Morde avversaria, sospesa idolo rugby

| Liz Patu, capitano della nazionale australiana, per sei mesi non potrà più giovare. "Ho sbagliato, chiedo scusa a tutti". I precedenti di Tyson e del calciatore Luis Suarez che diede un morso anche a Chiellini

+ Miei preferiti

Nel mondo dello sport spunta un altro “morsicatore”. Il più celebre fu Mike Tyson che nel '97 lacerò un orecchio di Evander Holeyfied, seguito dal centravanti uruguaiano Luis Suarez che addentò Chiellini in un match dei Mondiali contro l’Italia, dopo avere inflitto lo stesso trattamento a Otman Bakkal durante una sfida tra Ajax e PSV nel 2010 e infine a Branislav Ivanovic, in Premier. Adesso tocca a Liz Patu, capitano della squadra di rugby femminile australiana, sospesa per sei settimane per aver morso un avversario. Lei è un’atleta simbolo del suo Paese, molto amata dal pubblico. L'incidente si è verificato nel Super W scontro tra i Patu's Queensland Reds e Rugby WA, dove le riprese video mostrano Liz mentre “assaggia” un braccio di un'avversaria. La decisione presa da Rugby Australia significa che Patu, che è stato nominata capitano l'anno scorso, mancherà il resto della stagione.



"Vorrei esprimere il mio rimorso per le mie azioni nella partita di sabato," ha detto Patu in una dichiarazione. Mi scuso con Rebecca Clough, la squadra femminile di Rugby WA, i miei compagni di squadra e il più ampio pubblico di rugby. Ho giocato in club di rugby internazionali e precedentemente non ho mai commesso un atto come questo e accetto la mia punizione".

LDrew Mitchell, l'ex ala australiana che stava commentando la partita di Fox Sports, ha condannato con forza le azioni di Patu. "Questo è disgustoso e non fa parte del nostro gioco, soprattutto da parte di un rappresentante australiano e di un capitano". Mitchell ha detto come replay ha mostrato il morso sull'avambraccio di Clough. Il Queensland ha esaurito 28-3 vincitori nell'incontro del weekend, l'unica squadra a vincere i due incontri di apertura della stagione Super W".

"Comportamento come questo è inaccettabile e noi sosteniamo la sospensione tramandata dalla magistratura", ha detto una dichiarazione dell'assistente allenatore del club Tyrell Barker.

Mentre continuiamo a lavorare per costruire il gioco femminile, dobbiamo garantire che i giocatori abbiano un ambiente di gioco e di allenamento sicuro, dalla base fino al livello elitario del gioco".

"Abbiamo anche un dovere di attenzione verso il giocatore in questione. Liz ha fatto parte dei programmi nazionali e del Queensland per molto tempo, e le sue azioni nel fine settimana erano fuori luogo. "Lavoreremo con Liz per assicurarci che quando tornerà a giocare, dimostrerà lo spirito del rugby e si atterrà alle leggi del gioco”, conclude il suo trainer.

Galleria fotografica
Morde avversaria, sospesa idolo rugby - immagine 1
Morde avversaria, sospesa idolo rugby - immagine 2
Sport
I guai travolgono i Washington Redskins
I guai travolgono i Washington Redskins
Costretta a cambiare nome e simbolo dopo le proteste della Nazione Indiana, la squadra di football della capitale americana deve vedersela anche con numerose denunce di molestie presentate da ex dipendenti
Atleta paralimpica americana muore durante una traversata
Atleta paralimpica americana muore durante una traversata
La campionessa di canottaggio Angela Madsen ritrovata senza vita dopo 60 giorni trascorsi in mare nel tentativo di partire in solitaria da Los Angeles per raggiungere le Hawaii
Il razzismo nel campionato Nascar
Il razzismo nel campionato Nascar
Bubba Wallace, l’unico pilota afroamericano del campionato automobilistico americano, minacciato con un cappio in stile Ku Klux Klan ritrovato nel suo box
Lewis Hamilton: «Il silenzio colpevole della F1»
Lewis Hamilton: «Il silenzio colpevole della F1»
Il 6 volte campione del mondo accusa il circo dei motori di indifferenza di fronte alle proteste per la morte di George Floyd. “Sono ricchi, se ne stanno da parte: so chi sono, li vedo”
Cancellata la maratona di Boston
Cancellata la maratona di Boston
La più antica maratona del mondo annuncia forfait: in dubbio anche l’edizioni di quelle di Chicago e New York
Giappone, suicida wrestler di 22 anni
Giappone, suicida wrestler di 22 anni
Hana Kimura, wrestler professionista e figlia d'arte, ha annunciato la propria fine con un post su Instagram: da tempo era vittima di cyber-bullismo
Sofia Shapatava: «Il tennis potrebbe non sopravvivere alla pandemia»
Sofia Shapatava: «Il tennis potrebbe non sopravvivere alla pandemia»
La tennista georgiana, numero 375 al mondo, lancia l’allarme: “Ci sono professionisti di fascia medio-bassa che non riprenderanno a giocare. La pandemia ha tolto i veli ad un mondo in cui pochi guadagnano e molti faticano”
La depressione di Pelè
La depressione di Pelè
A quasi 80 anni, O’Rey ha grossi problemi di salute e non riesce più a camminare senza il deambulatore. Il figlio Edinho ha raccontato che è sempre più triste e depresso
Esplode lo scandalo delle pattinatrici francesi
Esplode lo scandalo delle pattinatrici francesi
Tre ex atlete di punta del pattinaggio di figura svelano a 30 anni di distanza di essere state vittime delle violenze dei loro allenatori. E la Francia trema
È morto Kobe Bryant
È morto Kobe Bryant
La leggenda della NBA, stella dei Los Angeles Lakers per vent’anni, sarebbe precipitato con il suo elicottero nei dintorni di Los Angeles. Si era ritirato nel 2015