalato l'Everest nella scorsa stagione primaverile, il DoT ha rilasciato certificati solo alle spedizioni e ai loro membri. Non solo sull'Everest, altri sherpa che dal 2016 hanno guidato gli scalatori su tutte le vette sopra i 6.500 metri, non hanno ricevuto certificati di vetta. [m. o'b.]

 

Sport
Becco dell'Aquila, muore base jumper
Becco dell
E' la 25a vittima dal 2000 a oggi nel comune di Dro in Trentino. Il sindaco: "impossibile fermarli". Josefin Sando, 26 anni, si era lanciata alle 7 del mattino di Ferragosto con il marito, illeso
Ozil e Kolasinac dell’Arsenal sotto scorta
Ozil e Kolasinac dell’Arsenal sotto scorta
I due giocatori della squadra londinese sono finiti nell’obiettivo di una gang dell’est europeo che dopo un tentativo di rapina ha iniziato a perseguitarli
Il trucco antidoping di Mike Tyson
Il trucco antidoping di Mike Tyson
Per eludere i controlli, l’ex campione dei massimi utilizzava un pene finto riempito con l’urina dei suoi figli. La confessione durante un'intervista
Moto GP in lutto: muore Luca Semprini
Moto GP in lutto: muore Luca Semprini
Aveva 35, da quest’anno era uno degli addetti stampa del Team Ducati nel MotoGP: è stato ritrovato senza vita nella sua camera d’albergo
Campioni sull’orlo di una crisi di nervi
Campioni sull’orlo di una crisi di nervi
Una ricerca della federazione che riunisce i calciatori professionisti, ha calcolato che i più grandi campioni sono sottoposti a stagioni al limite della sopportazione fisica e mentale
Jean Todt: Schumacher migliora
Jean Todt: Schumacher migliora
Assistito 24 ore su 24 da un’equipe medica, il sette volte campione del mondo ha compiuto dei progressi. Lo afferma i un'intervista il presidente FIA, uno dei pochi amici ad avere accesso alla villa di Schumi
Muore un altro pugile
Muore un altro pugile
Hugo Santillan, 23 anni, si è accasciato al suolo durante la premiazione: ancora una volta sono stati fatali i colpi ricevuti durante un incontro. Tre giorni fa la morte del russo Dadashev
Sai che c'è? Scendo dalla bici e me ne vado"
Sai che c
Il bizzarro e misterioso ritiro del ciclista Rohan Dennis dal Tour de France dopo una lite con un dirigente del team. Si attende la versione ufficiale
Muore campionessa di immersione giapponese
Muore campionessa di immersione giapponese
Sayuri Kinoshita, record woman di immersione in apnea senza pinne è stata ritrovata nel parecchio dello stabile in cui viveva. Ancora da chiarire le cause del gesto
Mihajlovic shock: “Ho la leucemia”
Mihajlovic shock: “Ho la leucemia”
L’allenatore del Bologna svela di essere affetto da una forma aggressiva ma curabile. La commozione e le reazioni del mondo del calcio