Canada: caccia ai due
adolescenti serial killer

| La polizia in forze sta concentrando le ricerche su una zona boschiva della regine di Manitoba, dove è stata ritrovata l’auto dei due data alle fiamme. Popolazione in allarme: sono armati e pericolosi

+ Miei preferiti
È ormai una caccia all’uomo che si è allargata in un raggio di quasi 3mila km, la ricerca di Kam McLeod, 19 anni, e Bryer Schmegelsky, 18, i due giovani sospettati di aver ucciso Chynna Deese e Lucas Fowler, la coppia in viaggio per i parchi canadesi, e Len Dyck, un tranquillo insegnante di botanica all’Università della British Columbia.

La polizia canadese è confluita in forza a Gillam, una piccola cittadina di mille abitanti nel nord di Manitoba, dove la Toyota Rav4 su cui viaggiano i due è stata trovata bruciata non distante dal lago “Fox Cree Nation Reserve”. Quella di disfarsi della loro auto, ormai mostrata da ogni canale televisivo, è sicuramente un tentativo di far perdere le proprie tracce, commenta la polizia, in zona non è stato segnalato alcun furto d’auto. I due, notati da alcuni testimoni, si aggirano ancora nell’area di Gillam, dove l’allerta lanciata dalle autorità è massima: non avvicinateli, sono armati e pericolosi. In caso di avvistamento chiamate il 911.

Sul posto decine di unità cinofile, aerei ed elicotteri, anche perché si tratta di una zona difficile, fitta di boschi e paludi: “se sono a piedi, dovranno affrontare un clima ostico e la presenza di animali fastidiosi come zanzare, mosche e tafani che proprio in  questo periodo dell’anno rendono difficile scambiare due parole all’aria aperta, figuriamoci passare nei boschi giorni interi”, ha aggiunto Joh  McDonald, vicesindaco di Gillam. 

La ricerca si concentra sulla foresta vicina a Fox Lake Cree Nation.

Alam Schmegelsky, padre di Bryer, uno dei due fuggiaschi, è convinto che suo figlio non sopravviverà, perché conoscendolo vorrà concludere questo viaggio folle con un gesto eclatante per coprirsi di gloria: “Bryer è sempre stato introverso, concentrato soltanto sui suoi videogiochi. Si fidava soltanto di Kam, che aveva conosciuto sui banchi di scuola e insieme avevano lavorato da Walmart. È evidente che abbia dei problemi: un ragazzo normale non attraversa il paese uccidendo persone. Riposa in pace Bryer. Ti voglio bene. Mi dispiace tanto che tutto questo sia potuto accadere. Mi dispiace non averti potuto salvare”.

Chynna Deese e Lucas Fowler erano in viaggio attraverso il Canada diretti in Alaska, hanno riferito le loro famiglie: sono stai ritrovati il 15 luglio a poca distanza da Liard Hot Spring, nella Columbia Britannica. Quattro giorni dopo, a meno di 2 km dal luogo del duplice omicidio, è stato rinvenuto anche il corpo del professor Len Dyck, un docente di botanica specializzato nelle alghe marine che inizialmente non era stato possibile identificare per mancanza di documenti.

Galleria fotografica
Canada: caccia ai due<br>adolescenti serial killer - immagine 1
Canada: caccia ai due<br>adolescenti serial killer - immagine 2
Stati Uniti
Il South Carolina ripristina la fucilazione
Il South Carolina ripristina la fucilazione
La carenza di farmaci letali ha portato al ritorno della pena capitale attraverso il plotone di esecuzione. Per le associazioni umanitarie “un passo indietro verso le barbarie medievali”
Trump lancia un nuovo canale social
Trump lancia un nuovo canale social
Non è ancora quello che aveva in mente, ma più un sito canale diretto fra l’ex presidente e i suoi sostenitori. Nelle stesse ore, Facebook si riunisce per decidere se togliere l’embargo
Bill e Melinda si dicono addio
Bill e Melinda si dicono addio
I Gates, la coppia di miliardari filantropi, si è rotta: l’ha annunciato Bill con poche parole su Twitter. Ignoti i motivi della rottura, anche se si mormora sia stata lei a volere la separazione
John Christopher Smith, schiavo di un uomo bianco
John Christopher Smith, schiavo di un uomo bianco
Affetto da disturbi mentali, per anni è stato costretto a lavorare senza paga, picchiato e maltrattato dal titolare di una caffetteria. Ora la giustizia impone che gli venga restituito più di quanto avrebbe guadagnato
Il cerchio magico di Trump teme guai in arrivo
Il cerchio magico di Trump teme guai in arrivo
L’improvvisa perquisizione da parte dell’FBI dell’appartamento e degli uffici di Rudy Giuliani ha messo in allarme la rete dei collaboratori dell’ex presidente. Secondo molti, è iniziata la resa dei conti
USA: birre e popcorn per chi si vaccina
USA: birre e popcorn per chi si vaccina
Diverse grandi aziende offrono premi in denaro per i propri dipendenti, mentre stati come il West Virginia regala buoni in denaro. L’obiettivo è convincere milioni di no-vax e recalcitranti
I primi 100 giorni di Joe
I primi 100 giorni di Joe
Il presidente Biden parla al Paese promettendo di risollevare gli americani “abbandonati e dimenticati”: getta le basi per un’ambiziosa agenda economica e chiede la riforma della polizia e più divieti sulle armi
Altre due vittime della polizia americana
Altre due vittime della polizia americana
Mario Gonzalez soffocato come George Floyd, Andrew Brown Jr crivellato di colpi mentre tentava di sfuggire all’arresto. Si temono nuove ondate di proteste
Tre mesi all’inizio del processo contro Ghislaine Maxwell
Tre mesi all’inizio del processo contro Ghislaine Maxwell
L’ex socialite britannica è apparsa in tribunale per una nuova accusa, mentre i suoi legali querelano la casa editrice che ha pubblicato un nuovo libro sulla vicenda, e i media riaccendono le luci sull’amicizia con Bill Clinton
Caitlyn Jenner si candida a governatore della California
Caitlyn Jenner si candida a governatore della California
Il transgender più famoso del mondo, padre delle sorelle Jenner e patrigno delle Kardashian, scende in campo come repubblicano moderato per restituire al “Golden State” quanto lei stessa ha avuto