Super Mario Cipollini ha picchiato la sorella

| Processo a luglio 2019, durante una lite avrebbe schiaffeggiato e spinto a terra la sorella Tiziana per motivi, pare, economici. Seconda causa con l'ex moglie per un'altra aggressione. Luci e ombre di un campione vero

+ Miei preferiti
Il Tirreno, con l'idolo di casa: "Nuovi guai giudiziari per Mario Cipollini...L'ex re Leone del ciclismo, il prossimo luglio dovrà difendersi in un processo in cui figura come imputato per i reati di lesioni e minacce. A denunciarlo è stata la sorella Tiziana, che a seguito di un diverbio, sostiene di essere stata schiaffeggiata e spinta a terra dal fratello. La donna si è fatta refertare al pronto soccorso dove i medici le hanno riscontrato ferite guaribili in 5 giorni. La vicenda risale alla primavera del 2017: il fascicolo è finito nelle mani del sostituto procuratore Sara Polino che ha esercitato l'azione penale con citazione diretta a giudizio", è l'esordio. Poi è ancora in corso la causa con l'ex moglie Sabrina Landucci, aggredita un anno fa di fronte alla palestra che frequentava con il suo nuovo compagno, minacciato - a quanto pare - anche lui.  All'inizio il pm Antonio Mariotti "in considerazione della tenuità del fatto"aveva inviato gli atti al giudice di pace. Ma dopo altri episodi - tra cui le minacce al nuovo compagno della ex moglie - è stata accolta la richiesta del legale della Landucci di un supplemento d’indagine e gli atti sono tornati in procura.
L'aggressione alla sorella, se sarà dimostata, avrebbe come movente controversie di questioni economiche. Tiziana Cipollini non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione sull'increscioso episodio e s'è affidata ai suoi legali. Supermario, vincitore del campionato mondiale a 36 anni, che sino a qualche tempo fa era felicmente fidanzato con una pallavolista di 15 anni più giovane, tace anche lui. Che abbia un carattere "fumantino" è noto ma è anche noto il suo impegno per associazioni benefiche e per il sostegno a tante persone in difficoltà. Il problema è l'uso della violenza, ma di sicuro anche i suoi legali avranno qualcosa da dire in Tribunale.
Sport
Calcio scommesse Spagna, spuntano gli italiani
Calcio scommesse Spagna, spuntano gli italiani
Indagini della polizia spagnola dopo le intercettazioni in cui un ex giocatore prende contatto con un allibratore italiano per "taroccare" le partite. Immobile tra i clienti delle agenzie? Smentita e diffida degli avvocati
Kinsey, 2 milioni di followers
Kinsey, 2 milioni di followers
Kinsey Wolansky in mini-costume aveva invaso il campo durante la finale di Champions. In poche ore è diventata una stella del web. Dedica a Winks: "Ti ho distratto troppo?"
The blonde invasion
The blonde invasion
Kinsey Wolanski, modella russa di 23 anni, ha interrotto la finale di Champions League entrando in campo con un costume molto succinto. L’idea: pubblicizzare il sito per adulti del fidanzato
Caos Everest, sherpa in rivolta
Caos Everest, sherpa in rivolta
Assemblea sindacale con centinaia di sherpa al campo base della vetta. Sono gli alpinisti che hanno raggiunto più volte gli 8 mila e hanno bisogno dei certificati per lavorare nelle spedizioni. Il governo promette: "Li aiuteremo"
In coda sull'Everest altri tre morti
In coda sull
Ormai è un surreale stato di emergenza. Gli scalatori in coda anche per 12 ore arrivano stremati sulla vetta e musoni esausti durante la discesa. Morti uun irlandese e altri due indiani
Ottomila, l'inutile strage: centinaia in coda sull'Everest, si muore nell'attesa
Ottomila, l
In poche ore morti un irlandese, un cittadino Usa, cinque indiani e un cileno. Timori per due indiani e un alpinista tedesco, nella morsa del gelo. Lunghe code per salire per il sovraffollamento. Il problema dei cadaveri da recuperare
Lance Armstrong: rifarei tutto
Lance Armstrong: rifarei tutto
Nel corso di un’intervista, l’ex campione di ciclismo americano ripercorre con poche battute gli errori che l’hanno portato a vedersi ritirare i titoli e bandire a vita dallo sport che amava
Pep Guardiola alla Juventus
Pep Guardiola alla Juventus
Il sogno bianconero di ingaggiare l’allenatore più premiato, quotato e pagato del calcio mondiale pare sia diventato realtà: la firma il 4 giugno, la presentazione ufficiale 10 giorni dopo
Quel gelido "computer"
che controllava anche l'ultima vite
Quel gelido "computer"<br>che controllava anche l
Addio a un grandissimo pilota che vinse tre titoli mondiali in F1, considerato un freddo calcolatore dalla guida poco spettacolare. Invece era un talento inarrivabile. Fu un team manager di primo piano e imprenditore
Kami Rita, 23 volte sull'Everest
Kami Rita, 23 volte sull
Lo sherpa nepalese ha battuto un record forse ineguagliabile. Ha scalato anche il k2 e altri ottomila. Ha battuto due guide connazionali. Nota entusiasta del governo