Beto O’Rourke si ritira

| L’astro nascente dei Dem annuncia il ritiro perché troppo indietro rispetto agli avversari. Ma promette di appoggiare chiunque vincerà la primarie per sconfiggere Trump

+ Miei preferiti
Era il cavallo di razza dei Dem americani, figlio del profondo Texas dove Trump è quasi un Messia, ma non per lui, che al presidente non ha mai risparmiato commenti al vetriolo, ricevendone altrettanti. Robert Francis O’Rourke, per tutti “Beto”, era uno dei candidati alle primarie Dem, ma con un colpo di reni di onestà, proprio in queste ore ha annunciato il suo ritiro dalla corsa alle presidenziali. Inutile perdere tempo e denaro: il distacco dagli altri competitor nella corsa alla nomination è ormai abissale.

“La nostra campagna è sempre stata impegnata nel vedere chiaramente, parlare onestamente e agire con decisione. In questo spirito sto annunciando che il mio servizio al Paese non sarà come candidato”, ha annunciato lui stesso su Twitter. In compenso, la promessa di sostenere con tutte le forze il candidato che vincerà la corsa alla nomination, “Per sconfiggere Trump”. La risposta presidenziale non si è fatta attendere: “O’Rouke è un tizio patetico che si è ritirato come un cane”.

Beto era uno dei migliori outsider scesi in campo, e l’inizio sembrava promettere bene: accompagnato da una vasta popolarità, aveva ricevuto l’endorsement di Barack Obama, convinto della bontà grazie alla sconfitta inflitta al repubblicano Ted Cruz. Ma era stata una falsa partenza, con i dati che quasi mai si sono discostati dal 2-3%: troppo poco per pensare di avere chances.

Con l’uscita di scena di O’Rourke, la rosa dei candidati Dem scende a 17, e potrebbe calare ancora: voci insistenti danno sul punto di mollare anche la senatrice Kamala Harris, che in questo momento sta tentando un’operazione risparmio tagliando un gran numero di collaboratori.

Nato a El Paso 47 anni fa, figlio di un giudice e di una proprietaria di mobilifici, da adolescente Beto O’Rourke incontra sulla sua strada la musica punk, diventando prima bassista e poi batterista di numerose band, ma nel 2005 incappa in una passione ancora più forte: la politica. Nelle file dei Dem vince un seggio al consiglio comunale di El Paso, e dopo due mandati si candida alla Camera dei Rappresentanti, dove entra nel 2014.

Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare