Cuadrado, operazione riuscita

| Il giocatore della Juventus è stato sottoposto stamane in Germania ad intervento chirurgico in seguito alla pubalgia di cui soffre da tempo. Tornerà a disposizione di Allegri per le ultime gare di campionato.

+ Miei preferiti
Il giocatore della Juventus Juan Cuadrado è stato sottoposto stamane ad intervento chirurgico a Monaco di Baviera. Il colombiano, che è volato in Germania assieme al dottor Claudio Rigo, è stato operato per la sintomatologia pubalgica di cui soffriva da tempo, ad opera della dottoressa Ulrike Muschaweck. La pubalgia aveva costretto negli ultimi tempi Cuadrado a saltare le sfide di campionato della compagine bianconera. Sempre stando al comunicato ufficiale della società bianconera «al rientro in Italia il giocatore inizierà subito la riabilitazione. È attualmente prevedibile un periodo di circa 30 giorni per la ripresa della preparazione atletica».

Ai trenta giorni di convalescenza si dovranno aggiungere almeno dalle due alle tre settimane per ritrovare la miglior condizione. Plausibilmente, quindi, Massimiliano Allegri lo riavrà al cento per cento per il finale di stagione, quando tutti gli juventini sperano di dover ancora lottare per i traguardi stagionali: scudetto e Champions.

 

Sport
È morto Kobe Bryant
È morto Kobe Bryant
La leggenda della NBA, stella dei Los Angeles Lakers per vent’anni, sarebbe precipitato con il suo elicottero nei dintorni di Los Angeles. Si era ritirato nel 2015
L’autogol di Van Basten
L’autogol di Van Basten
In diretta televisiva, pensando che il suo microfono fosse chiuso. Si lascia sfuggire il saluto nazista “Sieg Heil” e finisce in una bufera che potrebbe avere ripercussioni sulla sua attività di commentatore
Non ce l’ha fatta la ginnasta americana Melania Coleman
Non ce l’ha fatta la ginnasta americana Melania Coleman
Ricoverata in terapia intensiva, è spirata a causa delle lesioni al midollo spinale. L’incidente durante un allenamento, il cordoglio di tutto il Paese
Il dramma in diretta di André Gomes
Il dramma in diretta di André Gomes
Il centrocampista dell’Everton colpito involontariamente da Son del Tottenham, è rimasto vittima di un brutto infortuno che ha mandato sotto shock un Paese intero
L’ultima corsa di Marieke Vervoort
L’ultima corsa di Marieke Vervoort
La campionessa belga paralimpica, 40 anni, ha chiesto l’eutanasia, dopo aver con vissuto per decenni con il dolore
Boxe, è morto Patrick Day
Boxe, è morto Patrick Day
Da quattro giorni lottava fra la vita e la morte dopo un ko subito sul ring della Wintrust Arena di Chicago. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi
Morto il calciatore argentino Ezequeil Esperon
Morto il calciatore argentino Ezequeil Esperon
È precipitato dal sesto piano di una palazzina dove si trovava per una festa: la ringhiera della terrazza ha ceduto facendolo cadere nel vuoto per 20 metri
Nuova tragedia nel mondo delle arti marziali
Nuova tragedia nel mondo delle arti marziali
Le conseguenze di un aneurisma sono state fatali per Katy Collins, tra tre anni entrata nel circuito professionistico delle MMA
Lo sport sotto la lente della giustizia americana
Lo sport sotto la lente della giustizia americana
Il timore che il caso del medico Larry Nassar possa ripetersi, il Dipartimento di Giustizia statunitense ha avviato un’indagine per fare luce sugli abusi sessuali
"Se non mi sparano prima il complotto sarà chiaro a tutti"
"Se non mi sparano prima il complotto sarà chiaro a tutti"
Caso Schwazer, il tecnico Donati, uno dei precursori della lotta al doping attacca la Wada per le provette che hanno distrutto l'ex maratoneta azzurro. E il Ris ha seri dubbi sui risultati delle analisi. Ma il mistero resta