Chiellini: con la Juve a vita

| Il difensore è pronto un prolungamento del contratto: la firma a giorni. Il trentatreenne difensore è convinto che il campionato si deciderà sul filo di lana. Le attese per la Champions e la voglia di un poker in Coppa Italia

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

 

«Sarà una corsa a due con il Napoli per la conquista dello scudetto. Se nelle passate stagioni avevamo preso il largo dopo poche giornate, questa volta il campionato si deciderà con un rush finale». A parlare è una delle  bandiere della Juventus, Giorgio Chiellini che ha annunciato come a breve si procederà al perfezionamento del suo contratto con il club: «In questi giorni non era proprio il caso visto che la dirigenza era impegnata con il calcio mercato, ma a breve ci siederemo ad un tavolo. E non ci saranno sorprese».

Chiellini è reduce da un’ottima prestazione sua e della squadra a Bergamo in Coppa Italia. Il suo sogno è quello di conquistare il quarto successo consecutivo, un record assoluto nella storia del torneo.  La squadra di Allegri è già a metà dell'opera: «E’ stata una vittoria importante – ci tiene a sottolineare il difensore - perché Bergamo è un campo difficile dove abbiamo sempre faticato. L’Atalanta è una bella realtà del calcio italiano e da quest’anno anche europea, sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, ma l’abbiamo affrontata nel modo giusto, meritavamo anche qualcosina in più e nonostante il rigore parato da Buffon abbiamo creato diverse occasioni».  

E tornando sul cammino dei bianconeri in campionato: «Si deciderà a maggio, è una bella sfida e c'è grande rispetto. Noi e il Napoli siamo squadre molto diverse, con una filosofia differente. Noi siamo più fisici, loro più rapidi e tecnici. Ma non credo ci sia una migliore e una peggiore. Entrambe riusciamo a valorizzare quello che abbiamo a disposizione. Sarà ancora più bello, loro sono come noi una squadra che non si ferma mai. A cinque gare dalla fine ci sarà un bell’appuntamento a Torino».

Tra poco i bianconeri torneranno in campo nel palcoscenico della Champions League dove agli ottavi troveranno gli inglesi del Tottenham. Una squadra ostica e il difensore classe 1984  lo sa bene: «La Juve vuole confrontarsi con questi ostacoli, perché sono utili per alzare l'asticella. Tutto l'ambiente bianconero si vuole misurare con squadre di grande livello. Incontriamo una squadra forte, giovante e tecnica, ma penso che ce la giocheremo con grande entusiasmo e abbiamo ottime possibilità di andare avanti».

Un pensiero per concludere anche ad una leggenda del calcio come Gigi Buffon, un riferimento da anni per l’intero collettivo «La sua forza è sempre stata la serenità con la quale ha affrontato varie situazioni e le scelte che ha dovuto prendere. Se analizzi il tempo che passa, non si può dire che stia peggio. Dopo il brutto infortunio che ha subito, si è rimesso in discussione e lo ha fatto tramite il lavoro. Questo gli ha permesso di allungare la carriera. Andrà a finire che smetterò prima io di lui...», ha scherzato l'azzurro ben sapendo che il suo futuro è tutt’altro che in discussione. Il rinnovo del contratto atteso a giorni ne è la prova lampante.

 

Sport
SIETE EBREI'>Razzisti contro l'Ajax
SIETE EBREI
Razzisti contro lSIETE EBREI' class='article_img2'>
L'antisemitismo ora contamina anche lo sport. Il club di Amsterdam è considerato vicino gli ebrei ed è oggetto di insulti e minacce anti-semite. I tifosi, per reazione, sfilano con la bandiera di Israele. I dirigenti: "Ma è un errore"
Chapecoense: muore d’infarto un sopravvissuto
Chapecoense: muore d’infarto un sopravvissuto
Cronista sportivo, era uno dei sei passeggeri miracolati del volo che nel 2016 ha decimato la squadra brasiliana. E da allora si era battuto per la rinascita
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Liz Patu, capitano della nazionale australiana, per sei mesi non potrà più giovare. "Ho sbagliato, chiedo scusa a tutti". I precedenti di Tyson e del calciatore Luis Suarez che diede un morso anche a Chiellini
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
La squadra di calcio francese, che aveva ceduto lo sfortunato Emiliano Sala (morto in un incidente aereo) al club gallese, insiste nel voler essere pagata con i 17 milioni di euro concordati per il passaggio dell’attaccante
Nike nei guai per una scarpa
Nike nei guai per una scarpa
La “PG2.5” di Zion Williamson si è aperta in due causandogli un infortunio. Sotto accusa finiscono i contratti con gli sponsor che obbligano i campioni a indossare modelli economici. Il titolo Nike brucia milioni di dollari
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob Mendez, privo di gambe e braccia per una malattia genetica, studia sino da bambino per diventare coach di Football Usa. Ha vinto un trofeo con una squadra junior. Straordinario
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
La società emiliana, in grave crisi, schiera 7 ragazzini contro i prof avversari: il risultato 20 a 0, è lo specchio del divario di cui si nutre il mondo del calcio
Wanda, Wanda...ma cosa combini all'Inter?
Wanda, Wanda...ma cosa combini all
La bella e irrequieta moglie dell'ex capitano degradato della squadra, Mauro Icardi, sta creando un terremoto con i suoi continui post sui social in cui critica società e compagni. Intanto lui salta l'Europa League
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Vincono i Patriots del 41enne Tom Bradley, allenati dal coach Belichick, 66 anni, il più vecchio di sempre. La star LA Rams Goff "imbambolato e inconcludente". Squadre in difesa e poche emozioni. Half-time sotto tono
Ancora fiori per Davide Astori
Ancora fiori per Davide Astori
Continua la processione dei tifosi al Franchi per ricordare il 32 compleanno del capitano stroncato da un malore il 4 marzo