L’arbitro Rocchi nell’occhio del ciclone

| Contestato dai tifosi granata per una direzione di gara in Sampdoria-Torino a dir poco discutibile: "Non si possono sempre usare due pesi e due misure". Oltre ad Acquah è stato espulso anche l’allenatore Mazzarri per proteste

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

«Anche Mazzarri questa volta ha provato cosa vuol dire indossare la maglia granata ed avere l’arbitro Rocchi a dirigere l’incontro. O nel suo caso soltanto la cravatta o la sciarpa granata». Lo sfogo è di uno dei circa mille tifosi che hanno assistito al match di Marassi tra Sampdoria e Torino terminato sul risultato di parità: 1 a 1. A fare imbestialire la tifoseria torinista è stata ancora una volta la direzione dell’arbitro fiorentino.  «Ogni volta che c’è Rocchi - sbotta una ragazza sui trent’anni - almeno un giocatore del Toro finisce per essere espulso. E oggi anche il nostro allenatore è andato a far compagnia ad Acquah anzitempo».

La direzione di gara non è piaciuta. Assolutamente. E non tanto per l’espulsione del mediano (una doppia ammonizione sacrosanta), ma perché a detta dei sostenitori sono stati usati due pesi e due misure nel giudicare. «Ogni volta che noi commettevamo una scorrettezza venivamo ammoniti e nel caso di Acquah c’è stata l’espulsione, mentre sul fronte doriano di falli ne hanno commessi a bizzeffe, ma in caso di recidiva non sono arrivate le espulsioni - sbotta Davide, 28 anni, che segue sempre il Toro in trasferta –: Questo arbitro Rocchi ce l’ha con coi e non so perché. Il bello è che sarà il nostro rappresentante ai Mondiali di calcio. Speriamo che almeno in quell’occasione riesca ad essere imparziale».

In diverse occasioni Rocchi è stato preso di mira dal popolo granata, perché ha commesso errori piuttosto evidenti.E' nitido ancor oggi nella memoria di tutti i tifosi granata di due derby della Mole in cui il direttore di gara si è reso protagonista di qualche svista. In occasione del primo, il 30 settembre 2007, la Juventus vince la stracittadina con il punteggio di 0-1, grazie ad un gol di David Trezeguet al 93’. Tuttavia, il gol realizzato era da annullare, a causa di una netta posizione di fuorigioco del francese. Un altro derby in cui si mise in mostra per una sua decisione fu il primo della gestione Ventura: al 36’ tirò fuori un cartellino rosso diretto nei confronti di Kamil Glik, entrato in modo rude su Giaccherini. La penultima direzione di gara di Rocchi risale all’anno scorso: il match tra Cagliari e Torino al Sant’Elia finito per 3 a 2 a favore dei granata. Anche in quell’occasione il suo arbitraggio lascò a desiderare, nonostante il successo finale.

«I ricordi  con l'arbitro toscano - chiosa un altro fans - sono tanti, ma ogni volta ha cercato di fare in modo di penalizzarci. E quando siamo riusciti a vincere o a pareggiare, com'è successo nell'ultima sfida con la Samp è stato perché il Toro si è dimostrato deciso a uscire dal campo a testa alta».

Rocchi ha diretto la squadra granata 31 volte nella sua carriera, tra Serie A e Serie B, nelle quali il Torino ha visto 12 volte la sconfitta, 11 volte la vittoria e ha pareggiato in 8 occasioni. 

Sport
SIETE EBREI'>Razzisti contro l'Ajax
SIETE EBREI
Razzisti contro lSIETE EBREI' class='article_img2'>
L'antisemitismo ora contamina anche lo sport. Il club di Amsterdam è considerato vicino gli ebrei ed è oggetto di insulti e minacce anti-semite. I tifosi, per reazione, sfilano con la bandiera di Israele. I dirigenti: "Ma è un errore"
Chapecoense: muore d’infarto un sopravvissuto
Chapecoense: muore d’infarto un sopravvissuto
Cronista sportivo, era uno dei sei passeggeri miracolati del volo che nel 2016 ha decimato la squadra brasiliana. E da allora si era battuto per la rinascita
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Liz Patu, capitano della nazionale australiana, per sei mesi non potrà più giovare. "Ho sbagliato, chiedo scusa a tutti". I precedenti di Tyson e del calciatore Luis Suarez che diede un morso anche a Chiellini
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
La squadra di calcio francese, che aveva ceduto lo sfortunato Emiliano Sala (morto in un incidente aereo) al club gallese, insiste nel voler essere pagata con i 17 milioni di euro concordati per il passaggio dell’attaccante
Nike nei guai per una scarpa
Nike nei guai per una scarpa
La “PG2.5” di Zion Williamson si è aperta in due causandogli un infortunio. Sotto accusa finiscono i contratti con gli sponsor che obbligano i campioni a indossare modelli economici. Il titolo Nike brucia milioni di dollari
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob Mendez, privo di gambe e braccia per una malattia genetica, studia sino da bambino per diventare coach di Football Usa. Ha vinto un trofeo con una squadra junior. Straordinario
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
La società emiliana, in grave crisi, schiera 7 ragazzini contro i prof avversari: il risultato 20 a 0, è lo specchio del divario di cui si nutre il mondo del calcio
Wanda, Wanda...ma cosa combini all'Inter?
Wanda, Wanda...ma cosa combini all
La bella e irrequieta moglie dell'ex capitano degradato della squadra, Mauro Icardi, sta creando un terremoto con i suoi continui post sui social in cui critica società e compagni. Intanto lui salta l'Europa League
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Vincono i Patriots del 41enne Tom Bradley, allenati dal coach Belichick, 66 anni, il più vecchio di sempre. La star LA Rams Goff "imbambolato e inconcludente". Squadre in difesa e poche emozioni. Half-time sotto tono
Ancora fiori per Davide Astori
Ancora fiori per Davide Astori
Continua la processione dei tifosi al Franchi per ricordare il 32 compleanno del capitano stroncato da un malore il 4 marzo