Sai che c'è? Scendo dalla bici e me ne vado"

| Il bizzarro e misterioso ritiro del ciclista Rohan Dennis dal Tour de France dopo una lite con un dirigente del team. Si attende la versione ufficiale

+ Miei preferiti

E' il più strano episodio di tutta la storia del Tour de France. Il ciclista Rohan Dennis ha abbandonato la gara alla chetichella, in circostanze bizzarre, mentre la sua squadra del Bahrain Merida "ha avviato un'indagine" sulla sua posizione, solo per consentire al corridore di presentarsi comunque sul bus della sua squadra pochi minuti dopo. Il campione del mondo di cronometro Dennis, uno dei favoriti per lo sforzo individuale di venerdì della cronometro, s'è fermato ai 80 km dal traguardo della 12a tappa di giovedì.  Secondo la TV francese, Dennis è stato visto litigare con un dirigente del team a bordo della sua auto, prima di scendere dalla sua bicicletta. Non è stata ancora fornita alcuna spiegazione ufficiale per il suo ritiro dal Tour. "La nostra priorità è il benessere di tutti i nostri corridori, quindi lanceremo un'indagine immediata ma non faremo ulteriori commenti fino a quando non avremo stabilito cosa è successo a Rohan Denis", ha detto Bahrain Merida in una dichiarazione allarmante.

Ma l'emittente norvegese TV2 ha presto riferito che Dennis era comunque a bordo del suo bus, e che in seguito è stato visto a piedi dall'autobus fino al traguardo.

 
Sport
Giappone, suicida wrestler di 22 anni
Giappone, suicida wrestler di 22 anni
Hana Kimura, wrestler professionista e figlia d'arte, ha annunciato la propria fine con un post su Instagram: da tempo era vittima di cyber-bullismo
Sofia Shapatava: «Il tennis potrebbe non sopravvivere alla pandemia»
Sofia Shapatava: «Il tennis potrebbe non sopravvivere alla pandemia»
La tennista georgiana, numero 375 al mondo, lancia l’allarme: “Ci sono professionisti di fascia medio-bassa che non riprenderanno a giocare. La pandemia ha tolto i veli ad un mondo in cui pochi guadagnano e molti faticano”
La depressione di Pelè
La depressione di Pelè
A quasi 80 anni, O’Rey ha grossi problemi di salute e non riesce più a camminare senza il deambulatore. Il figlio Edinho ha raccontato che è sempre più triste e depresso
Esplode lo scandalo delle pattinatrici francesi
Esplode lo scandalo delle pattinatrici francesi
Tre ex atlete di punta del pattinaggio di figura svelano a 30 anni di distanza di essere state vittime delle violenze dei loro allenatori. E la Francia trema
È morto Kobe Bryant
È morto Kobe Bryant
La leggenda della NBA, stella dei Los Angeles Lakers per vent’anni, sarebbe precipitato con il suo elicottero nei dintorni di Los Angeles. Si era ritirato nel 2015
L’autogol di Van Basten
L’autogol di Van Basten
In diretta televisiva, pensando che il suo microfono fosse chiuso. Si lascia sfuggire il saluto nazista “Sieg Heil” e finisce in una bufera che potrebbe avere ripercussioni sulla sua attività di commentatore
Non ce l’ha fatta la ginnasta americana Melania Coleman
Non ce l’ha fatta la ginnasta americana Melania Coleman
Ricoverata in terapia intensiva, è spirata a causa delle lesioni al midollo spinale. L’incidente durante un allenamento, il cordoglio di tutto il Paese
Il dramma in diretta di André Gomes
Il dramma in diretta di André Gomes
Il centrocampista dell’Everton colpito involontariamente da Son del Tottenham, è rimasto vittima di un brutto infortuno che ha mandato sotto shock un Paese intero
L’ultima corsa di Marieke Vervoort
L’ultima corsa di Marieke Vervoort
La campionessa belga paralimpica, 40 anni, ha chiesto l’eutanasia, dopo aver con vissuto per decenni con il dolore
Boxe, è morto Patrick Day
Boxe, è morto Patrick Day
Da quattro giorni lottava fra la vita e la morte dopo un ko subito sul ring della Wintrust Arena di Chicago. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi