Oggi a Brescia i funerali di Azeglio Vicini

| Le esequie alle 16.30 in Duomo, poi verrà sepolto nella tomba di famiglia a Cesenatico. L'ex tecnico della Nazionale avrebbe compiuto 85 anni a marzo

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

 

Saranno celebrati oggi alle 16:30 nel Duomo di Brescia i funerali dell'ex commissario tecnico della Nazionale di calcio Azeglio Vicini morto all'età di 84 anni. Vicini sarà poi sepolto nella tomba di famiglia a Cesenatico (Forlì-Cesena). Da tempo era malato e una delle sue ultime uscite pubbliche era stata a marzo di un anno fa quando a Palazzo della Loggia aveva presentato il suo libro "Azeglio Vicini. Una vita in azzurro" scritto con il figlio Gianluca e la moglie Ines.

Dopo avere militato nel Vicenza e nella Sampdoria, arrivò al Brescia nel 1963, dove giocò fino al 1966, prima di intraprendere la carriera di allenatore. Rimase sulla panchina delle rondinelle fino al 1968. A partire dal 1986 e il 1991 fu alla guida della Nazionale. Indubbiamente, il suo nome resta legato a doppio filo a alle "notti magiche" di Italia 90. Quelle di Totò Schillaci e di una Nazinale italiana che sognava di ripete l'impresa di otto anni prima in Spagna. 

«Ho raggiunto un bel traguardo - disse alla festa per i suoi 80 anni -. Sono soddisfatto della mia vita, ho avuto momenti felici e altri meno, ho ricoperto incarichi importanti, comunque sia mi sono proprio divertito». E, in riferimento a Italia 90: «Quel Mondiale avremmo meritato di vincerlo, siamo stati sfortunati. Noi non perdemmo mai sul campo, sei vittorie e un pari, e arrivammo terzi, l'Argentina fu sconfitta due volte e andò in finale con la vincitrice Germania. Però in quelle notti conquistammo gli italiani, il loro affetto fu travolgente. Infatti quell'Italia-Argentina resta una delle partite più viste in tv di tutti i tempi»- 

L'Italia concluse al terzo posto  dopo la sconfitta in semifinale ai calci di rigore contro l’Argentina e la vittoria contro l’Inghilterra nella finale di consolazione per il terzo e quarto posto.  

Negli successivi ricoprì la carica di presidente del Settore tecnico della Figc per poi cedere il testimone a Roberto Baggio, da lui allenato in azzurro proprio ai mondiale del '90. 

Galleria fotografica
Oggi a Brescia i funerali di Azeglio Vicini - immagine 1
Oggi a Brescia i funerali di Azeglio Vicini - immagine 2
Sport
Il baseball americano si avvia allo sciopero
Il baseball americano si avvia allo sciopero
È già successo altre volte, l’ultima 25 anni fa: di mezzo questioni economiche e rivendicazioni salariali. A essere strapagate sono le stelle, gli altri vivono con ingaggi al di sotto del salario minimo previsto per legge
Fabio Fognini, il nuovo principe di Montecarlo
Fabio Fognini, il nuovo principe di Montecarlo
Dopo aver mandato a casa Rafa Nadal, il tennista ligure batte in finale il serbo Lajovic, riportando l’Italia a conquistare il torneo del Principato
SIETE EBREI'>Razzisti contro l'Ajax
SIETE EBREI
Razzisti contro lSIETE EBREI' class='article_img2'>
L'antisemitismo ora contamina anche lo sport. Il club di Amsterdam è considerato vicino gli ebrei ed è oggetto di insulti e minacce anti-semite. I tifosi, per reazione, sfilano con la bandiera di Israele. I dirigenti: "Ma è un errore"
Chapecoense: muore d’infarto un sopravvissuto
Chapecoense: muore d’infarto un sopravvissuto
Cronista sportivo, era uno dei sei passeggeri miracolati del volo che nel 2016 ha decimato la squadra brasiliana. E da allora si era battuto per la rinascita
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Liz Patu, capitano della nazionale australiana, per sei mesi non potrà più giovare. "Ho sbagliato, chiedo scusa a tutti". I precedenti di Tyson e del calciatore Luis Suarez che diede un morso anche a Chiellini
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
La squadra di calcio francese, che aveva ceduto lo sfortunato Emiliano Sala (morto in un incidente aereo) al club gallese, insiste nel voler essere pagata con i 17 milioni di euro concordati per il passaggio dell’attaccante
Nike nei guai per una scarpa
Nike nei guai per una scarpa
La “PG2.5” di Zion Williamson si è aperta in due causandogli un infortunio. Sotto accusa finiscono i contratti con gli sponsor che obbligano i campioni a indossare modelli economici. Il titolo Nike brucia milioni di dollari
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob Mendez, privo di gambe e braccia per una malattia genetica, studia sino da bambino per diventare coach di Football Usa. Ha vinto un trofeo con una squadra junior. Straordinario
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
La società emiliana, in grave crisi, schiera 7 ragazzini contro i prof avversari: il risultato 20 a 0, è lo specchio del divario di cui si nutre il mondo del calcio
Wanda, Wanda...ma cosa combini all'Inter?
Wanda, Wanda...ma cosa combini all
La bella e irrequieta moglie dell'ex capitano degradato della squadra, Mauro Icardi, sta creando un terremoto con i suoi continui post sui social in cui critica società e compagni. Intanto lui salta l'Europa League