Figlio di vegani muore a 18 mesi di denutrizione

| I genitori obbligavano i tre figli a mangiare solo frutta e verdura cruda, ma il più piccolo non ha retto ed è morto di stenti, come accertato dall’autopsia

+ Miei preferiti
È stata l’autopsia a chiarire che un bimbo di 18 mesi non era morto per percosse o maltrattamenti, ma per qualcosa di ugualmente atroce: denutrizione. Il bimbo era il più piccolo dei tre figli di Ryan e Sheila O’Leary, 30 anni lui, 35 lei, una coppia di Cape Coral, in Florida, da qualche anno ferventi vegani al punto da aver costretto anche i loro piccoli ad una dieta a base di frutta e verdura cruda.

Era stata Sheila O’Leary a chiamare i soccorsi lo scorso settembre, quando aveva trovato il piccolo freddo e quasi ormai privo di respiro: la polizia, intervenuta insieme ai paramedici, che hanno soltanto potuto constatare la morte del bimbo, si è insospettita vedendo gli altri due figli della coppia di 3 e 5 anni magri, pallidi e denutriti. Il bimbo, trasportato in ospedale per gli esami disposti dalla procura, pesava appena sette kg e accusava i sintomi della denutrizione: microsteatosi epatica, disidratazione, gonfiore delle mani e dei piedi. La madre ha raccontato che non mangiava cibo solido da almeno una settimana: era stato nutrito solo con latte materno.

I due genitori sono stati arrestati al termine di tutti gli esami disposti sul corpo del piccolo, e devono rispondere di omicidio colposo e incuria: gli altri due bambini sono statti affidati ai servizi sociali.

Stati Uniti
USA: la sindrome del furgone bianco
USA: la sindrome del furgone bianco
Decine di post su Facebook avvisano di fare attenzione alla presenza di furgoni bianchi, perché girerebbero per far sparire donne e bambini. La maggior parte dei casi segnalati a Baltimora, ma la paura ha contagiato tutta l’America
Paura a Pearl Harbour:
un militare apre il fuoco
Paura a Pearl Harbour:<br>un militare apre il fuoco
Per motivi ancora del tutto sconosciuti, un marinaio avrebbe ucciso due persone ferendone un’altra, prima di spararsi alla testa. La base navale statunitense in lockdown
USA: accuse di pedofilia contro i salesiani
USA: accuse di pedofilia contro i salesiani
Un’inchiesta della CNN ha portato alla luce diversi casi di pedofilia avvenuti in un istituto dell’ordine religioso creato da Don Bosco
USA: per 10 anni nasconde il corpo del marito in freezer
USA: per 10 anni nasconde il corpo del marito in freezer
La polizia, avvisata dai vicini, entra nell’appartamento di una donna e la trova senza vita, ma nel freezer gli agenti scoprono il corpo del marito, morto diversi anni prima
California sotto shock per la strage di una famiglia
California sotto shock per la strage di una famiglia
Shankar Hangud ha ucciso la moglie e due dei suoi figli, poi ha percorso centinaia di km per uccidere il terzo, caricarlo nel bagagliaio e presentarsi alla polizia
Le ultime speranze dei genitori di Aaron Anderson
Le ultime speranze dei genitori di Aaron Anderson
Aveva 22 mesi quando 30 anni fa è spartito dal giardino di casa, in Minnesota. Nessuna pista ha mai portato a nulla, e nessun corpo è mai stato ritrovato: è proprio questa la condanna dei genitori
Tenta di chiamare la polizia, ma l’operatore riattacca
Tenta di chiamare la polizia, ma l’operatore riattacca
È la prima, sconvolgente rivelazione del processo iniziato a Boston per il sanguinoso omicidio di Lina Bolanos e Richard Field, due stimati anestesisti trucidati dall’ex portinaio dello stabile in cui vivevano
Michelle Obama for president
Michelle Obama for president
Secondo un noto opinionista politico americano, l’ex First Lady sarebbe prossima a scendere in campo per spianare la strada ai Dem, alle prese con candidati che non decollano. Lei nega, ma qualche indizio ci sarebbe
Il giallo dell’università dell’Illinois
Il giallo dell’università dell’Illinois
Ruth George, studentessa 19enne, è stata strangolata sui sedili posteriori della sua auto. La polizia sta visionando i filmati di sorveglianza, e ci sarebbe già un fermo
USA 2020, arriva Bloomberg
USA 2020, arriva Bloomberg
Il prossimo inquilino della Casa Bianca sarà probabilmente decretato dalla battaglia fra due uomini ai primi posti delle classifiche di ricchezza: Michael Bloomberg e Donald Trump