Caitlyn Jenner si candida a governatore della California

| Il transgender più famoso del mondo, padre delle sorelle Jenner e patrigno delle Kardashian, scende in campo come repubblicano moderato per restituire al “Golden State” quanto lei stessa ha avuto

+ Miei preferiti
Nella sua prima vita, quando si chiamava William Bruce Jenner, è stato un campione olimpico di decathlon alle Olimpiadi di Montréal del 1976, e detentore maschile del record per cinque anni, ma anche padre di biologico Kendall e Kylie Jenner. Nell’aprile 2015, a 66 anni, nel corso di un programma televisivo, annuncia di sentirsi una donna transgender e di aver iniziato la fase di transizione per permettere finalmente al suo corpo di somigliare al suo genere: due mesi dopo, sulla copertina di  “Vanity Fair” si presenta al mondo pronto per la sue seconda vita, quella di Caitlyn Jenner.



Ancora popolare per le imprese sportive, diventa un volto amatissimo della televisione, sulla spinta della serie “Keeping Up with the Kardashian”. “Ho impiegato tanto tempo per capire chi volevo essere, e non ho alcun rimpianto nell’aver interpretato Bruce per 65 anni. Era un bravo ragazzo che ha fatto cose fantastiche e cresciuto una famiglia meravigliosa: ma i tempi delle bugie sono alle spalle”.

Diventato uno dei transgender più famosi del mondo, poche ore fa Caitlyn Jenner ha annunciato la propria candidatura a governatore della California, per prendere il posto del democratico Gavin Newsom, dopo il successo della petizione popolare per rimuoverlo che ha aperto le porte a nuove elezioni.

“Io ci sto! Vale la pena combattere per la California”, racconta il tweet considerato la discesa in campo, insieme alla presentazione della documentazione necessaria presso il tribunale della contea di Los Angeles. Repubblicana di vecchia data, la sua candidatura è una delle più eclatanti discese in campo di sempre di una persona transgender.

“La California è stata la mia casa per quasi 50 anni. Sono venuta qui perché sapevo che chiunque, indipendentemente dal suo background o dagli abiti che indossava, poteva trasformare i suoi sogni in realtà – si legge nel comunicato stampa ufficiale – ma negli ultimi dieci anni abbiamo visto il Golden State ridotto ai minimi termini da un governo che mette la politica al di sopra del progresso e gli interessi al di sopra delle persone. Sacramento ha bisogno di un leader onesto, con una visione chiara”.

La Jenner, che si è descritta come una “disturbatrice”, ha iniziato ad assaporare l’ingresso in politica all’inizio di quest’anno e messo a punto i dettagli della campagna elettorale lavorando con un gruppo di strateghi del GOP. “Le piccole imprese sono state devastate a causa del lockdown, e un’intera generazione di bambini ha perso un anno di vita costretta a restare lontano da scuola e dai compagni. Anche le tasse da queste parti sono troppo alte: uccidono i posti di lavoro, feriscono le famiglie e sono un peso enorme per le persone più vulnerabili”.

In risposta all’annuncio della Jenner, il portavoce della campagna di Newsom, Dan Newman, ha commentato: “Abbiamo sempre saputo che il richiamo repubblicano sarebbe stato un circo pieno di sostenitori di Trump, il che rafforza quanto i californiani apprezzino la competenza che il governatore Newsom ha dimostrato facendo fronte ad una serie di crisi senza precedenti”.

Secondo una fonte vicina alla Jenner, la principale attivista per i diritti dei transgender correrà come un repubblicano socialmente liberale e fiscalmente conservatore - una strategia che spera di attrarre un’ampia fascia di elettori californiani frustrati dalle attuali politiche economiche. “Penso che abbia posizioni politiche che si allineano con i repubblicani del centro-destra, ma anche elettori che non rientrano in quella categoria”.

Jenner, che ha parlato alla Convention nazionale repubblicana del 2016 a Cleveland e ha votato per Trump prima di revocare pubblicamente il suo sostegno nell’ottobre 2018 a seguito delle politiche anti-LGBTQ, ha anche scelto l'ex assistente della campagna di Trump Steven Cheung come consigliere.

I sostenitori dicono di aver raccolto 2,1 milioni di firme, più dei quasi 1,5 milioni necessari per ottenere nuove elezioni. I funzionari della contea hanno tempo fino al 29 aprile per verificare le firme e poi riportare i risultati al segretario di stato della California.

Galleria fotografica
Caitlyn Jenner si candida a governatore della California - immagine 1
Stati Uniti
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Il Minnesota chiede 30 anni per Derek Chauvin
Gli avvocati dell’ex agente accusato di aver ucciso George Floyd si oppongono: il processo dev’essere rifatto, i media avevano già emesso la sentenza prima del tribunale
Trump condannato a 2 anni senza social
Trump condannato a 2 anni senza social
Dopo mesi di discussioni, Facebook ha deciso di chiudere i profili dell’ex presidente fino al 2022. Un silenzio a cui Trump reagisce con rabbia, ma che inaugura una nuova politica dell’azienda
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Trump: «Prima di agosto tornerò presidente»
Secondo alcune rivelazioni dei media americani, l’ex presidente sarebbe sempre più convinto di essere vittima di una congiura, e si dice convinto del suo ritorno alla Casa Bianca in brevissimo tempo
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
Due adolescenti aprono il fuoco contro la polizia
È successo a Volusia, in Florida: gli agenti hanno tentato di stabilire un contatto, ma i due li hanno investiti di colpi d’arma da fuoco. La giovane è stata ferita, il maschio si è arreso
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Sospesa l’esecuzione di Kevin Cooper
Il governatore della California Newsom ha ordinato una revisione del processo che aveva condannato un afroamericano accusato di aver massacrato una famiglia. Sulla scena erano state rinvenute tracce ematiche molto strane
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
Un weekend di fuoco: 12 sparatorie, 11 morti e 69 feriti
In otto diversi Stati americani, fra venerdì e domenica, sono scoppiati scontri a fuoco che hanno lasciato a terra un numero impressionante di vittime. Dall’inizio dell’anno, 7.500 persone sono state uccise
La storia di un innocente mandato a morte
La storia di un innocente mandato a morte
L’insistenza degli avvocati di Ledell Lee, giustiziato nel 2017, ha portato a individuare una traccia che corrisponde a un soggetto diverso. Ma i giudici che avevano negato l’esame durante il processo insistono: “L’assassino era lui”
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Texas, giustiziato dopo 21 anni nel braccio della morte
Quintin Jones, accusato di aver ucciso la prozia mentre era sotto l’effetto di droghe, è il terzo condannato a morte da quando il Covid ha colpito gli USA. Negata all’ultimo istante la richiesta di rinvio
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
La Trump Organization coinvolta in un’indagine penale
L’ha annunciato il procuratore generale dello Stato di new York, senza citare i motivi e neanche se sull’ex presidente pendono accuse
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
In arrivo un rapporto sugli avvistamenti UFO
L’Office of the Director of National Intelligence sta per consegnare al Congresso un report su alcuni avvistamenti che, malgrado gli sforzi, non è stato possibile classificare