Morto tra le fiamme con la figlia
il patron del Leicester

| Era a bordo con figlia e due membri dell'equipaggio nell'elicottero che lo stava portando nella sua residenza dal parcheggio vicino allo stadio. Bilancio non ufficiale di 4 morti. Lutto in Europa, non solo nello sport

+ Miei preferiti

A bordo dell’elicottero che ieri sera s’è schiantato al suolo c’era il patron del Leicester Vichai Srivaddhanaprabha e la figlia più due membri dell’equipaggio. Sarebbe questo il bilancio, non ancora ufficiale del disastro avvenuto nel parcheggio vicino al King Power Stadium dopo la partita di Premier League del club contro il West Ham, Le riprese televisive hanno mostrato pochi istanti prima l'elicottero che sta per decollare dal campo infine inghiottito dalle fiamme.c Un portavoce del club non ancora sciolto gli ultimi dubbi sulla tragica fine del presidente: "Stiamo assistendo la polizia del Leicestershire e i servizi di emergenza nel trattare un incidente rilevante al King Power Stadium. Il Club emetterà una dichiarazione più dettagliata una volta che saranno state stabilite ulteriori informazioni".

Vichai Srivaddhanaprabha e i figli allo stadio


East Midlands Ambulance Service ha risposto a una richiesta d’intervento alle 8.38 pm, e ha inviato un medico, due paramedici in ambulanza con equipaggio e la sua squadra di risposta area pericolosa. La prima è arrivata entro due minuti dalla chiamata. "Non possiamo dire nulla e nessuna dichiarazione può ancora essere data", ha detto uno dei funzionari del King Power all’alba, mentre erano ancora in corso le operazioni di bonifica della zona.

Un team di ispettori della Air Accidents Investigation Branch (AAIB), che indaga sugli incidenti aerei nel Regno Unito, si trova sulla scena e sta ora conducendo l'inchiesta su quanto accaduto.

In un aggiornamento pubblicato oggi alle 2.30am, la polizia del Leicestershire ha precisato che sarà "la sezione investigativa sugli incidenti aerei condurrà l’indagine sulle cause dell’incidente”.

"Un cordone protegge attualmente la scena per permettere al AAIB di esaminare la zona e completare le loro indagini iniziali.



Un’ondata di tristezza ha avvolto tifosi, giocatori ed ex-giocatori di club in tutto il paese, così come i club stessi. Quelli che hanno già inviato messaggi di sostegno sono il Liverpool FC, il Manchester United e l’Arsenal. I tifosi di Leicester City sono, naturalmente, devastati dalla notizia, in molti sono rimasti nel dintorni dello stadio tutta la notte in attesa di notizie certe. Gary Lineker ha twittato poco dopo l'incidente che l'incidente "appare orrendo", aggiungendo: "Non so quante vittime. Un pensiero per tutte le persone coinvolte”.

UN UOMO CHE AMAVA LO SPORT

Appassionato di polo, Vichai  Srivaddhanaprabha, 60 anni, quattro figli, era proprietario anche di un altro club di calcio, l'OH Leuven, che milita nella massima serie belga. Il suo nome significa 'luce di gloria crescente’, quasi un titolo nobiliare concesso dal re della Thailandia Bhumibol nel 2013, per il suo successo negli affari e del suo impegno nel sociale. Acquistò, tra il generale scetticismo, nel 2010 il Leicester da Milan Mandarić il club era ancora in Championhsip, e 6 anni dopo. Sotto la guida di un allenatore fortemente voluto da lui, Claudio Ranieri,  divenne campione d’Inghilterra, con  grandi players Jamie Vardy e Riyad Mahrez, ma grazie a una società organizzata in modo innovativo e con una notevole disponibilità di capitali. Nato a Bangkok il 4 aprile 1958, sposato con Aimon e padre di quattro figli (Voramas, Apichet, Arunroong e Aiyawatt), Vichal Srivaddhanaprabha guida un impero che vale 4 miliardi di dollari, fu posata nel 1989, quando aprì il primo duty shop in Thailandia con il brand King Power.

Il primo investimento di 38 milioni di sterline, poi il brand sulle magliette del Leicester. Divenne presidente della squadra nel gennaio del 2011. Dopo la promozione in Premier League nel 2014, il 13 luglio sulla panchina delle Foxes arrivava Claudio Ranieri, che guidò Vardy e compagni alla conquista di un titolo che resterà nella storia di questo sport.

Galleria fotografica
Morto tra le fiamme con la figlia<br>il patron del Leicester - immagine 1
Morto tra le fiamme con la figlia<br>il patron del Leicester - immagine 2
Sport
SIETE EBREI'>Razzisti contro l'Ajax
SIETE EBREI
Razzisti contro lSIETE EBREI' class='article_img2'>
L'antisemitismo ora contamina anche lo sport. Il club di Amsterdam è considerato vicino gli ebrei ed è oggetto di insulti e minacce anti-semite. I tifosi, per reazione, sfilano con la bandiera di Israele. I dirigenti: "Ma è un errore"
Chapecoense: muore d’infarto un sopravvissuto
Chapecoense: muore d’infarto un sopravvissuto
Cronista sportivo, era uno dei sei passeggeri miracolati del volo che nel 2016 ha decimato la squadra brasiliana. E da allora si era battuto per la rinascita
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Morde avversaria, sospesa idolo rugby
Liz Patu, capitano della nazionale australiana, per sei mesi non potrà più giovare. "Ho sbagliato, chiedo scusa a tutti". I precedenti di Tyson e del calciatore Luis Suarez che diede un morso anche a Chiellini
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
Il Nantes dichiara guerra al Cardiff
La squadra di calcio francese, che aveva ceduto lo sfortunato Emiliano Sala (morto in un incidente aereo) al club gallese, insiste nel voler essere pagata con i 17 milioni di euro concordati per il passaggio dell’attaccante
Nike nei guai per una scarpa
Nike nei guai per una scarpa
La “PG2.5” di Zion Williamson si è aperta in due causandogli un infortunio. Sotto accusa finiscono i contratti con gli sponsor che obbligano i campioni a indossare modelli economici. Il titolo Nike brucia milioni di dollari
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob, 25 kg di energia e intelligenza
Rob Mendez, privo di gambe e braccia per una malattia genetica, studia sino da bambino per diventare coach di Football Usa. Ha vinto un trofeo con una squadra junior. Straordinario
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
Cuneo-Pro Piacenza, il calcio nella vergogna
La società emiliana, in grave crisi, schiera 7 ragazzini contro i prof avversari: il risultato 20 a 0, è lo specchio del divario di cui si nutre il mondo del calcio
Wanda, Wanda...ma cosa combini all'Inter?
Wanda, Wanda...ma cosa combini all
La bella e irrequieta moglie dell'ex capitano degradato della squadra, Mauro Icardi, sta creando un terremoto con i suoi continui post sui social in cui critica società e compagni. Intanto lui salta l'Europa League
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Il Superbowl vinto dai super-nonni
Vincono i Patriots del 41enne Tom Bradley, allenati dal coach Belichick, 66 anni, il più vecchio di sempre. La star LA Rams Goff "imbambolato e inconcludente". Squadre in difesa e poche emozioni. Half-time sotto tono
Ancora fiori per Davide Astori
Ancora fiori per Davide Astori
Continua la processione dei tifosi al Franchi per ricordare il 32 compleanno del capitano stroncato da un malore il 4 marzo