Salta l'affare Dzeko, al Chelsea arriva Emerson

| I blues non hanno soddisfatto le offerte del bomber, ma dalla capitale è in arrivo il terzino brasiliano naturalizzato italiano: alla Roma 20 milioni più 6 di bonus

+ Miei preferiti
di Piero Abrate

 

Nessun accordo tra Roma e Chelsea: il bomber bosniaco Edin Dzeko (in foto) resterà in  giallorosso. Almeno sino al prossimo mese di giugno. La rottura della trattativa era già nell’aria da qualche giorno, ma la conferma è arrivata soltanto nel pomeriggio di oggi. Il Chelsea, d’altro canto, non gli ha offerto i 7 milioni fino al 2020 che l'attaccante avrebbe voluto e la trattativa si è arenata. A mettere la parola fine alla trattativa è stato lo stesso tecnico dei blues Antonio Conte che ha dichiarato: «Dzkeo è della Roma e penso continuerà ad essere un giocatore della Roma».

Per una trattativa sfumata, un’altra è comunque andata in porto. A volare da Roma a Londra è in queste ore Emerson Palmieri. La trattativa si è conclusa positivamente in mattinata: ai giallorossi vanno 20 milioni più 6 di bonus. Già domattina il difensore sosterrà le visite mediche per essere poi a disposizione di Antonio Conte.  «Non ricordo Palmieri perché in Italia ha giocato in Italia solo lo scorso anno quando ha fatto una buona stagione con la Roma - ha puntualizzato lo stesso Conte nella conferenza stampa prima della gara col Bournemouth -. Poi il giocatore ha avuto un brutto infortunio, si è rotto i legamenti, ora si sta riprendendo».  

Il terzino non si è allenato stamane con la squadra a Trigoria e, dopo aver fatto le valigie a casa, si è recato all'aeroporto per decollare alla volta della capitale inglese.

 

Sport
Calcio scommesse Spagna, spuntano gli italiani
Calcio scommesse Spagna, spuntano gli italiani
Indagini della polizia spagnola dopo le intercettazioni in cui un ex giocatore prende contatto con un allibratore italiano per "taroccare" le partite. Immobile tra i clienti delle agenzie? Smentita e diffida degli avvocati
Kinsey, 2 milioni di followers
Kinsey, 2 milioni di followers
Kinsey Wolansky in mini-costume aveva invaso il campo durante la finale di Champions. In poche ore è diventata una stella del web. Dedica a Winks: "Ti ho distratto troppo?"
The blonde invasion
The blonde invasion
Kinsey Wolanski, modella russa di 23 anni, ha interrotto la finale di Champions League entrando in campo con un costume molto succinto. L’idea: pubblicizzare il sito per adulti del fidanzato
Caos Everest, sherpa in rivolta
Caos Everest, sherpa in rivolta
Assemblea sindacale con centinaia di sherpa al campo base della vetta. Sono gli alpinisti che hanno raggiunto più volte gli 8 mila e hanno bisogno dei certificati per lavorare nelle spedizioni. Il governo promette: "Li aiuteremo"
In coda sull'Everest altri tre morti
In coda sull
Ormai è un surreale stato di emergenza. Gli scalatori in coda anche per 12 ore arrivano stremati sulla vetta e musoni esausti durante la discesa. Morti uun irlandese e altri due indiani
Ottomila, l'inutile strage: centinaia in coda sull'Everest, si muore nell'attesa
Ottomila, l
In poche ore morti un irlandese, un cittadino Usa, cinque indiani e un cileno. Timori per due indiani e un alpinista tedesco, nella morsa del gelo. Lunghe code per salire per il sovraffollamento. Il problema dei cadaveri da recuperare
Lance Armstrong: rifarei tutto
Lance Armstrong: rifarei tutto
Nel corso di un’intervista, l’ex campione di ciclismo americano ripercorre con poche battute gli errori che l’hanno portato a vedersi ritirare i titoli e bandire a vita dallo sport che amava
Pep Guardiola alla Juventus
Pep Guardiola alla Juventus
Il sogno bianconero di ingaggiare l’allenatore più premiato, quotato e pagato del calcio mondiale pare sia diventato realtà: la firma il 4 giugno, la presentazione ufficiale 10 giorni dopo
Quel gelido "computer"
che controllava anche l'ultima vite
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche l
Addio a un grandissimo pilota che vinse tre titoli mondiali in F1, considerato un freddo calcolatore dalla guida poco spettacolare. Invece era un talento inarrivabile. Fu un team manager di primo piano e imprenditore
Kami Rita, 23 volte sull'Everest
Kami Rita, 23 volte sull
Lo sherpa nepalese ha battuto un record forse ineguagliabile. Ha scalato anche il k2 e altri ottomila. Ha battuto due guide connazionali. Nota entusiasta del governo