Olimpiadi, Malagò carica gli azzurri

| Definita la lista dei 121 atleti che parteciperanno ai Giochi in Corea del Sud: ecco l'elenco completo, disciplina per disciplina. C'è grande attesa dopo i diversi podi conquistati in Coppa del Mondo.

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

Il presidente Giovanni Malagò dà la carica alla rappresentativa azzurra chea giorni partirà alla volta della Corea del Sud per prendere parte ai Giochi Olimpici invernali. Il numero uno de Coni è convinto che lo squadrone composto da 121 atleti farà bene e a supportare le sue convinzioni sono le ottime prestazioni ottenute in queste ultime settimane, soprattutto nello sci alpino.  «Andiamo alle Olimpiadi  - ha detto Malagò - con una squadra molto competitiva in tantissime discipline sportive: mai abbiamo avuto così tante chance di medaglia come stavolta. Sabato sono arrivati altri tre podi  con Dominik Paris, Michela Moioli e Sandra Robatscher- Soltanto qualche settimana fa la “Bibbia” del nostro mondo, Sports Illustrated, ci riconosceva cinque medaglie di cui soltanto una d'oro. Ieri invece ci ha fatto esplodere con 12 medaglie di cui 4 d'oro. Non ero preoccupato prima e non sono esaltato adesso, ma certo andiamo alle Olimpiadi con una squadra competitiva».

Per gli azzurri si tratta del record di partecipazione ai Giochi della neve e del ghiaccio fuori dai confini nazionali. Dei 121 atleti, 48 sono donne per una percentuale che sfiora il 40 per cento. Portabandiera sarà la valtellinese Arianna Fontana specialista dello short track e medagliata olimpica nelle ultime tre edizioni (Torino 2006, Vancouver 2010 e Sochi 2014).  Il più "anziano" della delegazione è lo snowboardista Roland Fischnaller (37 anni compiuti) mentre la più giovane in assoluto è la saltatrice Lara Malsiner che compirà 18 anni il prossimo 14 aprile.

La cerimonia d'apertura dei giochi olimpici invernali 2018 è in programma alle ore 20 (le 12 in Italia) di venerdì 9 febbraio. Le olimpiadi invernali di PyeongChang  si concluderanno domenica 25 febbraio.

Questa la lista completa degli azzurri impegnati in 14 discipline seguite da due diverse federazioni: Fisi e Fisg.

BIATHLON - Uomini (5): Thomas Bormolini, Thierry Chenal, Lukas Hofer, Giuseppe Montello, Dominik Windisch. Donne (5): Nicole Gontier, Alexia Runggaldier, Federica Sanfilippo, Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer più Karin Oberhofer (riserva in Italia).

BOB - Uomini (4): Simone Bertazzo, Lorenzo Bilotti, Francesco Costa (riserva in Corea), Simone Fontana, Mattia Variola.

COMBINATA NORDICA  - Uomini: Raffaele Buzzi, Aaron Kostner, Alessandro Pittin, Lukas Runggaldier.

FREESTYLE - Uomini (2): Siegmar Klotz, Stefan Thanei. Donne (2): Lucrezia Fantelli, Debora Pixner.

SALTO - Uomini (4): Davide Bresadola, Federico Cecon, Sebastian Colloredo, Alex Insam. Donne (4): Evelyn Insam, Lara Malsiner, Manuela Malsiner, Elena Runggaldier.

SCI ALPINO - Uomini (11): Emanuele Buzzi, Luca De Aliprandini, Florian Eisath, Peter Fill, Stefano Gross, Christof Innerhofer, Matteo Marsaglia, Manfred Moelgg, Dominik Paris, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer. Donne (9): Marta Bassino, Federica Brignone, Chiara Costazza, Irene Curtoni, Nicol Delago, Nadia Fanchini, Sofia Goggia, Manuela Moelgg, Johanna Schnarf.

SCI DI FONDO (15)- Uomini (8): Mirco Bertolina, Francesco De Fabiani, Dietmar Noeckler, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Sergio Rigoni, Giandomenico Salvadori, Stefan Zelger. Donne (7): Elisa Brocard, Anna Comarella, Ilaria Debertolis, Greta Laurent, Sara Pellegrini, Lucia Scardoni, Giulia Stuerz.

SKELETON - Uomini (1): Joseph Luke Cecchini.

