Casey, salvato da un orso

| Ritrovato il bimbo scomparso nei boschi del North Carolina: ha raccontato di essere stato aiutato da un plantigrado

+ Miei preferiti
Oltre 600 persone, fra volontari e forze dell’ordine, per una settimana hanno cercato senza sosta Casey Hathaway, tre anni, svanito nel nulla nei boschi di Ernul, in North Carolina.

Si temeva il peggio, il solito finale tragico che le cronache tristemente sono costrette a raccontare. Ma per una volta non è andata così.

Casey è stato ritrovato nei boschi: era solo, sporco, spaventato e si nascondeva fra i rovi, e ai soccorritori ha raccontato una storia che ha dell’incredibile: “Mi ha aiutato un orso”. È quanto ha svelato Craven Chip Hughes, sceriffo della contea di Crawen nel corso di una conferenza stampa in cui le autorità hanno confermato la buona notizia che si era già sparsa in paese. Per la famiglia un vero miracolo: Casey è riuscito a sopravvivere a temperature che di notte scendono di parecchi gradi sotto lo zero e ad una pioggia battente che ha reso il terreno una vera insidia.

Al netto della sorte del bambino, la cosa più importante, lascia forti dubbi la storia raccontata da Casey, anche se la zona è nota per la presenza di orsi bruni, spesso tutt’altro che amichevoli.  “Ha detto di essere stato aiutato da un orso per due giorni, e noi gli crediamo: Dio gli ha mandato un amico che potesse tenerlo al sicuro. I miracoli accadono”, ha commentato su Facebook la zia del bimbo.

Galleria fotografica
Casey, salvato da un orso - immagine 1
Stati Uniti
Rapporto Mueller: Trump salvo a metà
Rapporto Mueller: Trump salvo a metà
Il presidente canta vittoria, ma l’indagine del superprocuratore è costruita in modo ambiguo, così da lasciare aperta al Congresso al possibilità di chiedere l’impeachment o di incriminarlo a fine mandato
New York: tenta di dare fuoco a St. Patrick
New York: tenta di dare fuoco a St. Patrick
Un uomo, definito “disturbato mentalmente”, è stato fermato con due taniche di benzina all’interno della cattedrale affacciata sulla Quinta Strada
Stati Uniti: storia di una strage sfiorata
Stati Uniti: storia di una strage sfiorata
Sol Pays, una studentessa di 18 anni, voleva celebrare i 20 anni del massacro di Columbine aggiungendo altri morti. È stata individuata prima di riuscire a mettere in pratica la sua follia, e ha scelto di suicidarsi
Morire a 22 anni per un selfie
Morire a 22 anni per un selfie
Una ragazza dell’Oregon prossima alla laurea è salita sulla torre dell’ateneo che frequentava ed è precipitata, morendo poco dopo. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente
Donald Trump, il signore del kitsch
Donald Trump, il signore del kitsch
Un’artista americano ha raccolto più di 1000 oggetti che riguardano l’attività imprenditoriale e la carriera del presidente
Chase e Jaimee, l’amore che fa discutere gli USA
Chase e Jaimee, l’amore che fa discutere gli USA
Lui ha 18 anni, lei 39, ed è la mamma del suo migliore amico. Fra i due è scoppiata la passione e ora lei attende il divorzio per sposarlo
New York, emergenza morbillo
New York, emergenza morbillo
Il sindaco De Blasio dichiara l’emergenza sanitaria per alcune zone della città, rendendo obbligatorio il vaccino trivalente. Chi rifiuta rischia multe pesanti
Ingresso vietato negli Usa per i killer di Khashoggi
Ingresso vietato negli Usa per i killer di Khashoggi
L’annuncio del segretario di Stato Mike Pompeo, “per gravi violazioni dei diritti umani”. Una presa di posizione tardiva, resa necessaria da rapporti dei servizi segreti e inchieste giornalistiche
L’omicidio-suicidio che sconvolge l’America
L’omicidio-suicidio che sconvolge l’America
Un anno fa, Jennifer e Sarah Hart hanno deciso di uccidersi portando con sé i loro sei figli adottivi. L’ha appurato un’inchiesta che è riuscita a ricostruire le ultime ore della famiglia e alcuni terribili indizi
Un’altra prof abusa di un allievo
Un’altra prof abusa di un allievo
Una donna di 39 anni, insegnante di scienze della salute, denunciata da un suo alunno di 17 anni: la polizia ha trovato numerose tracce organiche