Avviata l’inchiesta per l’impeachment di Trump

| L’annuncio da Capitol Hill di Nancy Pelosi, che commenta: “Nessuno è al di sopra della legge”. Sotto accusa il “piccolo favore” chiesto al presidente ucraino Zelensky

+ Miei preferiti
È la voce di Nancy Pelosi, la speaker della Camera, a cancellare di colpo mesi di dubbi e incertezze, malgrado diversi esponenti dei Democratici scalpitassero da tempo: l’annuncio dell’avvio di una richiesta formale di impeachment verso il presidente Trump scuote i palazzi del potere americano. “Il presidente deve rispondere delle sue azioni: nessuno è al di sopra della legge – tuona la Pelosi, terza carica dello Stato – questa è una violazione delle sue responsabilità costituzionali”. Il riferimento è all’ormai celebre telefonata dello scorso 24 luglio con le presunte pressioni sul presidente ucraino Zelensky a cui Trump avrebbe subdolamente chiesto di indagare su una società in cui fra i soci compariva anche Hunter, il figlio di Joe Biden, l’avversario più temibile nella corsa alle elezioni del 2020.



Trump, oltre a rifiutare di rispondere ai chiarimenti richiesti dal Congresso, avrebbe bloccato la denuncia di un funzionario dell’intelligence che aveva tentato di denunciare il caso appellandosi alla norma del “whisteblower” che tutela e protegge chi rivela irregolarità nella gestione dell’amministrazione. Nancy Pelosi ha aggiunto che ha dato indicazioni “ai nostri sei comitati congressuali di proseguire nelle inchieste”, per quello che è considerato un “tradimento del giuramento” da presidente. L’accusa, simile a quella del Russiagate, è di aver cercato la sponda di un paese straniero per colpire uno dei suoi avversari e minare il risultato delle elezioni.

Immediato il commento sprezzante di Trump: “In un giorno così importante all’ONU è stato volutamente rovinato dalle fake news e dalla caccia alle streghe dei Dem: è un male per il nostro paese”.

Galleria fotografica
Avviata l’inchiesta per l’impeachment di Trump - immagine 1
Stati Uniti
Il ritorno di Donald il rabbioso
Il ritorno di Donald il rabbioso
Settimane di silenzio non l’hanno cambiato: nessun accenno al disastro del Campidoglio, attacchi durissimi a Biden e a chi si è opposto o non l’ha appoggiato e la mezza promessa finale: ricandidarsi
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Seconda accusa di molestie per Cuomo
Il New York Times rivela che un’altra ex assistente accusa il governatore dello Stato di NY molestie sessuali. Mentre l’FBI indaga sul numero di morti falsato durante la prima ondata della pandemia
Ritrovati i cani di Lady Gaga
Ritrovati i cani di Lady Gaga
A riconsegnarli alla polizia, sani e salvi, sarebbe stata una donna estranea alla vicenda. Proseguono le indagini, mentre il dog-sitter è ancora grave in ospedale
Trump pianifica futuro e vendette
Trump pianifica futuro e vendette
Fra una partita a golf e un mandato di comparizione, l’ex presidente starebbe tramando per prendersi il partito repubblicano e lanciare se stesso e suo figlio Donald Jr alla conquista della politica americana
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Suicida John Geddert, ex coach della nazionale USA
Sommerso dalle denunce per violenze e abusi, e al centro di un’indagine, l’ex allenatore 63enne della nazionale americana di ginnastica femminile si è tolto la vita
La brutta avventura di Tiger Woods
La brutta avventura di Tiger Woods
Il grande campione di golf si sta riprendendo dall’intervento chirurgico a cui è stato sottoposto dopo un grave incidente automobilistico. La polizia al lavoro per chiarire la dinamica dell’accaduto, che non ha coinvolto altri veicoli
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
La Corte Suprema ordina a Trump di consegnare i documenti fiscali
Strana spianata all’indagine su finanziamenti illeciti di un procuratore distrettuale di New York. Per l’ex presidente si tratta di una sonora sconfitta: finora era sempre riuscito a nascondere l’entità del suo impero
Arrestata la moglie di El Chapo
Arrestata la moglie di El Chapo
L’ex reginetta di bellezza Emma Coronel Aispuro, 31 anni, è accusata di aver introdotto negli Stati Uniti ingenti quantitativi di droga. La donna era tenuta da tempo sotto stretta sorveglianza dall'FBI
Il peso di 500.000 morti
Il peso di 500.000 morti
Una cifra impressionante, che costringe Biden e Fauci a trattenere l’ottimismo: la corsa al vaccino è iniziata, ma quello che potrebbe accadere con le nuove varianti toglie il sonno
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
Nuove prove sulla morte di Malcolm X
La famiglia di un ex agente di polizia svela una lettera secondo cui l’FBI e il Dipartimento di Polizia di New York sarebbero i veri mandanti dell’omicidio del leader dei diritti civili