Angelina Barini, la prostituta killer dello chef

| L’inquietante figura della donna, vecchia conoscenza della polizia che si prostituiva nel Queens. Con la complicità del protettore attirava clienti negli alberghi offrendo sesso e droga. In questo modo ha ucciso tre uomini

+ Miei preferiti
“University of life”, l’università della vita: è la frase che campeggia sul profilo Facebook di Angelina Barini, la donna 41enne accusata della morte di Andrea Zamperoni, lo chef di Cipriani Dolce trovato morto in un ostello del Queens, a New York, quattro giorni dopo essere scomparso. Sul profilo qualche foto ammiccante e soffusa, che non mostra ma lascia intuire.

Prostituta e spacciatrice di origini canadesi, ben conosciuta dalla polizia, con 24 arresti sulla fedina penale per reati vari, secondo quanto trapela dagli Stati Uniti avrebbe ammesso di aver fornito allo chef lodigiano la dose letale: “Mi ha pagato per un rapporto sessuale e lo abbiamo consumato al Kamway Lodge. Insieme ad un complice gli abbiamo anche passato dell’ecstasy liquida e si è addormentato, ma ha iniziato a sanguinare dalla bocca e dal naso, e non si è più svegliato”. Presa dal panico, la donna assicura di aver tentato di chiamare aiuto, “ma il mio protettore me l’ha impedito”.

Sul suo conto pesano altre due morti, molto simili a quella di Zamperoni: il 4 e l’11 luglio, altri due uomini uccisi dal mix di droghe preparato dalla prostituta e dal suo protettore, che pare disponessero di grossi quantitativi di fentanyl, metanfetamine e cocaina. In realtà tre incidenti di percorso, secondo la ricostruzione, perché non era loro intenzione uccidere, ma soltanto stordire i clienti della Barini e derubarli di ogni cosa. Ma neanche di fronte alle prime due morti si sono fermati, attirando nella stessa trappola lo chef di Cipriani utilizzando un copione collaudato: lei fissava un primo appuntamento con la vittima designata, per conoscerlo e sincerarsi che non si trattasse di un agente sotto copertura. Poi scattava la trappola, in uno dei tanti alberghetti da poco del Queens, zona popolare e pericolosa di New York, dopo aver pattuito un pacchetto completo per la serata: sesso e droga.

Ma di fronte alla terza morte, per Zamperoni era pronta una sega elettrica e una valigia, per far sparire il corpo e lasciare alla polizia e alla famiglia la rassegnazione che la Grande Mela l’avesse inghiottito per sempre.

La salma dello chef dovrebbe rientrare in Italia nelle prossime ore: al suo paese di origine, Zorlesco, una frazione di Casalpusterlengo, è stata organizzata una veglia di preghiera, mentre la famiglia non crede alla ricostruzione della polizia di New York. A giorni è atteso anche l’esito dell’autopsia.

Galleria fotografica
Angelina Barini, la prostituta killer dello chef - immagine 1
Angelina Barini, la prostituta killer dello chef - immagine 2
Angelina Barini, la prostituta killer dello chef - immagine 3
Angelina Barini, la prostituta killer dello chef - immagine 4
Angelina Barini, la prostituta killer dello chef - immagine 5
Angelina Barini, la prostituta killer dello chef - immagine 6
Angelina Barini, la prostituta killer dello chef - immagine 7
Angelina Barini, la prostituta killer dello chef - immagine 8
Stati Uniti
I Boy Scout of America
dichiarano bancarotta
I Boy Scout of America<br>dichiarano bancarotta
Centinaia di cause per abusi sessuali subiti da giovani in 72 anni rischiano di non avere mai giustizia e risarcimenti
Virginia, dove tutti vogliono le armi
Virginia, dove tutti vogliono le armi
Da Culpeper County 2A, piccolo centro rurale, è partita una protesta contro il tentativo di limitare il possesso delle armi da fuoco. Tutti sono disposti ad andare contro la legge, compreso lo sceriffo
Huawei accusata di furto di segreti industriali
Huawei accusata di furto di segreti industriali
La procura di Brooklyn avrebbe avviato un’inchiesta, ma l’azienda cinese risponde piccata: in America le backdoor sotto accusa sono obbligatorie per legge
Il killer di El Paso in tribunale
Il killer di El Paso in tribunale
Patrick Crusius, autore lo scorso agosto della strage nel supermercato Walmart costata la vita a 22 persone, è comparso in tribunale per ascoltare le 90 accuse formulate dal giudice sul suo conto. Presenti alcuni dei sopravvissuti
La crisi di Joe Biden
La crisi di Joe Biden
Dato per superfavorito nella corsa alle primarie Dem, l’ex vice di Obama arranca sempre più nei sondaggi. E anche se continua a dispensare ottimismo, la sua corsa appare sempre più in bilico
USA: la volontaria che rubava i fondi della chiesa
USA: la volontaria che rubava i fondi della chiesa
Una donna, responsabile amministrativa della St. Paul’s Baptist Church, nel New Jersey, i cinque anni ha rubato più di mezzo milioni di dollari
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
“Voglio uccidere Trump”: arrestato
Vagava all’esterno della Casa Bianca, e ha confessato ad un agente l’intenzione di assassinare il Presidente
Bernie Madoff chiede la grazia
Bernie Madoff chiede la grazia
Il banchiere più potente e ricco di New York, autore di una frode entrata nei libri di storia, sarebbe allo stadio terminale di una malattia, e chiede di poter uscire di galera
Impeachment, Trump assolto
Impeachment, Trump assolto
Una manciata di voti, ma sufficienti, tolgono al presidente il fastidio della messa in stato d’accusa
L’FBI a caccia dello “Scream Bandit”
L’FBI a caccia dello “Scream Bandit”
Da oltre un anno, un rapinatore mascherato con la maschera dell’horror “Scream” svuota stazioni di servizio in una zona della Virginia. È veloce, efficace e imprendibile