Alyssa Milano lancia lo sciopero del sesso

| Una proposta ad effetto lanciata per protestare contro la “HearthBeat”, la legge approvata in Georgia che vieta l’aborto oltre la sesta settimana

+ Miei preferiti
Alyssa Milano è stata una delle prime donne a scagliarsi contro la pratica del “sofà dei produttori” portata alla luce del sole dallo scandalo Weinstein. Diventata una paladina del movimento #MeToo, in queste ore è tornata ad alzare la voce per scagliarsi contro la “Heartbeat”, la nuova legge approvata in Georgia, secondo stato americano dopo il Mississippi, che vieta l’aborto dal momento in cui è udibile il battito cardiaco del feto, a sei settimane circa dal concepimento. Anche se statisticamente, sono moltissime le donne che se ne accorgono soltanto dopo la nona settimana, quando in Georgia è ormai troppo tardi per scegliere se tenere o meno il bimbo.

Una legge che ha creato un precedente e diviso in due l’opinione pubblica americana, mettendo da una parte coloro che pensano ad un atto di umanità, e dall’altra quelli che invece la inquadrano come un’idea molto sessista che mira a togliere il piacere alle donne.

Per questo, Alyssa è salita in cattedra lanciando l’hashtag #SexStrike: “I nostri diritti riproduttivi sono stati cancellati. Finché non avremo il controllo sui nostri corpi non possiamo permetterci di rischiare la gravidanza: unitevi a me, non facciamo sesso fin quando non avremo il pieno possesso dei nostri corpi”. Una proposta che ha raccolto nel giro di pochi minuti circa 35mila Like ed è stata condivisa per altre 12mila volte, appoggiata da altre star come Bette Midler, con la minaccia dello star system hollywoodiano di bloccare ogni produzione cinematografica e televisiva in Georgia, con un danno valutabile in 2,7 miliardi di dollari. Si sono dichiarati pronti a non lavorare più nello stato del sud Alec Baldwin, Sean Penn, Amy Schumer e Christina Applegate.

Ma non sono pochi quelli che criticano la proposta, considerata sessista perché per molti racchiude un concetto errato in partenza: che le donne facciano sesso soltanto per dare piacere ai maschi.

Stati Uniti
Troppo caldo, la polizia chiede una tregua ai delinquenti
Troppo caldo, la polizia chiede una tregua ai delinquenti
Il dipartimento di polizia di Braintree, nel Massachusetts, ha chiesto ai propri concittadini di non commettere reati fino al ritorno dell’aria più fresca
Due giovani turisti trovati morti in Canada
Due giovani turisti trovati morti in Canada
Fidanzati, lui australiano e lei americana, erano partiti con l’idea di esplorare i parchi canadesi. La polizia, anche se cautamente, sospetta siano vittime di un duplice omicidio
Preti e suore arrestati per proteste contro Trump
Preti e suore arrestati per proteste contro Trump
Diversi gruppi cattolici hanno improvvisato un pacifico sit-in di protesta all’interno del senato americano: decine di persone sono state arrestate
Guarda un film porno, uccide un operaio
Guarda un film porno, uccide un operaio
È iniziato il processo a carico di un camionista del Minnesota che guardava video porno mentre guidava: una distrazione che è costata la vita a un uomo di 59 anni
Trump evita l’impeachment
Trump evita l’impeachment
La camera boccia la richiesta di messa in stato d’accusa per i tweet contro le quattro deputate di colore. Entusiasmo del presidente, ma i Dem replicano: è solo rinviata
Ergastolo per El Chapo
Ergastolo per El Chapo
Dopo la condanna dello scorso febbraio, per l’ex boss del cartello di Sinaloa è arrivata la pena da scontare: carcere a vita, più 30 anni aggiuntivi e 12,6 miliardi di dollari di risarcimento. Sarà rinchiuso al “Supermax”
USA: 130 morti al giorno per overdose
USA: 130 morti al giorno per overdose
Una strage quotidiana dovuta agli oppioidi, la nuova frontiera della tossicodipendenza, che sta iniziando a mietere vittime anche in Europa. Alla Scozia il primato peggiore dell’UE
USA: influencer decapitata dal fidanzato
USA: influencer decapitata dal fidanzato
Bianca Devins, 17 anni, è stata uccisa in modo orribile da Brandon Clark, il suo fidanzato 21nne, a sua volta fermato poco prima di togliersi la vita
Trovata morta un’attivista nera
Trovata morta un’attivista nera
Il cadavere di una donna, nota per le sue battaglie civili, ritrovato nel bagagliaio di un’auto. La polizia indaga per omicidio
Vogliono espugnare l’Area 51
Vogliono espugnare l’Area 51
Per scherzo, un runner australiano ha dato appuntamento il 20 settembre prossimo davanti ai cancelli dell’area segreta nel deserto del Nevada