SLITTINO - Uomini (7): Dominik Fischnaller, Kevin Fischnaller, Fabian Malleier, Ivan Nagler, Patrick Rastner, Emanuel Rieder, Ludwig Rieder. Donne (2): Sandra Robatscher, Andrea Voetter.

SNOWBOARD - Uomini (9): Edwin Coratti, Mirko Felicetti, Roland Fischnaller, Michele Godino, Alberto Maffei, Aaron March, Emanuel Perathoner, Lorenzo Sommariva, Omar Visintin. Donne (5): Sofia Belingheri, Raffaella Brutto, Francesca Gallina, Michela Moioli, Nadya Ochner.

CURLING - Uomini (5): Daniele Ferrazza, Simone Gonin, Amos Mosaner, Andrea Pilzer, Joel Thierry Retornaz.

PATTINAGGIO DI FIGURA - Uomini (5): Marco Fabbri, Matteo Guarise, Ondrej Hotarek, Luca Lanotte, Matteo Rizzo. Donne (6): Anna Cappellini, Nicole Della Monica, Charlene Guignard, Carolina Kostner, Valentina Marchei, Giada Russo.

PATTINAGGIO DI VELOCITÀ - Uomini (6): Riccardo Bugari, Davide Ghiotto, Andrea Giovannini, Michele Malfatti, Mirko Giacomo Nenzi, Nicola Tumolero. Donne (3): Francesca Bettrone, Yvonne Daldossi, Francesca Lollobrigida.

SHORT TRACK - Uomini (2): Yuri Confortola, Tommaso Dotti. Donne (5): Arianna Fontana, Cecilia Maffei, Cynthia Mascitto, Lucia Peretti, Martina Valcepina.

 

Sport
Caos Everest, sherpa in rivolta
Caos Everest, sherpa in rivolta
Assemblea sindacale con centinaia di sherpa al campo base della vetta. Sono gli alpinisti che hanno raggiunto più volte gli 8 mila e hanno bisogno dei certificati per lavorare nelle spedizioni. Il governo promette: "Li aiuteremo"
In coda sull'Everest altri tre morti
In coda sull
Ormai è un surreale stato di emergenza. Gli scalatori in coda anche per 12 ore arrivano stremati sulla vetta e musoni esausti durante la discesa. Morti uun irlandese e altri due indiani
Ottomila, l'inutile strage: centinaia in coda sull'Everest, si muore nell'attesa
Ottomila, l
In poche ore morti un irlandese, un cittadino Usa, cinque indiani e un cileno. Timori per due indiani e un alpinista tedesco, nella morsa del gelo. Lunghe code per salire per il sovraffollamento. Il problema dei cadaveri da recuperare
Lance Armstrong: rifarei tutto
Lance Armstrong: rifarei tutto
Nel corso di un’intervista, l’ex campione di ciclismo americano ripercorre con poche battute gli errori che l’hanno portato a vedersi ritirare i titoli e bandire a vita dallo sport che amava
Pep Guardiola alla Juventus
Pep Guardiola alla Juventus
Il sogno bianconero di ingaggiare l’allenatore più premiato, quotato e pagato del calcio mondiale pare sia diventato realtà: la firma il 4 giugno, la presentazione ufficiale 10 giorni dopo
Quel gelido "computer"
che controllava anche l'ultima vite
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche l
Addio a un grandissimo pilota che vinse tre titoli mondiali in F1, considerato un freddo calcolatore dalla guida poco spettacolare. Invece era un talento inarrivabile. Fu un team manager di primo piano e imprenditore
Kami Rita, 23 volte sull'Everest
Kami Rita, 23 volte sull
Lo sherpa nepalese ha battuto un record forse ineguagliabile. Ha scalato anche il k2 e altri ottomila. Ha battuto due guide connazionali. Nota entusiasta del governo
Muore il padre di Emiliano Sala
Muore il padre di Emiliano Sala
A tre mesi dalla scomparsa del figlio, il cuore di Horacio Sala ha ceduto
Il baseball americano si avvia allo sciopero
Il baseball americano si avvia allo sciopero
È già successo altre volte, l’ultima 25 anni fa: di mezzo questioni economiche e rivendicazioni salariali. A essere strapagate sono le stelle, gli altri vivono con ingaggi al di sotto del salario minimo previsto per legge
Fabio Fognini, il nuovo principe di Montecarlo
Fabio Fognini, il nuovo principe di Montecarlo
Dopo aver mandato a casa Rafa Nadal, il tennista ligure batte in finale il serbo Lajovic, riportando l’Italia a conquistare il torneo del Principato