Biden: «Basta con le armi, sono un imbarazzo internazionale»

| Il presidente promette di fare tutto ciò che è nelle sue possibilità per limitare l’uso delle armi da fuoco, a cominciare dalle “ghost guns”, kit di montaggio venduti liberamente senza alcun controllo

+ Miei preferiti
“La violenza delle armi da fuoco in questo paese è un’epidemia e una fonte di imbarazzo internazionale”: così, il presidente Biden ha annunciato il varo di nuove misure contro l’uso e il possesso delle armi da fuoco negli Stati Uniti. Parlando dal Rose Garden della Casa Bianca, Biden ha ricordato che 106 persone ogni giorno muoiono in America a causa delle armi da fuoco, 40 mila ogni anno: “Per l’amor di Dio, è una strage che deve finire”.

L’ordine esecutivo, che non necessita dell’approvazione del Congresso, riguarda le pistole fatte in casa, le “ghost guns” in plastica, non registrate e non rintracciabili: “Chiunque, da un criminale a un terrorista, può comprare questi kit e in soli 30 minuti mettere insieme un’arma”. Secondo gli esperti, le armi fatte in casa sono sempre più usate: oltre il 40% delle pistole sequestrate a Los Angeles sono ghost guns.

Le nuove norme includono anche nuove regole per alcuni tipi di armi, il rafforzamento dei controlli campagne di prevenzione contro la violenza.

Ma il compito di Biden è in salita: il diritto di portare armi è protetto dal secondo emendamento della Costituzione americana e in molti vedono i tentativi di controllo come una violazione di un diritto costituzionale. Biden però tira dritto: ha intenzione di lasciare due mesi al Dipartimento di Giustizia per proporre una regolamentazione sui supporti per pistole, che le trasformano in fucili a canna corta. Al Dipartimento di Giustizia è stato anche chiesto di redigere una legge che gli stati possano usare per plasmare la propria legislazione, e fra le proposte ci sarebbe l’autorizzazione concessa a tribunali e forze dell’ordine di sequestrare le armi a persone ritenute un rischio per la comunità.

Dopo le recenti sparatorie di massa, gli attivisti per il controllo delle armi hanno chiesto a Biden di imporre nuove regole sulle armi da fuoco, ma il presidente non ha voti sufficienti al Congresso per promulgare leggi restrittive, e i passi che può fare sono di portata limitata.

La National Rifle Association (NRA), la potente lobby delle armi ha dichiarato di essere pronta a dare battaglia contro qualsiasi limitazione.

Galleria fotografica
Biden: «Basta con le armi, sono un imbarazzo internazionale» - immagine 1
Stati Uniti
Peccati e peccatori
dei servizi segreti americani
Peccati e peccatori<br>dei servizi segreti americani
Un libro scritto dalla plurivincitrice del Pulitzer Carol D. Leonning racconta un’agenzia lacerata da scandali e dolori. Ma svela anche le tresche con gli agenti di Vanessa e Tiffany, ex nuora e figlia di Trump
Strage a Colorado Springs
Strage a Colorado Springs
Otto morti, compreso l’attentatore, ad una festa di compleanno di famiglia in un’area per case mobili. L’attentatore ha risparmiato solo i bambini
Il South Carolina ripristina la fucilazione
Il South Carolina ripristina la fucilazione
La carenza di farmaci letali ha portato al ritorno della pena capitale attraverso il plotone di esecuzione. Per le associazioni umanitarie “un passo indietro verso le barbarie medievali”
Trump lancia un nuovo canale social
Trump lancia un nuovo canale social
Non è ancora quello che aveva in mente, ma più un sito canale diretto fra l’ex presidente e i suoi sostenitori. Nelle stesse ore, Facebook si riunisce per decidere se togliere l’embargo
Bill e Melinda si dicono addio
Bill e Melinda si dicono addio
I Gates, la coppia di miliardari filantropi, si è rotta: l’ha annunciato Bill con poche parole su Twitter. Ignoti i motivi della rottura, anche se si mormora sia stata lei a volere la separazione
John Christopher Smith, schiavo di un uomo bianco
John Christopher Smith, schiavo di un uomo bianco
Affetto da disturbi mentali, per anni è stato costretto a lavorare senza paga, picchiato e maltrattato dal titolare di una caffetteria. Ora la giustizia impone che gli venga restituito più di quanto avrebbe guadagnato
Il cerchio magico di Trump teme guai in arrivo
Il cerchio magico di Trump teme guai in arrivo
L’improvvisa perquisizione da parte dell’FBI dell’appartamento e degli uffici di Rudy Giuliani ha messo in allarme la rete dei collaboratori dell’ex presidente. Secondo molti, è iniziata la resa dei conti
USA: birre e popcorn per chi si vaccina
USA: birre e popcorn per chi si vaccina
Diverse grandi aziende offrono premi in denaro per i propri dipendenti, mentre stati come il West Virginia regala buoni in denaro. L’obiettivo è convincere milioni di no-vax e recalcitranti
I primi 100 giorni di Joe
I primi 100 giorni di Joe
Il presidente Biden parla al Paese promettendo di risollevare gli americani “abbandonati e dimenticati”: getta le basi per un’ambiziosa agenda economica e chiede la riforma della polizia e più divieti sulle armi
Altre due vittime della polizia americana
Altre due vittime della polizia americana
Mario Gonzalez soffocato come George Floyd, Andrew Brown Jr crivellato di colpi mentre tentava di sfuggire all’arresto. Si temono nuove ondate di proteste