Afroamericano ucciso dalla polizia, torna la tensione a Minneapolis

| Daunte Wright, 20 anni, ucciso da un agente mentre tentava di opporsi all’arresto. I manifestanti sono tornati per le strade minacciando la polizia. In città la tensione è già alta per il processo per la morte di George Floyd

+ Miei preferiti
Torna alta la tensione a Minneapolis, dopo la morte di un afroamericano in una sparatoria con la polizia. A quanto comunicato dal dipartimento di polizia la vittima è stata identificata come Daunte Wright, 20 anni.

L’episodio è avvenuto nella zona di Brooklyn Center, e una prima ricostruzione della polizia parla di un normale controllo di polizia per un’infrazione al codice della strada. L’uomo avrebbe tentato di risalire a bordo dell’auto mentre un agente tentava di arrestarlo: a quel punto, per cause ancora da chiarire, un altro agente avrebbe fatto fuoco. La polizia e il personale medico accorso sul posto hanno tentato di salvare la vita dell’uomo, ma inutilmente.

“Sto monitorando da vicino la situazione a Brooklyn Center - ha commentato Tim Walz, governatore del Minnesota - preghiamo per la famiglia di Daunte Wright”, mentre il sindaco di Brooklyn Center Mike Elliott invita alla calma: “Chiediamo ai manifestanti di continuare ad essere pacifici e alla polizia di non usare la forza”.

Le riprese aeree di una televisione locale mostrano diverse auto della polizia intorno al luogo della sparatoria, mentre la folla si faceva sempre più minacciosa. Dopo il tramonto, gruppi di persone si sono riuniti intorno al Brooklyn Center Police Department, fronteggiati da una linea di agenti in tenuta antisommossa. Un rappresentante del dipartimento di polizia di Brooklyn Center ha letto un annuncio all’altoparlante parlando di assembramento non autorizzato: erano concessi 10 minuti per disperdersi volontariamente.

La Brooklyn Center Community Schools ha annunciato la chiusura delle scuole “per eccesso di cautela”.

Un episodio che arriva nel momento meno opportuno, mentre gli occhi del mondo sono puntati su Minneapolis, dove entra nel vivo la terza settimana del processo contro l’ex ufficiale Derek Chauvin, accusato della morte di George Floyd. 

Galleria fotografica
Afroamericano ucciso dalla polizia, torna la tensione a Minneapolis - immagine 1
Afroamericano ucciso dalla polizia, torna la tensione a Minneapolis - immagine 2
Afroamericano ucciso dalla polizia, torna la tensione a Minneapolis - immagine 3
Afroamericano ucciso dalla polizia, torna la tensione a Minneapolis - immagine 4
Stati Uniti
Peccati e peccatori
dei servizi segreti americani
Peccati e peccatori<br>dei servizi segreti americani
Un libro scritto dalla plurivincitrice del Pulitzer Carol D. Leonning racconta un’agenzia lacerata da scandali e dolori. Ma svela anche le tresche con gli agenti di Vanessa e Tiffany, ex nuora e figlia di Trump
Strage a Colorado Springs
Strage a Colorado Springs
Otto morti, compreso l’attentatore, ad una festa di compleanno di famiglia in un’area per case mobili. L’attentatore ha risparmiato solo i bambini
Il South Carolina ripristina la fucilazione
Il South Carolina ripristina la fucilazione
La carenza di farmaci letali ha portato al ritorno della pena capitale attraverso il plotone di esecuzione. Per le associazioni umanitarie “un passo indietro verso le barbarie medievali”
Trump lancia un nuovo canale social
Trump lancia un nuovo canale social
Non è ancora quello che aveva in mente, ma più un sito canale diretto fra l’ex presidente e i suoi sostenitori. Nelle stesse ore, Facebook si riunisce per decidere se togliere l’embargo
Bill e Melinda si dicono addio
Bill e Melinda si dicono addio
I Gates, la coppia di miliardari filantropi, si è rotta: l’ha annunciato Bill con poche parole su Twitter. Ignoti i motivi della rottura, anche se si mormora sia stata lei a volere la separazione
John Christopher Smith, schiavo di un uomo bianco
John Christopher Smith, schiavo di un uomo bianco
Affetto da disturbi mentali, per anni è stato costretto a lavorare senza paga, picchiato e maltrattato dal titolare di una caffetteria. Ora la giustizia impone che gli venga restituito più di quanto avrebbe guadagnato
Il cerchio magico di Trump teme guai in arrivo
Il cerchio magico di Trump teme guai in arrivo
L’improvvisa perquisizione da parte dell’FBI dell’appartamento e degli uffici di Rudy Giuliani ha messo in allarme la rete dei collaboratori dell’ex presidente. Secondo molti, è iniziata la resa dei conti
USA: birre e popcorn per chi si vaccina
USA: birre e popcorn per chi si vaccina
Diverse grandi aziende offrono premi in denaro per i propri dipendenti, mentre stati come il West Virginia regala buoni in denaro. L’obiettivo è convincere milioni di no-vax e recalcitranti
I primi 100 giorni di Joe
I primi 100 giorni di Joe
Il presidente Biden parla al Paese promettendo di risollevare gli americani “abbandonati e dimenticati”: getta le basi per un’ambiziosa agenda economica e chiede la riforma della polizia e più divieti sulle armi
Altre due vittime della polizia americana
Altre due vittime della polizia americana
Mario Gonzalez soffocato come George Floyd, Andrew Brown Jr crivellato di colpi mentre tentava di sfuggire all’arresto. Si temono nuove ondate di proteste