Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti

| Una task force della polizia al lavoro per dare volto e nome all’aggressore di due vice sceriffi ricoverati in fin di vita. L’ira di Trump che chiede “pena di morte”

+ Miei preferiti
Ci sono 100 mila dollari di taglia per chi aiuterà ad arrestare "l’uomo dalla pelle scura e di statura minuta” con cappello da baseball che intorno alle 19 di sabato ha crivellato di colpi due vicesceriffi della “Transit Services Bureau” a Compton, un sobborgo di Los Angeles, mentre erano fermi davanti alla stazione della linea metropolitana che collega Los Angeles con Long Beach. I due giovani agenti, entrati in servizio 14 mesi fa, un uomo e una donna di 24 e 31 anni, di cui non sono stati comunicati i nomi, lottano fra la vita e la morte nell’ospedale di Lynwood.

Alex Villaneuva, lo sceriffo della contea di Los Angeles, commentando le immagini delle telecamere di sicurezza che hanno fatto il giro del mondo, ha parlato di “agguato perpetrato in modo vile”, mentre il presidente Trump è stato ancora più duro: “Sono animali da colpire duramente: se i due agenti muoiono, processo veloce e pena di morte per il killer”. Anche Joe Biden, candidato Dem e rivale di Trump, ha condannato l’agguato, parlando però di “una violenza che è sempre sbagliata, in qualsiasi caso”.

Per dare un nome e un volto all’aggressore, ha aggiunto Kent Wegener, responsabile delle indagini, “sono al lavoro giorno e notte 14 detective e decine di analisti, criminologi, esperti forensi e agenti della task force tecnologica”.

Da giorni, nell’area di Los Angeles si respirava un’aria pesante, dopo la morte lo scorso 31 agosto di Dijon Kizzee, 29 anni, colpito a morte mentre fuggiva in sella ad una bicicletta. All’esterno dell’ospedale si è radunata una folla che oltre a bloccare ingressi e uscite del pronto soccorso a chiunque, urlando “speriamo che muoiano”.

Galleria fotografica
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti - immagine 1
Agguato a Los Angeles: una taglia sull’aggressore dei due agenti - immagine 2
Stati Uniti
Le preoccupazioni dello staff di Trump: troppa aggressività
Le preoccupazioni dello staff di Trump: troppa aggressività
L’analisi delle ore successive al dibattito mette sotto accusa l’atteggiamento del presidente, per molti ben oltre la maleducazione e l’arroganza. Trump è soddisfatto, i suoi consiglieri molto meno
Trump-Biden: 90 minuti di insulti e accuse
Trump-Biden: 90 minuti di insulti e accuse
I due sfidanti alla presidenza hanno trasformato il primo dei tre dibattiti televisivi previsti in un enorme caos che ha lasciato gli argomenti più scottanti dell’America ai margini della discussione
Come Donald vinse nel 2016
Come Donald vinse nel 2016
Il canale inglese Channel 4 News colpisce Trump: questa volta cinque reporter hanno svelato il gioco sporco messo in pratica sui social, per convincere chi non avrebbe votato per lui a non votare neanche per Hillary
Trump e le tasse, una storia che non esiste
Trump e le tasse, una storia che non esiste
Un’inchiesta scoop del “New York Times” svela che il presidente non ha pagato le imposte sul reddito per almeno 10 anni a partire dal 2000. Dal 2016, si limita a sborsare 750 dollari all’anno
L’ex responsabile della campagna elettorale di Trump tenta il suicidio
L’ex responsabile della campagna elettorale di Trump tenta il suicidio
Brad Parscale, ritenuto il responsabile dell’imbarazzante comizio di Tulsa, con Trump costretto a parlare davanti a pochissima gente, ha dato in escandescenze minacciando di togliersi la vita
Mary Trump fa causa a zio Donald
Mary Trump fa causa a zio Donald
Insieme ad altri due zii, Donald l’avrebbe privata dell’effettiva quota dell’impero immobiliare di famiglia. “Per i Trump, la frode e la truffa sono sempre stati uno stile di vita”
Trump: scordatevi che accetti di perdere
Trump: scordatevi che accetti di perdere
Non ha alcuna intenzione di pensare ad un passaggio dei poteri indolore, convinto che in caso di sconfitta l’ultima parola toccherà alla Corte Suprema, dove vuole nominare un giudice per garantirsi la superiorità numerica
Accusato di negligenza l’agente che uccise Breonna Taylor
Accusato di negligenza l’agente che uccise Breonna Taylor
La decisione del gran giurì scatena le proteste in tutta l’America: la giovane infermiera fu raggiunta da otto colpi mentre dormiva da agenti che avevano fatto irruzione nel suo appartamenti in cerca di droga
L’antiabortista destinata alla Corte Suprema
L’antiabortista destinata alla Corte Suprema
Si fa con insistenza il nome di Amy Coney Barrett, cattolica fervente, come sostituto dell’icona liberal Ruth Bader Ginsburg. La protesta dei Dem, che minacciano una nuova procedura d’impeachment per Trump
Sparatoria a Rochester: 16 feriti e due morti
Sparatoria a Rochester: 16 feriti e due morti
Si teme una nuova strage, avvenuta nella città dove la polizia ha ucciso Daniel Prude soffocandolo. Il bilancio resta provvisorio, mentre sono ancora in corso i rilievi