Avviata l’inchiesta per l’impeachment di Trump

| L’annuncio da Capitol Hill di Nancy Pelosi, che commenta: “Nessuno è al di sopra della legge”. Sotto accusa il “piccolo favore” chiesto al presidente ucraino Zelensky

+ Miei preferiti
È la voce di Nancy Pelosi, la speaker della Camera, a cancellare di colpo mesi di dubbi e incertezze, malgrado diversi esponenti dei Democratici scalpitassero da tempo: l’annuncio dell’avvio di una richiesta formale di impeachment verso il presidente Trump scuote i palazzi del potere americano. “Il presidente deve rispondere delle sue azioni: nessuno è al di sopra della legge – tuona la Pelosi, terza carica dello Stato – questa è una violazione delle sue responsabilità costituzionali”. Il riferimento è all’ormai celebre telefonata dello scorso 24 luglio con le presunte pressioni sul presidente ucraino Zelensky a cui Trump avrebbe subdolamente chiesto di indagare su una società in cui fra i soci compariva anche Hunter, il figlio di Joe Biden, l’avversario più temibile nella corsa alle elezioni del 2020.



Trump, oltre a rifiutare di rispondere ai chiarimenti richiesti dal Congresso, avrebbe bloccato la denuncia di un funzionario dell’intelligence che aveva tentato di denunciare il caso appellandosi alla norma del “whisteblower” che tutela e protegge chi rivela irregolarità nella gestione dell’amministrazione. Nancy Pelosi ha aggiunto che ha dato indicazioni “ai nostri sei comitati congressuali di proseguire nelle inchieste”, per quello che è considerato un “tradimento del giuramento” da presidente. L’accusa, simile a quella del Russiagate, è di aver cercato la sponda di un paese straniero per colpire uno dei suoi avversari e minare il risultato delle elezioni.

Immediato il commento sprezzante di Trump: “In un giorno così importante all’ONU è stato volutamente rovinato dalle fake news e dalla caccia alle streghe dei Dem: è un male per il nostro paese”.

Galleria fotografica
Avviata l’inchiesta per l’impeachment di Trump - immagine 1
Stati Uniti
Kanye West si ritira dalla corsa alla Casa Bianca
Kanye West si ritira dalla corsa alla Casa Bianca
L’annuncio a sorpresa fatto dal responsabile della campagna elettorale. Tornano con insistenza voci sui sempre più frequenti disturbi mentali del rapper
Ucciso e fatto a pezzi il guru delle start-up
Ucciso e fatto a pezzi il guru delle start-up
Fahim Saleh, giovane e geniale imprenditore di origini bengalesi, è stato ritrovato smembrato nel suo appartamento di New York. Per la polizia è la mano di un killer professionista
Il razzismo non esiste, parola di Trump
Il razzismo non esiste, parola di Trump
Malgrado sia stato costretto a firmare degli ordini che inaspriscono pene e sanzioni contro i poliziotti violenti, il presidente non si è mai pronunciato direttamente per condannare la violenza contro gli afroamericani
Trump e Fauci, separati in casa
Trump e Fauci, separati in casa
Il presidente e il virologo ai ferri corti: oltre a non parlarsi più da tempo, si scambiano frecciatine velenose. In compenso il virus continua a cavalcare indisturbato in tutti gli Stati Uniti
Trump concede la grazia a Roger Stone
Trump concede la grazia a Roger Stone
Consigliere politico di lungo corso dallo stile spietato, è stato graziato da presidente per l’inchiesta sul “Russiagate”. Il 14 luglio sarebbe dovuto entrare in cella per scontare 3 anni e 4 mesi di reclusione
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
«Ho visto i sex-tape di Ghislaine Maxwell»
Un ladro da cui la coppia comprava gioielli da donare alle giovani vittime, svela di aver visto materiale video scottante che incastrerebbe celebrità e politici d’alto livello mentre facevano orge con minori
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
Trump e il fisco, una vecchia battaglia
La Corte Suprema ha obbligato il presidente a presentare le sue dichiarazioni dei redditi, ma ha anche sancito che resteranno segrete fin dolo le elezioni. È il primo candidato della storia a cui riesce l’impresa
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Texas, giustiziato Billy Joe Wardlow
Nel 1993, a 18 anni, aveva ucciso un uomo mentre tentava di rubargli un camion per fuggire con la fidanzata. L’esecuzione era stata rinviata per la pandemia
Scomparsa una star di «Glee»
Scomparsa una star di «Glee»
Per la conferma ufficiale della morte manca ancora il corpo, ma secondo la polizia non ci sono speranze: Naya Rivera - la cheerleader Santana Lopez della serie televisiva – è scomparsa nelle acque di un lago artificiale in California
Trump fra scuole, libri e polemiche
Trump fra scuole, libri e polemiche
La candidatura di Kanye West, l’ordine di riaprire le scuole, i libri che lo mettono in cattiva luce, la pandemia che avanza inesorabile: la settimana “impossibile” del presidente