Canada: ritrovati i corpi
dei due killer adolescenti

| Sarà necessario attendere i risultati dell’autopsia, ma la polizia è convinta che i due corpi rinvenuti in una zona remota appartengano ai due adolescenti accusati di tre omicidi

+ Miei preferiti
L’imponente caccia all’uomo che da settimane tiene il Canada con il fiato in sospeso potrebbe essere arrivata all’epilogo: la polizia è convinta di aver individuato i corpi di Kam McLeod e Bryer Schmegelsky, i due adolescenti in fuga dopo aver ucciso tre persone.

A darne comunicazione è stato Jane MacLatchy, portavoce della polizia di Manitoba: “Siamo certi che siano loro, ma per identificarli ufficialmente dobbiamo attendere i risultati dell’autopsia”.

Schmegelsky e McLeod erano sospettati del doppio omicidio di Lucas Fowler, 23 anni, e della sua fidanzata Chynna Deese, di 24: la giovane coppia era in viaggio quando il 15 luglio scorso, i loro corpi sono stati scoperti in un fossato sul lato di una remota autostrada. Quattro giorni dopo, il 19 luglio, il corpo senza vita del botanico canadese Leonard Dyck, 64 anni, è stato trovato vicino ai resti bruciati di un Suv utilizzato da Schmegelsky e McLeod quando hanno lasciato le rispettive case da famiglia alcuni giorni prima. Ma mentre per la coppia di fidanzati si sa che sono stati crivellati di colpi, la polizia ha rifiutato di commentare le modalità che hanno portato alla morte di Dyck. “Basti sapere questo: ci sono prove sufficienti per collegare entrambi gli episodi ai due sospetti”, aveva riferito al polizia. Ma se fosse accertato che Schmegelsky e McLeod sono morti, “sarà estremamente difficile accertare il movente”. 

I due adolescenti erano fuggiti dalla Columbia Britannica attraverso le distese settentrionali, coprendo quasi 3.000 km prima che la Toyota RAV4 argentata fosse ritrovata bruciata il 23 luglio a Gillam.

La polizia è arrivata in massa nella zona con cani molecolari, attrezzature ad alta tecnologia e squadre specializzate: hanno seguito le piste di oltre 200 fra indicazioni e testimonianze, una delle quali li ha portati fino a York Landing, a quasi 200 km di strada da Gillam.

Ma nessuna traccia concreta della coppia è stata trovata nelle zone selvagge e difficili fino al 2 agosto scorso, quando è stata rinvenuta una piccola imbarcazione danneggiata. Sulla riva, sono stati trovati oggetti che la polizia è riuscita a collegare alla coppia di fuggiaschi: è a quel punto che le forze dell’ordine riescono finalmente a restringere l’aera di ricerca. E questo ha portato la polizia a scoprire i due corpi mercoledì mattina.

Stati Uniti
Trump chiude la campagna
tra polemiche e accuse
Trump chiude la campagna<br>tra polemiche e accuse
Il presidente ne ha per tutti, a cominciare da Anthony Fauci, definito “un idiota”, mentre il suo staff protesta per la decisione di microfoni chiusi a turno durante il prossimo dibattito
Violenta e uccide una giovane, poi partecipa alle ricerche
Violenta e uccide una giovane, poi partecipa alle ricerche
L’agghiacciante vicenda costata la vita a Sydney Sutherland, 25 anni, travolta mentre faceva footing, violentata, uccisa e sepolta in un bosco da un fattorino che poco dopo si è unito alle squadre di volontari che la cercavano ovunque
Lisa Montgomery morirà l’8 dicembre prossimo
Lisa Montgomery morirà l’8 dicembre prossimo
Sarà la prima donna detenuta in un braccio della morte giustiziata da 53 anni a questa parte. Nel 2004 aveva ucciso una giovane mamma incinta all’ottavo mese per strapparle la bimba dal grembo
Trump, la vendetta dei suoi ex collaboratori
Trump, la vendetta dei suoi ex collaboratori
La CNN ha pronto uno speciale in cui diversi ex alti funzionari dell’amministrazione parlano e giudicano l’operato dell’attuale presidente. Fra i più piccati l’ex generale John Kelly
Tutti i guai con la giustizia che aspettano Trump
Tutti i guai con la giustizia che aspettano Trump
In caso di sconfitta, decine di procure sono pronte a quella che si annuncia una monumentale resa dei conti con l’ex tycoon, che avrebbe usato tutta la sua influenza e intoccabilità per sgusciare fra le noie con la legge
Il duello si accende, anche a distanza
Il duello si accende, anche a distanza
Trump e Biden in diretta contemporaneamente su due canali diversi si scambiano accuse reciproche: il presidente è apparso più volte in difficoltà, Biden ha sfoderato la lunga esperienza politica
USA 2020, è già record di votanti
USA 2020, è già record di votanti
14 milioni di americani hanno già espresso il proprio voto via posta: gli esperti prevedono un’affluenza record per decidere se ridare fiducia a Trump o voltare pagine con Biden
Trump non vuole presentare le dichiarazioni dei redditi
Trump non vuole presentare le dichiarazioni dei redditi
Il presidente si sarebbe rivolto alla Corte Suprema per bloccare le richieste del Grand Jury di Manhattan. Se non fosse rieletto, rischia una condanna insieme alla figlia Ivanka
Trump galvanizza i suoi, Fauci: «Irresponsabile»
Trump galvanizza i suoi, Fauci: «Irresponsabile»
Il presidente vola in Florida per un comizio affollato in cui promette una vittoria schiacciante, mentre l’infettivologo della Casa Bianca ammonisce: “È in cerca di guai”
Fauci contesta l’uso delle sue parole in uno spot elettorale
Fauci contesta l’uso delle sue parole in uno spot elettorale
Estrapolata da una vecchia intervista, la frase “Non posso immaginare qualcuno che possa fare meglio” non era riferita a Trump, ma alla risposta delle autorità sanitare federali. “Non ho mai appoggiato nessun presidente”